Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Lazio, a Formello valutazioni su Lukaku: Kiyine rimane in ballo

Lazio, a Formello valutazioni su Lukaku: Kiyine rimane in balloTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 28 settembre 2020 09:15Serie A
di Riccardo Caponetti
fonte Dall'inviato a Roma

Sarà una settimana più che intensa per la Lazio. In campo, con il doppio scontro diretto casalingo contro Atalanta e Inter, e sul fronte mercato, che chiuderà i battenti il prossimo 5 ottobre. Tra le tante analisi che si faranno a Formello, c'è anche quella relativa a Jordan Lukaku. Negli ultimi due anni è stato un corpo estraneo a Formello (20 presenze in campionato, quasi tutte da subentrato), tanto che nella scorsa primavera la Lazio aveva intenzione di sistemarlo altrove. Troppi problemi fisici, zero continuità. Poi l'estate e il ritiro ad Auronzo che aveva fatto pensare a una nuova rinascita. Lukaku infatti aveva stupito lo staff per la forma in cui si era presentato (sei chili in meno) e per la costanza con la quale si era allenato durante la preparazione.

Con Lulic infortunato (e fuori dalla lista), Fares che ancora doveva arrivare e Jony in via d'uscita (è stato poi ceduto all'Osasuna), c'era la sensazione che questa poteva essere la sua stagione. Nell'ultima amichevole prima del campionato era anche partito titolare, contro il Benevento, salvo poi tornare fuori dai radar a tre giorni dall'esordio a Cagliari. Ora dunque la Lazio si trova di fronte a un bivio. rischiare di puntare per l'ennesima volta sul belga, col rischio di averlo più in infermeria che in campo, e mandare in prestito Kiyine oppure decidere di dare spazio al classe '97. L'anno scorso in prestito alla Salernitana (10 gol), è un centrocampista duttile con già 30 presenze in A: Inzaghi lo ha provato fin da subito ad adattare come quinto a sinistra non ricevendo un feedback soddisfacente appieno. Non si poteva pensare altrimenti, è un processo lungo quello di adattamento in un ruolo così complicato per un giovane con spiccate doti offensive. Il ds Tare riflette, i prossimi giorni saranno determinanti: se da Lukaku arriveranno giuste garanzie, ci sarà, altrimenti lascerà uno dei 17 slot over 22 nella lista per Kiyine. Che farà il vice Fares a sinistra, sempre considerando anche la candidatura di Marusic, schierato lì a Cagliari (2 assist e prestazione superlativa).

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Il debutto delle italiane in Champions. Il Barcellona parte con il piede giusto
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000