Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Lazio, Inzaghi: "Parlare di scudetto ora è azzardato, pensiamo a raggiungere la Champions"

Lazio, Inzaghi: "Parlare di scudetto ora è azzardato, pensiamo a raggiungere la Champions"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 11 luglio 2020 19:56Serie A
di Giorgia Baldinacci

La Lazio, dopo Milan e Lecce, perde anche contro il Sassuolo: terza sconfitta consecutiva per i biancocelesti, costretti ora a dire addio ai sogni tricolori guardandosi dal possibile sorpasso di Atalanta e Inter. Un periodo complicato quello vissuto dalla Lazio che neanche l'allenatore, Simone Inzaghi, riesce a spiegarsi fino in fondo: "Non ne abbiamo di più, la squadra ha dato tutto in campo. Purtroppo in questo momento non basta e l'episodio non ti premia. Bisogna fare tutti quanti di più, in questi giorni abbiamo parlato tanto. È un periodo particolare, non dobbiamo disunirci anche se dispiace aver fatto 3 sconfitte consecutive. Non dobbiamo mollare, dobbiamo fare qualche punto in più. Abbiamo fatto copia e incolla di Lecce, il Sassuolo si è potuto permettere di cambiare 9 giocatori. Guardiamo avanti e speriamo che qualcuno possa rientrare per darci una mano. Così si perde lucidità, si vede perché sbagliamo scelte importanti" sono state le sue parole ai microfoni di Sky Sport.

È stato sbagliato qualcosa durante la pausa?

Non c'è mai stato uno stop così, era difficile capire come riprendere. I giocatori si sono allenati da casa durante il lockdown, abbiamo ricominciato ma poi sono arrivati gli infortuni. Adesso mancano gli uomini e non la voglia. Si vedono le difficoltà sui gol presi, dobbiamo migliorare e non mollare. Mancano 6 partite fino alla fine, gli infortuni ci hanno danneggiato ma non deve essere un alibi.

Qual è l'obiettivo?

Dobbiamo fare ancora qualche punto e raggiungere il nostro scudetto che è la Champions. Adesso parlare di titolo è azzardato, a differenza di prima dello stop quando ho detto che ci avremmo creduto fino alla fine

Come gestire lo stress?

Non ci credo molto, la Lazio ha giocato partite importanti e fatto finali. Il problema sono le assenze, ero molto preoccupato per lo stop di oltre 3 mesi con i giocatori sul divano. Le rotazioni sono fondamentali in questo momento in cui si gioca ogni 3 giorni. Penso che forse si poteva fare meglio.

E' un problema di rosa?

La rosa è questa, prima dello stop eravamo primi in classifica e perso una sola partita. Non abbiamo rinunciato all'Europa League volontariamente. Per affrontare la Champions avremmo bisogno di ampie rotazioni, che in questo momento non ho.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000