Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
LIVE TMW - Bologna, De Leo: "Barrow e Orsolini verranno valutati oggi"TUTTOmercatoWEB.com
venerdì 14 febbraio 2020 10:36Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

liveBologna, De Leo: "Barrow e Orsolini verranno valutati oggi"

9.45 - Giornata di vigilia in casa Bologna. Domani la partita al Dall'Ara contro il Genoa ed è il vice di Mihajlovic, Emilio De Leo, a presentare la sfida in conferenza stampa. Segui il live di TuttoMercatoWeb.com a partire dalle 10.

10.10 - Inizia la conferenza stampa.

Guardate le posizioni alte della classifica?
"Sappiamo che sarà una partita importantissima e difficile. Mister Mihajlovic ha sottolineato proprio questo, dicendo che la sfida di domani potrebbe essere più complicata di quella di Roma. Dobbiamo sfruttare il nostro pubblico, aggredire la partita e avere un approccio determinato e forte. Non dobbiamo pensare alla classifica, la nostra forza fino a ora è stata proprio questa. Vogliamo migliorare ancora, siamo sulla strada giusta".

Barrow e Orsolini stanno bene?
"Oggi abbiamo l'ultimo allenamento e valuteremo le condizioni dei due giocatori. In settimana abbiamo lavorato bene con loro".

Come sta Soriano?
"Viene dalla contusione subita nella gara di Roma. Si è allenato a parte e lo valuteremo oggi. Abbiamo diverse soluzioni, Svanberg, Dominguez e Skov Olsen possono sostituirlo. Siamo coperti, valutiamo oggi e poi decideremo".

In cosa è migliorato Tomiyasu?
"Era un giocatore completo e vuole sempre migliorare. Ha imparato la lingua in fretta e questo fa capire tante cose. Poi ha cambiato ruolo, passando da centrale a terzino. È molto umile, ha voglia di imparare e la società ha fatto una scelta importante prendendolo. Riesce a leggere bene le partite e sa sempre dove posizionarsi".

Col Genoa è stata l'ultima gara senza prendere gol. È un falso problema subire sempre delle reti?
"Chiaramente non è un falso problema ma parlando in maniera lucida devo dire che stiamo migliorando molto. Ci siamo disuniti alcune volte, ma i ragazzi stanno lavorando bene e c'è una giusta coesione in campo. Anche i centrocampisti e gli attaccanti aiutano i difensori. Il nostro segreto è anche quello di segnare tanto. Voglio sottolineare anche un'altra cosa: coloro che sono fuori per infortunio stanno facendo tanto per il gruppo, tutti caricano la squadra e questo gruppo è davvero forte".

Che Genoa vi aspettate?
"Hanno trovato la giusta strada e Nicola ha trovato subito la chiave da utilizzare. Hanno una rosa completa e il gruppo è valido. Sono bravi a compattarsi e a chiudere gli spazi. Sfruttano tanto le caratteristiche individuali dei loro calciatori. Vengono da una vittoria importante e vorranno dar seguito ai risultati. Dobbiamo scendere in campo battaglieri, ci saranno momenti decisivi e determinanti. Il pubblico dovrà darci una grossa mano e le nostre qualità tecniche dovranno venire fuori".

A Roma avete giocato con leggerezza. State crescendo?
"Stiamo facendo un processo di crescita e siamo passati anche attraverso alcuni errori. Dobbiamo affrontare tutte le squadre, che siano in basso o in alto in classifica, nello stesso modo. Non ci guardiamo indietro e cerchiamo di avere sempre fiducia, giocando con coraggio e incuranti degli avversari che ci troviamo di fronte".

Giocare da favoriti può essere un problema?
"No, noi ci concentriamo sulla nostra prestazione, se troveremo squadre chiuse e compatte agiremo di conseguenza. Ci concentreremo sulla partite e se si complicherà cercheremo di sfruttare le nostre armi. Non abbiamo mai guardato gli avversari, non possiamo mai permetterci di staccare la spina. Restiamo con i piedi per terra e andiamo avanti con umiltà".

Orsolini non ha coperto molto contro la Roma. Era una richiesta vostra?
"A volte eravamo lunghi, abbiamo corso qualche rischio calcolato e anche gli altri difensori dovevano aiutare. Orsolini poteva aiutare un po' di più ma c'erano anche altre opzioni".

Come vive Barrow l'impatto che ha avuto?
"Ci stupisce la sua tranquillità. Dal punto di vista tattico è pronto e ha lavorato bene anche nelle scorse stagioni. Sono stati bravi anche i nostri calciatori ad accoglierlo al meglio, lui si è posto nel modo giusto, Spero mantenga l'umiltà che ha".

Domani tornerà Destro. Volete mandagli un messaggio?
"Spero che riprenda a segnare dalla prossima gara, non da questa. A nome dello staff tecnico lo ringrazio, non solo per quello che ci ha dato sotto il punto di vista tecnico, ma anche per essersi messo sempre a disposizione. Sappiamo che è un grande giocatore e spero che possa tornare a essere decisivo dalla prossima settimana".

10.36 - Termina qui la conferenza stampa.

Primo piano
TMW News: La scalata del Napoli. Lazio, ostacolo Genoa
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000