HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie A

Lazio, Inzaghi: "Meritavamo la vittoria. Sul 2-2 errore corale"

08.12.2018 23:06 di Luca Chiarini   articolo letto 3388 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

La Lazio non va oltre il pari nella sfida casalinga contro la Sampdoria. Questa l'analisi ai microfoni di DAZN di Simone Inzaghi: "C'è tanto amaro in bocca, i dati parlano chiaro. Abbiamo fatto venticinque tiri di cui dodici nello specchio contro i tre sella Samp. I ragazzi sono stati bravissimi, a volte per troppa generosità non siamo stati lucidi. Avremmo meritato la vittoria, in quel minuto e mezzo dovevamo tenere la palla e non buttarla. Dispiace per i ragazzi e per la classifica. Questo è il calcio, si sa che non bisogna mai abbassare la guardia. Un pallonetto di tacco all'ultimo minuto in venticinque anni di calcio non mi è mai capitato. I ragazzi nello spogliatoio erano affranti e li capisco, devo riconoscere che abbiamo giocato contro una squadra forte e organizzata, ma i dati dimostrano che avremmo meritato di vincere".

"Questo è il calcio, si vive sempre sul filo di lana, sugli ultimi minuti. Dispiace soprattutto per i ragazzi, siamo stati cinque giorni insieme. Secondo me abbiamo fatto un'ottima partita, abbiamo visto che in Serie A alla minima titubanza prendi gol. Ci penalizza in classifica, è il quarto pareggio, prima dicevano che non pareggiavamo mai. Siamo quarti, adesso dovremo essere bravi a recuperare energie, giovedì in Europa League dovremo fare bene anche se siamo già qualificati, poi lunedì a Bergamo avremo una partita delicata e difficile. Tanti gol mancati? Questo è il rammarico, ma i ragazzi si sono impegnati, il palo, il colpo di testa di Milinkovic che sembrava dentro, il miracolo di Audero su Correa, sono state molte le occasione. Dobbiamo stare attenti ai particolari, che ne calcio fanno la differenza. Abbiamo giocatori giovani, ma anche giocatori esperti, è molto grave quello che abbiamo fatto. In quell'ultimo minuto dovevamo fare meglio, nonostante abbiamo attaccato il portatore di palla dovevamo difendere la nostra area. È stato un errore di squadra".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Serie B, 16^ giornata: le designazioni arbitrali. Brescia-Lecce a Fourneau Dal sito ufficiale dell'AIA arrivano le designazioni arbitrali per la 16^ giornata di Serie B: Ascoli-Cittadella: Ghersini di Genova Brescia-Lecce: Fourneau di Roma 1 Carpi-Salernitana: Massimi di Termoli Cosenza-Benevento: Pillitteri di Palermo Crotone-Venezia: Di Paolo di...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->