HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Serie A

Le pagelle del Bologna - Palacio da clonare, Ropero l'uomo copertina

25.05.2019 22:34 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 17286 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Risultato finale: Bologna-Napoli 3-2

Skorupski 6 - Risponde presente su Milik a inizio ripresa, forse ingenuo sulla rete di Ghoulam. Poche colpe sul momentaneo 2-2 firmato da Mertens.

Mbaye 6 - Deve fronteggiare Ghoulam e Younes, i pericoli arrivano principalmente dalla sua zona di competenza.

Lyanco 6,5 - Nella prima frazione chiama Karnezis alla grande parata, poi fa bene il suo lavoro al centro della difesa. Il migliore del reparto arretrato.

Danilo 6 - Si destreggia bene contro un attacco temibile, non riesce però a fermare Mertens sull'azione del 2-2.

Dijks 6,5 - Tiene in gioco Ghoulam sulla rete dell'algerino, però si fa perdonare perché sulla sua fascia spinge con grande concretezza. Mette in difficoltà prima Verdi e poi Malcuit.

Dzemaili 7 - Affronta la sua ex squadra e la punisce, senza però esultare in segno di rispetto. Sembrava destinato a chiudere la stagione a zero gol, invece sigla il 2-0 che indirizza la gara. (Dall'83' Destro sv - Pochi minuti in campo per lui).

Pulgar 6,5 - Le sue palle piazzate sono sempre interessanti, mette ordine e dà equilibrio al centrocampo felsineo. Spesso e volentieri dà una mano in difesa.

Soriano 6 - Funziona bene l'asse con il Ropero, gioca nell'ombra senza brillare troppo. (Dall'83' Svanberg 6 - Gioca pochi minuti, ma risulta decisivo con l'assist - fortunoso - per Santander).

Orsolini 6 - L'ottimo momento di forma non trova l'acuto finale nell'ultimo match di campionato. Ottimo il suo movimento sull'assist di Palacio che sorprende Ghoulam, il colpo di testa è però impreciso. Fa tanto movimento, senza però essere troppo coinvolto in zona gol.

Santander 7,5 - Fatica con i piedi, ma usa sempre in modo costruttivo la sua arma migliore: il colpo di testa. Sfiora la rete al 27', poi al 42' fa bingo sul cioccolatino offerto da Palacio. Si ripete nel finale di gara con il definitivo 3-2. La salvezza emiliana, conquistata già lunedì scorso, lo vede tra i grandi protagonisti.

Palacio 7 - Ha 37 anni ma trova delle giocate che richiamano alla mente la freschezza atletica e tecnica di un 27enne. Punta prima Malcuit, poi Albiol mettendo al centro il cross che permette al Ropero di sbloccare il punteggio. E' ormai chiaro: la sua carta d'identità attesta il falso. Si scherza ovviamente, purtroppo per il mondo del calcio. (Dall'86' Krejčí sv - In campo per chiudere gli spazi agli avversari).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Pillon “Il bilancio del lavoro fatto a Pescara direi che è positivo. Quest’anno siamo partiti per fare un campionato tranquillo e invece siamo arrivati ad un passo dalla Serie A...”. Così a TuttoMercatoWeb Bepi Pillon commenta la sua esperienza al Pescara. Deluso dalla mancata conferma,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510