Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le pagelle dell'Udinese - Argentini on fire, difesa molto solida. Primi sprazzi di Arslan

Le pagelle dell'Udinese - Argentini on fire, difesa molto solida. Primi sprazzi di Arslan
© foto di Image Sport
domenica 29 novembre 2020 14:59Serie A
di Davide Marchiol

Lazio-Udinese 1-3 (18' Arslan, 45'+3 Pussetto, 71' Forestieri, 75' rig. Immobile)

Musso 6 – Deve compiere un solo vero intervento, neutralizzando una stoccata di Immobile, per il resto partita di ordinaria amministrazione. Sul rigore può far poco, si ritrova improvvisamente Immobile davanti palla al piede.

Becao 6,5 – È il giocatore che ha scricchiolato di più in difesa e dal voto si capisce quanto abbia attaccato poco la Lazio, confusionaria e lenta. Il brasiliano subisce un paio di incursioni da parte di Correa, ma non si fa praticamente mai superare. Quando succede, lo salva il fuorigioco.

Nuytinck 7 – Dopo aver fatto 120’ mercoledì è ancora pimpante ed è fondamentale per chiudere qualunque velleità avversaria. Prende letteralmente tutti i cross e quando la difesa è in difficoltà riesce a recuperare in modo provvidenziale.

Samir 6,5 – Sempre preciso e pulito, dal suo lato Lazzari è decisamente molle e non ha problemi a gestire la gara anche da ammonito.

Larsen 6,5 – Stantuffo costante sulla fascia destra e anche su quella di sinistra, quando viene dirottato per lasciar spazio a Molina. Poca qualità, ma quella ce la mettono i giocatori in mezzo al campo, lui ci mette tantissima quantità.

De Paul 7 –
Il faro del centrocampo friulano. Viene puntualmente cercato quando l’Udinese deve far partire l’azione e la qualità si vede tutta. Si trova ad occhi chiusi con i compagni e regala sempre giocate d’alta scuola, non a caso la Lazio cerca di contenerlo anche con le cattive.

Arslan 7 – Il tedesco non è ancora al top della forma è infatti gioca solo 55 minuti, ma un po’ alla volta sta iniziando a farsi vedere il giocatore visto tra Bundesliga e campionato turco, facendo filtro e provando a far partire l’azione. Perde qualche pallone di troppo, ma il gol, anche se con deviazione, è di ottima fattura. ( Dal 58' Jajalo 5,5 – Un retropassaggio sucida rischia di dare il là alle velleità di rimonta della Lazio. Andando oltre, si vede che è indietro di condizione, non ha sicurezza quando controlla la palla).

Pereyra 6,5 – Qualità e quantità, quando parte la Lazio fa fatica a contenerlo e lo si vede come il prezzemolo veramente dappertutto. Un motorino inesauribile anche dopo un problema muscolare smaltito da poco.

Zeegelaar 6,5 – Ha un compito non facile dovendo tenere Lazzari, che lo fa correre tantissimo. L’olandese però contiene bene le fiammate dei biancocelesti e riesce anche a farsi vedere davanti, con sovrapposizioni che mettono non poco in difficoltà gli avversari. (Dal' 57' Molina 6 - Entra per una manciata di minuti giocando con ordine).

Forestieri 7 – Partita di grandissimo sacrificio per il Topa, che corre avanti e indietro per aiutare il centrocampo e per non lasciare Pussetto da solo davanti. Con Pereyra e De Paul si trova a meraviglia e il gol con dedica a Maradona è il giusto premio per la prestazione. Il suo ultimo gol in A è di 12 anni fa. (Dall' 80' Walace sv).

Pussetto 7,5 –
Gol, qualità, presenza in area, c’è stato tutto nella prestazione di Pussetto, che guida un attacco che si ritrova senza Lasagna e senza Okaka. Entra in quasi tutte le azioni pericolose e continua un percorso di crescita che sembrava essersi interrotto e ora è tracciato.

Cioffi 6,5 - All'ultimo deve sostiuire Gotti, ma praticamente l'assenza del primo allenatore non si nota, Cioffi guida la squadra a una grande vittoria sulla scia delle indicazioni del mister.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000