Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Lautaro Martinez sarà una telenovela lunghissima. Anche se l'idea Firpo è un problema

Lautaro Martinez sarà una telenovela lunghissima. Anche se l'idea Firpo è un problemaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
martedì 14 luglio 2020 19:51Serie A
di Andrea Losapio

Nel gioco a incastri per la prossima estate, c'è un problema che potrebbe anche rivelarsi serio. Perché se è vero che l'Inter potrebbe aprire a una cessione di Lautaro Martinez in un eventuale scambio con Junior Firpo, dall'altra c'è una proposta sul tavolo per Emerson Palmieri, in uscita dal Chelsea. L'accordo è ancora abbastanza lontano, perché proposta e richiesta hanno una discrepanza di un 5-6 milioni di euro, ma sul tavolo per l'italobrasiliano c'è un quinquennale da 4 milioni di euro annui (che ha sparigliato le carte per il Napoli).

Cosa potrebbe succedere? Se Emerson Palmieri dovesse dire di sì all'Inter, con conseguente accordo tra Inter e Chelsea, allora anche l'ipotesi Junior Firpo perderebbe corpo, ritornando alla clausola rescissoria. I centoundici milioni di euro che dovrebbero essere abbattuti con il terzino sinistro - almeno in parte - sarebbero da pagare completamente. Questo a meno che Conte non voglia Arturo Vidal, ma attualmente sembra una storia che ha il 50% di possibilità di tornare in pista.

Così se la clausola è scaduta oltre una settimana fa, Lautaro Martinez in verità diventerà una storia che potremmo portarci avanti fino a settembre. Perché l'Inter vorrebbe dire che la situazione è completamente sotto controllo, magari per rinnovare intorno ai 5 milioni. Lautaro da quel punto di vista non ci sente, ne ha chiesti una decina al Barcellona - più bonus - e aveva avanzato pretese da 7 milioni già qualche mese fa, prima del Coronavirus. Considerando che i prezzi dei calciatori - e gli ingaggi - sembrano ben distanti da abbassarsi, è una pretesa irrealizzabile? Probabilmente no, e per questo l'Inter, se vuole il rinnovo, deve alzare la posta.

Anche perché, e questo è valido per ogni giocatore del mondo, avere un attaccante scontento può portare a sentieri pericolosi. A una svalutazione, nel migliore dei casi, a una guerra fredda nell'altro, soprattutto quando Lautaro rappresenta un asset importante per la tua squadra. Lo si è visto nelle prime partite di questa seconda metà di stagione. Pensare al Barcellona non fa bene.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000