Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le pagelle del Benevento - Letizia vince il duello con Gervinho, bene Glik

Le pagelle del Benevento - Letizia vince il duello con Gervinho, bene GlikTUTTOmercatoWEB.com
Kamil Glik
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
domenica 06 dicembre 2020 17:03Serie A
di Luca Esposito

Parma-Benevento 0-0

Montipò 6 - Non viene praticamente mai impegnato, merito dell’ottima prova della sua difesa. Un paio di uscite in anticipo su Gervinho e null’altro.

Letizia 7 - Da anni è un elemento determinante, anche in serie A sta dimostrando di avere mezzi di assoluto spessore che, chissà, potranno stuzzicare la fantasia del commissario tecnico Mancini. Bravissimo su Gervinho, splendida e decisiva una chiusura in diagonale.

Tuia 6 - Ha il compito di non far rimpiangere una colonna come Caldirola, alla sua prima da titolare in A tutto sommato non sfigura. (Dal 35’st Foulon sv).

Glik 6 - Il Parma attacca soprattutto sulle corsie esterne e quindi non viene impensierito più di tanto dagli abulici centravanti ducali. Ordinaria amministrazione per la colonna della difesa giallorossa.

Barba 6,5 - Ottima prova di un jolly difensivo che, dal suo arrivo ad oggi, non ha sbagliato una sola partita. Rende semplici anche le cose più complicate, ogni tanto si propone anche al cross con pericolosità.

Hetemaj 7 - E’ l’uomo di fiducia di Inzaghi, sin dall’anno scorso il mister non ha mai rinunciato ad un calciatore tatticamente intelligentissimo e che, a centrocampo, ha chiuso un sacco di linee di passaggio trasformando l’azione da difensiva ad offensiva.

Ionita 6 - Si vede meno rispetto ai compagni, ma il lavoro oscuro che fa su Scozzarella è di livello e sacrificio.

Improta 6 - Molte delle azioni pericolose partono dai suoi piedi, mezzo voto in meno perché arriva quattro volte in area di rigore e sbaglia l’ultimo passaggio. (Dal 42’st Dabo sv).

Insigne 6 - Uno degli ex della partita, si sacrifica anche in fase di non possesso strappando applausi ad Inzaghi. Ci prova un paio di volte dalla distanza, mira da rettificare. (Dal 35’st Tello 5,5 - Si fa notare solo per un fallaccio a centrocampo).

Caprari 5 - Da un calciatore con la sua qualità ci si aspetterebbe sempre qualcosa in più, Iacoponi gli prende le misure e non gli lascia spazio. (Dal 19’st Sau 6 - Entra in campo con la mentalità giusta).

Lapadula 5,5 - Un bel tiro a giro dà l’illusione ottica del gol nel primo tempo: la giocata è quella giusta, il Parma si salva con fortuna. Poco dopo arriva leggermente in ritardo sul traversone di Letizia, nella ripresa ha una grande occasione ma sbaglia mira. (Dal 42’st Di Serio sv).

Filippo Inzaghi 6,5 - Ha capito in fretta che la A è un campionato diverso e, dopo un avvio difficile, ha lavorato soprattutto sulla fase difensiva che fu punto di forza anche quando stracciava la B. Tatticamente gara molto ordinata, mancavano alternative offensive per provare a vincerla contro un Parma in difficoltà.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Napoli, il futuro si scrive ora. L'Europa League delle italiane
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000