HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Serie A

Le pagelle dell'Italia - Insigne da cineteca. Mancini gravemente spaesato

11.06.2019 22:40 di Andrea Losapio  Twitter:    articolo letto 45956 volte
Fonte: Dall'inviato all'Allianz Stadium, Torino
© foto di www.imagephotoagency.it

ITALIA-BOSNIA 2-1
Sirigu 7 -
Nel primo tempo non deve fare granché, ha una seconda frazione più movimentata, salvando su Dzeko, Gojak e Visca. Non sarà il titolare, ma puoi farci affidamento.
Mancini 4,5 - Sembra sempre un po' spaesato, quasi a disagio in una zona di campo non sua. Sbaglia molti appoggi, Gojak lo salta più volte senza grosse difficoltà (dal 66' De Sciglio s.v.).
Bonucci 6 - Salva un gol quasi certo a metà primo tempo, qualche volta è un po' troppo indeciso su dove scaricare il pallone.
Chiellini 6 - Besic gli fa sparire il pallone, dovendo prendere una decisione in una frazione di secondo: lì Emerson non lo ha aiutato. Si riscatta salvando sulla riga su colpo di testa di Gojak.
Emerson Palmieri 6 - Decisamente meno solo rispetto alla sfida di Atene, sulla fascia prova a mettere qualche cross solo da spingere. Solo che non trova nessuno.
Barella 5,5 - Meno ficcante di altre volte, viene rimproverato da Jorginho in qualche circostanza.
Jorginho 5,5 - Prende subito un giallo che lo condiziona, ma il fallo tattico era dovuto su Pjanic.
Verratti 6,5 - Lento, quasi appannato rispetto alle gare scorse. Prende quota con il passare dei minuti, fino al gol, apoteosi di una giocata fuori dal comune.
Bernardeschi 6 - Si fa vedere poco, provando a saltare l'uomo e non sempre riuscendoci. Si vede con un sinistro dal limite, troppo centrale per impensierire Sehic. Ha il grande merito dell'assist sul calcio d'angolo (dall'80' Belotti s.v.)
Quagliarella 5,5 - Il più pericoloso nella prima frazione, prima con un tiro dal limite, poi con un bel diagonale salvato dal portiere avversario. Ha però pochi palloni per incidere (dal 46' Chiesa 6 - Mette un po' più di pepe alla partita, con alcune accelerazioni che danno più che fastidio alla retroguardia bosniaca).
Insigne 7 - Nel primo tempo si vede davvero pochino rispetto alla partita con la Grecia. Ha molti meno spazi e Todorovic è un cliente complicato. Poi però s'inventa il gol del pari con una volée straordinaria. L'assist per Verratti è suo, con un'altra giocata.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

L'Italia scrive la storia: 2-0 alla Cina e quarti di finale conquistati L'Italia di Milena Bertolini scrive la storia. Negli ottavi di finale le azzurre battono 2-0 la Cina e per la prima volta superano una fase a eliminazione diretta conquistando i quarti di finale dove troveranno una fra Olanda e Giappone (in campo alle 21:00). Decidono le reti di Valentina...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510