Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

La Roma in prestito - Zappacosta, rientro e conferma: ecco il piano dei giallorossi

La Roma in prestito - Zappacosta, rientro e conferma: ecco il piano dei giallorossi TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
mercoledì 25 marzo 2020 18:08Serie A
di Dario Marchetti

Sarà un’estate diversa, forse più delle precedenti. Scambi e prestiti la faranno da padrone in un mercato inevitabilmente debilitato dalla crisi generata dall’emergenza Coronavirus. Un telefono, più di altri, sarà bollente. Stiamo parlando di quello di Alessandro Lucci, agente non solo di Florenzi, ma anche di Zappacosta. Se il primo potrebbe lasciare Roma, il secondo è più orientato verso una permanenza nonostante la sua esperienza in giallorosso sia durata appena 12 minuti in questa stagione. Prima il problema muscolare nel riscaldamento pre derby alla seconda giornata con la Lazio e infine la rottura del legamento crociato anteriore hanno costretto il terzino a restare fuori 5 mesi. Ora che il recupero era quasi ultimato, però, è arrivato lo stop alle competizioni per colpa del Covid-19.
UN ALTRO ANNO - Qualora dovessero riprendere l’ex Chelsea sarebbe una soluzione in più per Fonseca e avrebbe l’occasione di confermare la bontà dell’idea che sta nascendo a Trigoria nel volerlo trattenere almeno un altro anno. Il piano prevede con il Chelsea la ridiscussione del prestito, magari questa volta legandolo a un diritto di riscatto. La possibilità c’è vista la scadenza del contratto nel 2022 con i Blues. Al giocatore farebbe piacere restare nella Capitale anche come segno di gratitudine nei confronti di una società che gli è rimasta vicina nonostante il grave infortunio. Zappacosta da Londra era arrivato sempre in prestito secco con una clausola che lo avrebbe potuto riportare indietro nel caso in cui la squadra di Lampard avesse avuto infortuni gravi sulle fasce e vista l’impossibilità di operare sul mercato a causa del blocco Uefa. A farsi male, però, stato lo stesso Davide e ora il periodo buio sembra definitivamente alle spalle. Con la cessata emergenza per pandemia riprenderanno i contatti anche tra i due club con l’obiettivo della Roma di confermare Zappacosta.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000