Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
live

Cagliari, Sottil e Zappa: "Qui per giocare e crescere con Di Francesco"

LIVE TMW - Cagliari, Sottil e Zappa: "Qui per giocare e crescere con Di Francesco"TUTTOmercatoWEB.com
lunedì 14 settembre 2020 17:20Serie A
di Francesco Aresu
fonte dal nostro inviato alla Sardegna Arena

I nuovi acquisti del Cagliari Riccardo Sottil e Gabriele Zappa si presentano quest'oggi alla stampa, nella sala stampa della Sardegna Arena. Con loro ci sarà anche il diesse rossoblù Pierluigi Carta: inizio previsto alle 17.

17.00 – Inizia la conferenza stampa.

Inizia Carta: "Sono due ragazzi che hanno l'anno di nascita in comune e hanno voluto fortemente vestire la maglia del Cagliari: oltre al fatto tecnico, questo ha spostato di gran lunga gli equilibri nella trattativa. Li abbiamo scelti perché pensiamo possano essere funzionali al nostro modello di gioco e perché potranno fare bene quest'anno con noi".

Cosa vi aspettate da questa stagione?
Zappa: "Mi aspetto tanto, voglio migliorare i miei difetti il prima possibile e giocare quanto più, per dare il mio contributo alla squadra".
Sottil: "Dovrà essere un anno di grande crescita: mister Di Francesco ha sempre lavorato bene con i giovani, io e Gabriele potremo fare bene con lui".

Qual è il vostro ruolo in questo 4-3-3?
Sottil: "Ho giocato da esterno offensivo, ma non ho una preferenza sulla fascia: non sarà un problema per me, sono a disposizione del mister".
Zappa: "Ho parlato col mister: mi vedo da terzino destro, poi posso anche adattarmi al ruolo di esterno alto in caso di bisogno".

Per Carta: a che punto sono le trattative per Godin e Nainggolan?
"La trattativa per Godin è nel vivo, stiamo cercando di fare di tutto per portarlo a Cagliari. Se riusciremo saremo felicissimi perché è un gruppo che stiamo cercando di costruire anche guardando all'età anagrafica. È un profilo importante e quindi è una trattativa complessa. Anche per Radja il pallino è nelle mani dell'Inter si vedrà a fine mercato ma non facciamo il passo più lungo della gamba. Se ci sarà la possibilità a fine mercato valuteremo ogni possibile mossa".

Per Zappa: che emozioni prova nell'arrivare in Serie A?
"Penso che dovrò migliorare in tanto, come nella velocità della giocata: paura non ne ho"

Cosa si aspetta dal lavorare con Di Francesco?
Sottil: "Il mister mi ha fatto un'ottima impressione, la sua storia parla da sola: come ho detto già tante volte, è stato fondamentale nella mia scelta per venire a Cagliari per il suo lavoro con i giovani. Penso che ci possa dare davvero tanto".

Si sente pronto per essere il presente e il futuro sulla fascia destra del Cagliari?
Zappa: "Spero di poter essere il terzino destro del Cagliari per tanti anni, sarebbe il coronamento di un sogno giocare in Serie A e per questo club".

Per Carta: A che punto è la trattativa per Tripaldelli?
"Lui incarna lo stereotipo di giocatore che noi vogliamo, siamo in trattativa. Ma ora dipende anche da fattori che sono estranei al Cagliari al momento. Se arriverà saremo entusiasti perché è un ragazzo con futuro e che può fare molto bene qui a Cagliari".

Zappa, pensa di poter fare qualche gol anche in Serie A?
"Da terzino devo pensare più a difendere che attaccare, poi gol o assist fanno sempre piacere".

Sottil, il dribbling in corsa è il suo marchio di fabbrica?
"Ha detto bene, corsa e dribbling sono i miei punti di forza".

Carta, come procede con le richieste del mister?
"Con il mister c'è una grande condivisione di esigenze. Non ci sono contenti o scontenti, sappiamo che la rosa va completata ma siamo consapevoli di quello che dobbiamo fare da qui a fine mercato e lo condividiamo con il tecnico".

Sottil, due parole sulla Fiorentina.
"La Fiorentina mi ha preso da ragazzo e mi ha portare in pianta stabile con i grandi, ma ormai è il passato. Volevo chiarire poi che sull'intervista al Corriere dello Sport, non ho usato quelle parole: non ho mai usato parole per indicare Cagliari come trampolino. Sono rimasto male perché queste parole poi sono arrivate ai tifosi, quando non le ho mai dette: in testa ho solo il Cagliari, il futuro è troppo lontano. Ho chiesto informazioni su Cagliari a Luca Pellegrini in nazionale, ma è una piazza che non ha bisogno di presentazioni".

Interviene Carta: "Siamo abituati a conoscere i nuovi acquisti prima di firmare: con Riccardo abbiamo fatto una lunga chiacchierata e vi dico che va liberato il campo da ogni dubbio, le sue parole sono assolutamente sincere. Sul mercato aggiungo: è un mercato strano, può uscire chiunque. Non abbiamo richieste particolari, magari in altri momenti ce ne sarebbero state di più, magari anche per giocatori come Joao Pedro".

Carta, quanto conta essere giovani e italiani in chiave mercato in entrata?
"Noi non guardiamo alla nazionalità ma al valore tecnico, poi se un giovane è italiano è un valore aggiunto. Ma per primo guardiamo al ragazzo e al suo spessore umano e tecnico".

Entrambi avete giocato a Pescara, quanto è stata importante per voi come esperienza?
Zappa: “L’esperienza a Pescara è stata fondamentale per me. In un anno si possono migliorare tante cose. Ringrazio il Pescara per quello che mi ha dato nell’ultima stagione. Ora mi sento pronto per iniziare subito questa nuova avventura. Sicuramente ci sono delle cose che devo migliorare ma ci sarà tempo per questo. Numero di maglia? Mi piacerebbe confermare il 27”.
Sottil: “Pescara mi ha aiutato a crescere come giocatore e come uomo. Numero di maglia? Non ho ancora scelto”.

17.24 – Termina la conferenza stampa.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000