Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Lazio-Torino a rischio? In attesa dei tamponi Inzaghi studia la difesa a 4 quasi tre anni dopo

Lazio-Torino a rischio? In attesa dei tamponi Inzaghi studia la difesa a 4 quasi tre anni dopoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 31 ottobre 2020 08:30Serie A
di Riccardo Caponetti
fonte Dall'inviato a Roma

Più di tre anni dopo, Inzaghi potrebbe rispolverare la difesa a quattro. Lo dovrà fare non per volontà, perché il 3-5-2 è ormai diventato un dogma in casa Lazio, ma per necessità vista la grande emergenza che c'è a Formello. In attesa dell'esito di altri tamponi che verranno effettuati questa mattina (dopo i 70 svolti ieri), il tecnico ha al momento a disposizione undici effettivi più due portieri. Se dovessero uscire altre positività, allora la società potrebbe chiedere il rinvio della gara di domani. Altrimenti la Lazio dovrà affrontare il Torino senza tanti elementi. Al lungo elenco (Strakosha, Cataldi, Immobile, Luis Alberto, Lazzari, Djavan Anderson, Leiva, Luiz Felipe, Armini, più Radu ed Escalante fuori per infortunio) ieri si sono aggiunti anche Patric e Fares, entrambi non al meglio mercoledì scorso a Bruges in Champions: allarme rientrato invece per Akpa Akpro, assente ieri agli allenamenti per motivi burocratici.

"Dobbiamo fare di necessità virtù", aveva detto in settimana Inzaghi, che oggi non parlerà in conferenza stampa. E la virtù dunque potrebbe essere il ritorno alla difesa a quattro con Marusic e Acerbi terzini, Hoedt e Vavro (all'esordio in campionato stagionale) al centro. Molto dipenderà da Fares: se dovesse dare garanzie, allora è anche possibile rivedere la classica Lazio con l'abito di sempre. In caso contrario, la novità. E tante volte si era obiettato a Inzaghi di essere troppo integralista, di non cambiare schema di gioco nonostante alcune defezioni. Non lo ha mai fatto, ora sembra essere costretto e questo è l'emblema del momento difficile che sta attraversando la Lazio. Che più di tre anni dopo (era aprile del 2017), potrebbe togliere le ragnatele dai vecchi schemi della difesa a quattro.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Milan, rischio Fiorentina. Il mercato inizia a scaldarsi
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000