Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Lazio, Inzaghi: "Vittoria da squadra che ha carattere. Espulsione? Avrebbe potuto ammonirmi"

Lazio, Inzaghi: "Vittoria da squadra che ha carattere. Espulsione? Avrebbe potuto ammonirmi"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
domenica 28 giugno 2020 00:13Serie A
di Dimitri Conti

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, esprime le sue sensazioni a DAZN dopo la partita vinta in rimonta contro la Fiorentina: "Penso che sia una vittoria di carattere e di voglia, obiettivamente abbiamo qualche problema a livello numerico. Ci sono stati diversi contrattempi ed infortuni, devo dire grazie perché oggi Correa, Radu e Marusic probabilmente, se non avessimo avuto questa emergenza, non li avrei schierati in quanto hanno avuto problemi ieri. Idem ho Vavro in panchina che si allena a ritmo ridotto da 4-5 giorni. La Fiorentina è un'ottima squadra, organizzata, quindi ringrazio i ragazzi perché non era semplice".

Cosa c'è nella sua corsa dell'esultanza finale?
"Avevamo lasciato che potevamo giocare una partita a settimana senza problemi, con possibilità di scegliere. Ora invece con queste partite ravvicinate ci mancano anche giocatori importantissimi come Luiz Felipe, Leiva e Lulic. Ho chiesto un sacrificio in più ad alcuni, e ci siamo: una squadra senza carattere non avrebbe mai vinto una partita del genere".

Come commenta la sua espulsione?
"Mi dispiace, ho cercato di aiutare gli arbitri perché poteva esserci un po' di nervosismo. Magari avrebbe potuto ammonirmi, così martedì sarei stato a Torino con la squadra".

Come sta la squadra a livello mentale?
"I ragazzi sanno l'importanza della posta in palio, così come che Radu e Correa avevano chiesto il cambio due giorni fa per problemi ed ho dovuto usarli, Lukaku era fermo da 5 mesi, Marusic l'ho visto solo ieri per un allenamento blando... I ragazzi sono un po' preoccupati ma devono stare tranquilli perché abbiamo questi ragazzi giovani che possono aiutarci anche negli allenamenti".

A cosa è dovuto l'approccio di oggi?
"Abbiamo gestito, sapevamo che la partita sarebbe stata dispendiosa e che i giocatori in panchina non erano sicuramente utilizzabili. Speravo di non farlo. Abbiamo gestito discretamente la prima mezz'ora, nonostante una Fiorentina ben disposta e con ottimi elementi".

Il gol di Luis Alberto nasce dallo schieramento a una punta?
"Non potendo avere Luiz Felipe né Vavro, e non potendo utilizzare Radu, facevamo fatica a sviluppare a sinistra avendo un destro come Bastos. Con Radu nella sua posizione anche Luis Alberto ha potuto fare molto, molto meglio".

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve, che differenza col Barcellona. Il movimento di mercato delle big
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000