HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

La Giovane Italia
Serie A

Le pagelle dell'Inter - Difesa precisa, bene Borja. Lautaro disinnescato

06.12.2019 23:05 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 25311 volte
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS

Inter-Roma 0-0

Handanovic 6 - A tanto così dal senza voto. Un paio di interventi, abbastanza semplici, sui tentativi di Zaniolo nel primo tempo e Kolarov nel secondo.

Godin 6,5 - Preferito a D'Ambrosio, gioca una partita attenta, precisa, senza sbavature. Forse il migliore dei tre di Conte lì dietro.

De Vrij 6,5 - A tratti sontuoso. Fatica nel far partire la manvora nel primo tempo, poi in qualche modo riesce anche a sganciarsi. Agevolato dal non avere un proprio centravanti di fronte, sbaglia poco.

Skriniar 6,5 - Stesso voto, perché la partita è stata più o meno la stessa, senza imprecisioni. Poche difficoltà stasera.

Candreva 5,5 - Rivalutato dal perfettibile ingresso in campo del suo sostituto. Spinge un po' meno del solito, sbaglia un po' più del solito, poi si fa male. Vivacchia appena ai margini della sufficienza. (Dal 45' Lazaro 5 - Non proprio la svolta che serviva all'Inter. Chiariamoci: di grandi errori non ne commette, però gioca parecchio più in basso del compagno, senza grossi spunti).

Borja Valero 6,5 - Guida la squadra nei complicati minuti del primo tempo in cui la manovra proprio non gira. Inventa un paio di palle gol potenziali, copre bene il campo. (Dal 72' Asamoah 5,5 - Entra quando la gara è ormai indirizzata in maniera chiara verso lo 0-0, non la cambia).

Brozovic 5,5 - Come un leone in gabbia nel primo tempo, ma pesa il tiro sbagliato nel finale che avrebbe potuto cambiare la partita. Meglio sotto il profilo della manovra dopo l'intervallo, senza picchi.

Vecino 6 - Anche lui ha sulla coscienza un gol divorato, ma a inizio ripresa è determinante il grande intervento di Mirante. Propositivo, prova a rompere i ranghi difensivi avversari, senza grosse fortune.

Biraghi 5,5 - Qualche incertezza difensiva di troppo, non riesce a essere decisivo in fase di sganciamento. (Dall'88' D'Ambrosio s.v.).

Lautaro 5,5 - I numeri ci sono, non lo scopriamo certo stasera. Però, per meriti suoi o dei compagni, ha una grossa occasione e non centra la porta. Disinnescato.

Lukaku 6 - Perde ai punti il tanto discusso duello con Smalling, che gli giganteggia sopra, come del resto Mancini. Attivo sugli errori in impostazione della Roma: prima Mirante gli nega il gol, poi i compagni non sfruttano le sue sponde.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Inter, Lukaku: "Con Conte scintilla nata dopo Belgio-Italia" Romelu Lukaku, attaccante dell’Inter, intervistato da Tiki Taka ha parlato: “Mi è piaciuta molto la presentazione come un gigante in mezzo ai palazzi di Milano, ma sono un gigante buono che vuole bene alla gente. Con Conte tutto è nato in un’amichevole fra il Belgio e l’Italia quando...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510