Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Lazio, una vittoria per rispondere alle critiche: ora una settimana cruciale

Lazio, una vittoria per rispondere alle critiche: ora una settimana crucialeTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 27 settembre 2020 07:30Serie A
di Riccardo Caponetti

Una vittoria per riportare serenità in un ambiente già agitato. L'importanza dei tre punti conquistati ieri a Cagliari dalla Lazio è tutta nell'esultanza di Patric e Inzaghi, che dopo il secondo gol si sono abbracciati lasciandosi andare in un urlo liberatorio. Uno sfogo involontario e legittimo, il loro, a testimonianza di quanta tensione ci fosse nella piazza biancoceleste. L'entusiasmo estivo di una Champions ritrovata era infatti svanito in poche settimane. Tempo di veder sfumare il sogno David Silva, di trovare qualche difficoltà nel concludere delle trattative (Fares e Muriqi, ieri ancora non disponibili) e di incontrare degli infortuni di troppo, che la Lazio si è trovata a ripartire nella stagione subito con molta pressione. E nonostante fosse la prima di campionato, la trasferta in terra sarda era già un bivio per la banda di Inzaghi. Che ha riposto presente, dimostrando che le critiche piovute dalla tifoseria erano molto ingenerose. "Abbiamo dimostrato di essere un gruppo compatto, che può migliorare ancora tanto con le giuste motivazioni", ha detto con orgoglio Immobile.

Il successo per 2-0 di ieri tranquillizza e riporta fiducia a Formello. Tutto ciò che serve per preparare al meglio una settimana di fuoco, cruciale, in cui ci saranno due scontri diretti: mercoledì con l'Atalanta e domenica l'Inter, entrambe le volte all'Olimpico. E ovviamente, sullo sfondo, il rimane centrale il calciomercato. Che domani porterà in Paideia Hoedt per le visite mediche (inizialmente fissate per sabato, sono state rinviate) e poi chissà, un possibile colpo offensivo a centrocampo per accontentare il tecnico. Tengono banco anche le uscite e tante sono le situazioni da monitorare: da Caicedo a Bastos, passando per i vari esuberi come Wallace e Durmisi. Per arrivare a Correa, su cui è forte l'interesse della Juventus: la formula proposta dai bianconeri del prestito a due anni più obbligo di riscatto a 50 al momento non convince il presidente Lotito.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Il debutto delle italiane in Champions. Il Barcellona parte con il piede giusto
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000