HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie A

Le pagelle della Lazio - Immobile inarrestabile, Strakosha fuori posizione

Lazio-Sampdoria 2-2
08.12.2018 23:11 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 17995 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Strakosha 5 - Saponara fa una magia ma lui non è esente da colpe.
Wallace 5.5 - Una bella chiusura di Caprari ma qualche intervento scomposto ed errori di posizione. (Dal 76' Luis Alberto 6 - Ha poco tempo a disposizione ma a suo modo riesce a procurare il rigore che illude i biancocelesti)
Acerbi 6.5 - Un gol da vero centravanti che rianima la Lazio e cambia l'inerzia della partita.
Radu 5 - Parte bene con una grande chiusura su Caprari, per il resto suo malgrado entra in entrambe le reti blucerchiate dove è in ritardo sia su Quagliarella che su Kownacki.
Patric 5.5 - Tanta corsa, manca però nella lucidità in fase di appoggio e anche nelle conclusioni.
Parolo 6.5 - Gioca più che mai di fioretto mettendoci il tacco in più di un'occasione. Uno di questi frutta uno strepitoso assist vincente per Acerbi.
Badelj 5.5 - Paga il ritmo compassato nonostante le buone geometrie. Inzaghi lo toglie dopo solo un tempo. (dal 53' Cataldi 6 - Buon piede, più dinamismo del serbo, pericoloso sui calci piazzati).
Milinkovic-Savic 5.5 - Bene nel fraseggio, malissimo nella conclusione. Due chiare occasioni da rete sprecate nella ripresa.
Lulic 5.5 - Prestazione generosa, soprattutto nella ripresa quando i blucerchiati faticano a contenerlo. Riscatta parzialmente la dormita in occasione del gol di Quagliarella.
Caicedo 6 - Una prova generosa dell'ecuadoriano che pressa i difensori e li mette anche in seria difficoltà. Serve più incisività davanti e Inzaghi sceglie di toglierlo nell'intervallo. (Dal 53' Correa 6 - Con la sua velocità manda nel panico i difensori avversari. Bereszynski per fermarlo rimedia il cartellino rosso, lui però è poco freddo sottoporta).
Immobile 7 - Uno e trino. Fa reparto da solo, fra azioni personali, conclusioni e assist. La sfortuna (un palo) e Audero gli dicono di no e solo un rigore lo sblocca. Lui nella circostanza è perfetto.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Un talento al giorno, João Felix: non si nasce Rui Costa Fantasista di grande talento, il portoghese João Felix ha affinato anche il fisico durante gli ultimi mesi, guadagnandosi la stima del tecnico del Benfica, che lo ha coinvolto in Prima Squadra con sempre più continuità nelle ultime settimane. Un assist-man nato che ha dimostrato anche...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->