Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Lione, Garcia difende Sarri: "Ha vinto no? La Juve ce l'ha nel DNA, è la più forte"

Lione, Garcia difende Sarri: "Ha vinto no? La Juve ce l'ha nel DNA, è la più forte"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Panoramic/Insidefoto/Image Sport
mercoledì 05 agosto 2020 11:32Serie A
di Simone Lorini

In una intervista concessa alla Gazzetta dello Sport, il tecnico del Lione Rudi Garcia ha analizzato le conseguenze che il Coronavirus ha portato sul calcio, in particolare le differenze tra chi ha ripreso a giocare, come la Serie A, e chi ha preferito fermare tutto definitivamente, come la Ligue 1: "Chi ha giocato si è stancato, chi non lo ha fatto ha perso il ritmo. Ma in realtà hanno ripreso tutti tranne noi, quindi vuol dire che da noi hanno deciso troppo in fretta. Era meglio aspettare ciò che facevano gli altri. Occorrevano più scambio d’informazione fra le Leghe e la Uefa. Da noi il problema sarà economico. Abbiamo perso tanti milioni e la cosa che dovranno fare tutti, tranne forse il PSG, sarà quello di trovare soldi, e per farlo dovranno vendere i migliori. Appena riaprirà il mercato perderemo tanti giocatori e ci indeboliremo ancora di più. La cosa incredibile, poi, è che tutti i Paesi che hanno continuato la stagione hanno giocato senza pubblico, mentre noi, che l’abbiamo interrotta, nella finale di Coppa di Lega siamo scesi in campi davanti a cinquemila persone allo stadio. Lei sa spiegarmi il perché?".

Sulle critiche a Sarri: "Io ho visto le partite dei bianconeri. So che c’è chi dice non hanno giocato bene, ma rispondo che la Juve ha vinto il campionato in 36 giornate, e non solo perché gli avversari sono calati. Se avessero avuto bisogno di punti nelle ultime gare, li avrebbero fatti. Possiamo dire che gioca meno bene di una volta, ma è la più forte. La gente cosa vuole? Che la squadra vinca, no? Ecco, lo fa perché ce l’ha nel DNA e qualsiasi allenatore arrivi deve coltivarlo. Sarri lo ha fatto e ha vinto, e ora si giudica il gioco. Io dico solo che sono stati ancora i migliori".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000