Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Lazio, Pereira torna di nuovo titolare: Inzaghi si è convinto dopo Dortmund

Lazio, Pereira torna di nuovo titolare: Inzaghi si è convinto dopo DortmundTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
sabato 05 dicembre 2020 08:30Serie A
di Riccardo Caponetti
fonte Dall'inviato a Roma

A Dortmund sono bastati venti minuti, ad Andreas Pereira, per dimostrare di essere un giocatore di un livello superiore. È entrato per Correa al minuto 25' della rirpesa, fornendo una prestazione quasi perfetta, e ora si candida per una maglia da titolare contro lo Spezia.

Ha creato superiorità, con uno contro uno continui e verticalizzazioni, e nel finale ha costretto Burki a un miracolo per togliere la sua punizione chirurgica da sotto l'incrocio dei pali. Ha sorpreso, come non aveva mai fatto in questi tre mesi alla Lazio (ha collezionato appena 98' in Serie A, con un gol segnato): oltre che sotto l'aspetto tecnico, già ampiamente noto, sopratutto per la personalità e il modo in cui ha approcciato l'importante partita, in una fase cruciale. Dimostrando un'abitudine non scontata e non comune a esibirsi in prestigiosi palcoscenici. Ma d'altronde non deve stupire troppo, perché il suo background calcistico parla da sé. È cresciuto nel PSV e nel Manchester United, luoghi dove il calcio è sacro, così come la cultura della vittoria. Che per la Lazio è fondamentale raggiungere alle 15 contro lo Spezia, per poi entrare in ottica Champions a tre giorni dalla decisiva sfida col Bruges. Inzaghi oggi darà fiducia a Pereira, provato nella rifinitura accanto a Immobile, con Correa e Caicedo inizialmente in panchina (Muriqi è out, proverà per il Milan il 23 dicembre). "Il futuro è nelle nostre mani", ha scritto sui social dopo Dortmund il brasiliano, che dopo un primo periodo di adattamento ha la possibilità di scalare gerarchie e provare a imporsi nella Capitale.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000