HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Niente Premier per Dybala: dove andrà adesso la Joya?
  Resterà alla Juventus con Sarri
  Andrà all'Inter in coppia con Lukaku
  Al PSG per l'eredità di Neymar
  A una grande di Spagna, Real o Barcellona
  Al Bayern Monaco in Bundesliga

La Giovane Italia
Serie A

Lecce, La Mantia: "Lapadula? La concorrenza non mi spaventa"

19.07.2019 00:45 di Tommaso Maschio   articolo letto 3301 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il centravanti del Lecce Andrea La Mantia ha parlato in conferenza stampa dal ritiro salentino in vista della prossima stagione di Serie A soffermandosi anche sull’arrivo di Gianluca Lapadula: “Siamo vogliosi di iniziare questa avventura in Serie A, una serie che rappresenta un sogno per ogni giocatore. A livello personale sono carico, ho maggiore consapevolezza nei miei mezzi e la consapevolezza che non basterà fare quello che ho fatto l’anno scorso. Voglio migliorare sotto ogni punto di vista in un campionato molto difficile e dove l’aspetto fisico conta ancora di più. Quattro anni  fa ero in Serie C e guardando indietro potevo solo sognare un giorno di poter calcare il palcoscenico della serie A. Ho avuto la fortuna a  27 anni di poter vestire la maglia giallorossa e realizzare questa impresa. - continua La Mantia come riporta il sito del club - Nel reparto avanzato è arrivato Lapadula, un ottimo giocatore, con grandi qualità che può ricoprire diversi ruoli in attacco. Dopo questi primi giorni devo dire che con Gianluca mi trovo molto bene anche fuori dal campo e questa è una piacevole sorpresa. La concorrenza non mi spaventa, in Serie A poi servono più giocatori di livello in ogni ruolo. Saranno poi gli allenamenti e il campo a dire chi merita di giocare e chi no”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Un talento al giorno, Eduardo Camavinga: un 2002 tra i giganti Il classe 2002 Eduardo Camavinga è apparso un gigante nella prova messa in campo dal Rennes contro il PSG: la sfida a giocatori del calibro di Verratti e Marquinhos non ha spaventato il giovane centrocampista, capace di cucire gioco e unire i reparti con una capacità di sacrificio,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510