HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Serie A

Lazio, l'occasione persa, forse definitivamente, di Berisha e Jony

08.11.2019 11:15 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 3586 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Negli scorsi giorni hanno fatto rumore le dichiarazioni di Antonio Conte che lamenta una rosa numericamente non in grado di affrontare tre competizioni. O, almeno, senza il numero adeguato di giocatori d'esperienza internazionale per giocare partite di un certo livello.

Una situazione che, guardando Lazio-Celtic, fa pensare a come i biancocelesti siano realmente in questa situazione. Ovvero: dove sono le alternative affidabili? In una partita che valeva già la stagione europea Simone Inzaghi si è visto costretto a insistere su Ciro Immobile nonostante l'affaticamento. E l'attaccante ha ripagato la fiducia segnando il 15° gol in 14 partite. Anche Caicedo ha stretto i denti in assenza di alternative.

Altrove, dove erano possibile utilizzarle, non è andata benissimo: Jony e Berisha sono sul banco degli imputati. Per il primo si è rischiato il contenzioso col Malaga e si è vinta la concorrenza del Valencia. Sforzi fin qui non ripagati, con l'esterno che rievoca la serie infinita di spagnoli fallimentari nel calcio italiano. Il Celtic ha sempre spinto dalle sue parti, lui si vedeva di tanto in tanto sull'out oppposto, lì dove c'era Lazzari. Solo che sul fondo a crossare andava sempre e solo quest'ultimo. Un'altra prova da cestinare come quella di Glasgow. In mezzo tre bocciature consecutive in Serie A, con Lulic, affaticato, costretto a entrare ieri sera a partita in corso per cambiare la situazione.

Chi ha fatto peggio è Valon Berisha: l'anno scorso per lui solo 15 gettoni di presenza e una seconda chance concessagli data l'attenuante dei problemi fisici che ne hanno condizionato l'impiego e il rendimento della sua stagione d'esordio. Quest'anno, quello della verità, rischia la bocciatura definitiva: entrato all'82', ha commesso una leggerezza che è costata l'1-2 definitivo nei minuti di recupero, con un folle retropassaggio rivelatosi assist per i giocatori del Celtic. Viene difficile a oggi pensare altri impieghi, soprattutto dopo che si chiuderà la campagna europea.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW RADIO - Brambati: “Ronaldo a fine stagione lascia la Juve” Per parlare di Juventus a TMW Radio, ai microfoni di Maracanà, è stato un ex calciatore e procuratore come Massimo Brambati. Sul caso Ronaldo "Sarri ha vissuto la partita da allenatore e da allenatore ha deciso di cambiarlo, perché non rispondeva alle sollecitazioni tecniche e...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510