HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

La Giovane Italia
Serie A

Le pagelle dell'Arsenal - Koscielny è un muro, ma anche Cech fa il suo

18.04.2019 23:13 di Pierpaolo Matrone  Twitter:    articolo letto 3220 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Cech 6,5 - Clean sheet, da quanto non accadeva in trasferta. Il merito è anche suo: strepitoso sul rimpallo sfortunato di Monreal per evitare l'autogol.

Sokratis 6,5 - Ottima tenuta difensiva per tutti i novanta minuti. Scala sempre bene sulla fascia, rimanendo comunque attento a non dare spazi centralmente.

Koscielny 7 - Dimostra grande efficacia nelle chiusure difensive. In tutti i modi lui ci arriva. Schermato dagli altri due centrali, fa ancor più bella figura. Un muro.

Monreal 5 - Nel primo tempo si fa sorprendere un paio di volte alle spalle. Nella ripresa sfiora l'autogol con una reazione col piede debole sbagliata su cross di Mario Rui.

Maitland-Niles 6,5 - Ha gamba, sicuramente più potente di quella di Ghoulam reduce da infortuni. Un paio di spunti positivi e grande abnegazione anche nelle diagonali.

Torreira 6 - Meno brillante rispetto alla super-prova dell'Emirates, ma sempre utile alla causa con il suo lavoro di diga a schermo della difesa.

Xhaka 6 - Pulisce tanti palloni e fa da scudo anche lui alla difesa. Tiene compatti i reparti, era in dubbio ma gioca discretamente.

Kolasinac 6,5 - Sulla fascia fa spesso e volentieri ciò che vuole. Trova la forza per sfondare anche nella ripresa.

Ramsey 6 - Solo mezzora, poco più, in campo. Oscilla bene tra le linee, poi deve fermarsi per un infortunio. Dal 34' Mkhitaryan 5,5 - Si muove così così, a tratti si nasconde, ma quando riappare non sbaglia le giocate.

Lacazette 6,5 - Sfrutta l'errore di Meret e trova la rete da calcio di punizione. Fa un ottimo lavoro per la squadra, combina coi compagni, ma non si rende pericoloso chissà quanto. Decisivo comunque e tanto basta.

Aubameyang 6 - Sfrutta spesso la sua velocità, ma Chiriches fa buona guardia spesso su di lui.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Promossi e bocciati: Bologna, eterno Palacio. Nagy non si adatta Una stagione da fallimentare a epica, quella del Bologna. L'artefice ha chiaramente un nome e cognome: Sinisa Mihajlovic. In campo i protagonisti assoluti sono stati Rodrigo Palacio e Riccardo Orsolini. L'argentino, nonostante le sole tre reti segnate, si è rivelato elemento imprescindibile...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510