HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Serie A

Le ultime su Fiorentina-Lazio: Luis Alberto torna dal 1'

17.04.2018 18:30 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 5834 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il match clou della 33ma giornata di campionato si disputerà al Franchi, dove la squadra di casa affronterà la Lazio, ancora ferita dall'eliminazione in Europa League. Due formazioni in salute e con obiettivi da raggiungere ancora a portata di mano: i toscani sono a due punti dal sesto posto, occupato dal Milan, mentre i capitolini contendono la terza piazza e la qualificazione alla prossima Champions a Inter e Roma.

Fiorentina (3-5-1-1): Sportiello; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo; Chiesa, Benassi, Dabo, Veretout, Biraghi; Saponara; Simeone.

Stefano Pioli conferma tutti i titolari. Al posto dell'infortunato Badelj ci sarà ancora Dabo, positivo nella sfida contro la SPAL. Simeone sarà l'unica punta, supportato da Saponara. In difesa ballottaggio tra Milenkovic e Laurini, con il primo leggermente favorito.

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Caceres, De Vrij, Luiz Felipe; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic, Lukaku; Luis Alberto; Immobile.

Qualche avvicendamento per Inzaghi, che deve rinunciare a Radu, squalificato dopo il rosso subito nel derby: al suo posto ci sarà Caceres (in vantaggio su Bastos), con Luiz Felipe che si sposta sul centro-sinistra. Torna Luis Alberto dal 1' al posto di Felipe Anderson, mentre sulla corsia sinistra ci sarà Lukaku e non Lulic.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Gianluca di Marzio: “ Il mercato non dorme mai...la raffica della notte” Una telefonata di cortesia, per dire "in bocca al lupo" ad un collega che, dopo tanti anni tra Francia e Turchia, torna a lavorare in Italia, nel nuovo Milan. Non solo però, perché Marotta e Leonardo hanno parlato anche di Higuain, vecchio pupillo del dirigente brasiliano. Nessuna...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy