Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le grandi trattative dell’Inter - 1977, Altobelli: troppi gol per pochissimi trofei

Le grandi trattative dell’Inter - 1977, Altobelli: troppi gol per pochissimi trofeiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Pasquinucci
giovedì 16 aprile 2020 09:10Serie A
di Alessandro Rimi

In oltre 600 gare in carriera, Alessandro Altobelli vince appena tre trofei e li vince con l’Inter dove, d’altra parte, gioca quattro quinti del suo percorso da calciatore e mettendo in rete la bellezza di 209 gol. Che fanno di Spillo, così lo chiamavano per via di una corporatura piuttosto sottile, il secondo marcatore nerazzurro di tutti i tempi, dietro solo all’eterno Peppin (Meazza). Non casuale che due dei tre trofei interisti portino nome e forme della Coppa Italia (1978, 1982): Altobelli è ancora adesso il top scorer della competizione con 56 reti. I suoi centri tuttavia non gli hanno portato glorie e glorie non hanno portato ai club dei quali ne ha indossato i colori.

La terza rete nella finale del mondiale dell’82 alla Germania dell’Ovest, se non altro rappresenta la vittoria del massimo trofeo globale. A Brescia fa faville con Beccalossi e perciò nel 1977 (Becca aspetterà ancora un anno prima di lasciare le rondinelle), Spillo raggiunge l’Inter di Fraizzoli che, per regalarlo a Bersellini, spende una cifra vicina al miliardo e mezzo di lire - incluso le quattro contropartite girate all’altra società lombarda - che subito valgono la prima Coppa Italia vinta sul Napoli. Altobelli segna un (quasi) intero decennio in nerazzurro, prima di mettersi a litigare con Trapattoni e poi sposare la Juventus a parametro zero, all’età di 33 anni. Qualche frecciatina all’Inter, ma poca roba per un simbolo della storia nerazzurra che nessuno potrà mai dimenticare.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve, c’è anche Zidane per la panchina. Napoli, quattro gare da vincere
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000