VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

Serie A

Liga, chi sarà Pichichi? Tra Messi e la sorpresa Zaza. Flop CR7

Il punto sui marcatori del campionato spagnolo.
11.11.2017 09:30 di Pierpaolo Matrone   articolo letto 2677 volte
© foto di Imago/Image Sport

Gol, gol e ancora gol. E’ abituato così, Lionel Messi, che anche quest’anno in Liga si ritrova al primo posto della classifica marcatori. Certo, negli anni passati è stata dura contro un Cristiano Ronaldo ai limiti della perfezione dal punto di vista realizzativo, ma chissà che quest’anno la strada verso il titolo di Pichichi non possa essere in discesa. Sì, perché se la stella del Barcellona continua a splendere anche tra i confini nazionali, con 12 gol (più tre assist per non farsi mancare nulla) a referto, il fuoriclasse portoghese per il momento non s’è ancora confermato. Fin qui soltanto una rete, complice anche la squalifica che non gli ha permesso di disputare più di sette giornate in questo campionato. E’ lui – sicuramente – il più grande flop di questo primo scorcio di Liga, numeri alla mano.

Ma piano con le sentenze, siamo ancora all’undicesima giornata e c’è sicuramente tempo per rifarsi. Dovrà farlo anche qualcuno all’Atletico Madrid, Antoine Griezmann su tutti. Fin qui, infatti, i Colchoneros non hanno ancora trovato un bomber: è Correa il miglior marcatore, con appena quattro gol all’attivo. I problemi di Simeone risiedono anche in questi numeri. Ma tra tante delusioni, c’è una grande rivelazione su tutte e porta in alto, altissimo, i colori della bandiera italiana. Si tratta di Simone Zaza, momentaneamente vice-Pichichi, alle spalle del solo Leo Messi. L’ex Juventus sta vivendo probabilmente la sua stagione migliore. Dal punto di vista realizzativo è sicuramente così: 9 reti, solo tre in meno rispetto alla Pulga, grazie alle quali l’attaccante lucano ha trascinato il suo Valencia al secondo posto.

Una gran mano è stata data sicuramente anche da Rodrigo – Rodri, per gli amici – che fin qui ha messo a referto 7 gol, due in meno di Zaza ed uno in meno rispetto a Bakambu, altra bella sorpresa nel Villarreal degli Italiani e di Carlos Bacca, con quest’ultimo che di reti ne ha messo a segno soltanto tre, facendosi rubare la scena – per l’appunto – dal compagno congolese. Nella classifica marcatori a quota 7 gol troviamo anche Sanabria del Real Betis. Lo ricordate? Vecchia conoscenza del campionato italiano, a Roma non è mai riuscito ad esplodere e tanto meno nella breve parentesi al Sassuolo, ma ora sta facendo faville nella sua terza squadra spagnola (dopo Barcellona B e Sporting Gijon). Manca ancora tanto alla fine del campionato, ma per vincere il titolo di Pichichi - si sa – occorre costanza. Ronaldo l’ha persa, Messi no, Zaza l’ha trovata. Chi vincerà la corsa?


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Le pagelle di Kostas Manolas: pasticcione, non è il solito perno Deflagra anche lui di fronte alla potenza di fuoco Reds: pasticcione, distratto, spesso anche molle, Kostas Manolas appare lontano parente di quello eroico visto all'Olimpico al cospetto del Barcellona. Non gli si chiede un altro gol qualificazione ma almeno il solito rendimento difensivo,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.