Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
live

Borja Mayoral: "La Roma un punto di arrivo. Non mi sento una seconda scelta"

LIVE TMW - Borja Mayoral: "La Roma un punto di arrivo. Non mi sento una seconda scelta"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 14 ottobre 2020 15:20Serie A
di Dario Marchetti
fonte Dal nostro inviato a Roma, Dario Marchetti
Premi F5 per aggiornare la diretta!

14.45 - Alle 15 la Roma presenta in una conferenza congiunta gli ultimi due acquisti del mercato giallorosso. Stiamo parlando di Chris Smalling e Borja Mayoral. Di seguito le parole dello spagnolo arrivato in prestito dal Real Madrid.

15.00 - Inizia la conferenza. Parola all'AD: "Devo dire che oggi sono particolarmente orgoglioso di poter presentare insieme Borja Mayoral e Smalling. Sono due giocatori che provengono da due dei più grandi club del mondo ma che hanno scelto la Roma e mi piace sottolineare questo. Dell'operazione Chris si conoscono i tempi di sofferenza e si capisce quanto noi lo abbiamo voluto e viceversa. Anche con Borja è nato un bel feeling. La scelta di venire qua è stata sua e l'alternativa era restare al Real che aveva insistito per trattenerlo. Abbiamo due grandi calciatori e due bravi ragazzi e speriamo che ci aiutino a vincere. Sono motivati e hanno scelta la Roma a discapito di progetti più blasonati".

Iniziano le domande per Borja Mayoral

Cosa ti ha spinto ad accettare la Roma?
"Desidero ringraziare Guido Fienga e il club, volevo essere qui oggi. Sono arrivato un po' tardi, ma è importante esserci. Il mio agente mi aveva parlato dell'interesse della Roma che mi aveva subito convinto. Nel corso dell'estate il Real voleva che restassi. Decisive le conversazioni avute con Fienga e il mister. Grazie anche al Real per essere qui oggi".

Puoi raccontare i tuoi punti di forza e caratteristiche?
"Mi considero un attaccante giovane che ha molta fame e voglia, che ha acquisito esperienza in Liga, gioca bene in area ma anche fuori, può aiutare la squadra con i movimenti e assist. Beneficia il lavoro Sono caratteristiche del profilo dell'attaccante moderno come mi considero".

Per te la Roma è un punto d'arrivo o una tappa?
"E' un punto di arrivo, sono qui da appena 10 giorni. Sono contento del club e dei compagni, sono perfettamente a mio agio. Mi considero ora più della Roma che del Real Madrid, ho firmato un contratto di due anni e la Roma ha diritto di acquisto".

Puoi giocare al fianco di Dzeko?
"Sì, perché no".

Cosa ti ha detto Zidane?
"Voleva che lui restassi, per questo sono rimasto più a lungo, sapevo che andando a giocare altrove invece avrei avuto più spazio. Nei piani del Real era in uscita Jovic, io non potevo lasciar passare un treno come quello della Roma, qui posso crescere".

Ti pesa essere il vice Dzeko?
"Non mi considero la sua riserva, siamo due attaccanti e io ho molta voglia di far bene per aiutare questa squadra. Da Dzeko posso imparare tanto, ci sarà una concorrenza sana tra di noi".

15.20 - Termina la parte di domande a Borja Mayoral

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000