HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Juve immobile sul mercato: è la decisione corretta?
  Si, questa squadra non ha bisogno di rinforzi adesso
  No, alla Juventus sarebbe servito un altro terzino
  No, bisognava portare subito Kulusevski a Torino
  No, il club forzi la mano per lo scambio Rakitic-Bernardeschi

La Giovane Italia
Serie A

LIVE TMW - Bayer, Havertz: "Seguo la Juve, è una big. Non facciamo calcoli"

10.12.2019 15:19 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 2983 volte

15.01 - Havertz con Bosz - È Kai Havertz, talentino del Bayer Leverkusen, il giocatore designato per affiancare il tecnico Peter Bosz nella conferenza stampa di oggi, alla vigilia della sfida contro la Juventus. A breve, tutte le sue parole in diretta testuale su TMW.

Inizia la conferenza stampa, la prima domanda per Havertz è sulle speranze dei tedeschi di passare il turno.
"Tutto è ancora possibile. Dobbiamo scendere in campo con l'atteggiamento giusto, vogliamo vincere poi vedremo"

La Juventus ti segue, che effetto fa sfidarla?
"Io non seguo tutte le partite della Juve, ma mi interessa il calcio internazionale e ovviamente seguo una società così blasonata. Mi piace vedere altre squadre, altri campionati, quindi seguo anche la Juventus, che è una grande squadre con grandissimi giocatori".

Cosa chiederesti alla tua società se dovessi andare via?
"Sinceramente sono discorsi che non mi interessano. Ci sono ancora tante partite importanti, mi concentro sul Bayer. Giochiamo queste partite, poi vedremo cosa succederà. Ora penso solo alla mia squadra e alla partita di domani. Sono appena rientrato dall'infortunio e voglio far bene in campo".

Sei al rientro dall'infortunio. Hai ricaricato le batterie?
"Ovviamente non fa piacere restare fuori per infortunio. Forse mi sono ricaricato, ma avrei preferito giocare e scendere in campo. Era una situazione delicata, ma sono tornato in campo, mi piace giocare. Dopo 4 anni senza infortuni nel calcio capita di farsi male, fortunatamente non è stato nulla di grave".

Domani dovrai cercare di fare gol a Buffon.
"È una cosa speciale affrontare una leggenda del calcio come lui. È stato ed è ancora un idolo, non solo per me, ma per tanti giocatori. Uno come lui ha scritto la storia del calcio ed è bello affrontare i migliori".

Cosa vi serve per passare il turno?
"Non è il momento di fare calcoli, vogliamo vincere e questo è il nostro solo obiettivo. Certo, dobbiamo guardare alla partita tra Lokomotiv e Atletico. Ma anzitutto dobbiamo vincere questa partita e poi vedere cosa succede".

Tanti ti seguono, domani è un bel banco di prova.
"Non importa se mi osservano in tanti. Io voglio dare il meglio in campo, sia in Bundesliga che in Champions. Quest'ultima è più speciale, ma sono giovane e non ho fatto ancora tante partite. Voglio dare il meglio domani per aiutare la squadra".

Si chiude qui la conferenza stampa di Bosz e Havertz.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Dietro le quinte del progetto Milan. Il club è in vendita? Che futuro avrà? Voci e chiacchiere sul futuro della società. Favelle, storie e indiscrezioni. Poi quel che accade concretamente. Ovvero un Milan che sta razionalizzando gli investimenti fatti dalla precedente gestione. E lo sta facendo cedendo, snellendo il monte ingaggi. Tanti sul mercato con l'obiettivo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510