HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

La Giovane Italia
Serie A

LIVE TMW - Coppa Italia, Atalanta-Fiorentina: le formazioni ufficiali

Premi F5 per aggiornare la pagina!
25.04.2019 19:58 di Tommaso Bonan   articolo letto 17256 volte
Fonte: Lorenzo Di Benedetto

20.00 - E' arrivato alla conclusione il live di avvicinamento alla partita. TMW vi dà appuntamento alla diretta testuale di Atalanta-Fiorentina. Clicca qui per seguire il live della partita

19.50 - Le formazioni ufficiali - Queste le formazioni ufficiali di Atalanta-Fiorentina, ritorno della semifinale di Coppa italia. Si riparte dal 3-3 del Franchi: Gasperini sceglie Ilicic-Gomez alle spalle di Zapata, Montella schiera Mirallas dal primo minuto insieme a Chiesa e Muriel

Atalanta (3-4-2-1) - Gollini; Masiello, Djmisiti, Palomino; Castagne, Freuler, De Roon, Gosens; Ilicic, Gomez; Zapata.

Fiorentina (4-3-3) - Lafont; Milenkovic, Pezzella, Ceccherini, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson; Chiesa, Muriel, Mirallas

19.19 - Tensione al momento dell'arrivo dei tifosi viola - Poco meno di due ore all'inizio della sfida fra Atalanta e Fiorentina, ritorno della semifinale di Coppa Italia. Al momento dell'arrivo dei tifosi viola nei pressi dello stadio, è nata qualche scaramuccia fra i supporter gigliati e la polizia, con le forza dell'ordine costrette a sparare qualche lacrimogeno per disperdere la folla.

18.55 - L'ex viola Rossitto sulla gara di Bergamo - Fabio Rossitto, centrocampista che in maglia viola ha sollevato l'ultima Coppa Italia in ordine di tempo vinta dalla Fiorentina, ha parlato ai microfoni di FirenzeViola.it: "Tutto è possibile. La Fiorentina mi sembra che abbia assorbito bene il cambio di allenatore. Montella ha avuto la possibilità di lavorare sulla testa e su qualcos'altro, ma non sarà facile. L'Atalanta è carica e sta bene fisicamente oltre ad avere il vantaggio del risultato. Attenzione però a dare per morta la Fiorentina: ha le potenzialità per far male ai nerazzurri basta vedere la partita che ha fatto a Torino contro la Juventus. Uomini decisivi? Per l'Atalanta dico Gomez perché spacca le partite con la sua rapidità tra le linee. Ha cambiato ruolo ed è diventato ancora più forte, ma non c'è un giocatore preciso. I punti di forza dei nerazzurri sono la fisicità, l'impatto sulla gara, il ritmo, l'intensità. Alla lunga il giocare uomo contro uomo a tutto campo può creare problemi. Per la Fiorentina penso a Chiesa e Muriel perché sono rapidi e possono far faticare la retroguardia dell'Atalanta. Anche all'andata sembrava finita, ma i viola non mollano mai. Dovranno giocare da squadra, corti e compatti perché la Dea non starà ad attendere, anzi farà la partita. Vedremo come andrà a finire".

18.38 - Parola a Pelizzoli - L'ex portiere dell'Atalanta Ivan Pelizzoli è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva: "L'Atalanta è sicuramente favorita, ma la Fiorentina ha da poco cambiato la guida tecnica e sicuramente giocherà questa partita con tutte le sue forze non avendo niente da perdere. I bergamaschi invece sono ancora in corsa anche per la Champions League. Chi sarà decisivo? Dico Ilicic da una parte e Chiesa dall'altra. Non credo che incida la stanchezza perché in queste gare non si sente nemmeno grazie alla carica che hai. La differenza tra queste due squadre è che la Dea se la gioca a viso aperto con tutti, però i viola stasera cercheranno di conquistare la finale. Lafont o Gollini? Entrambi hanno qualità. Il portiere della Fiorentina è molto giovane, ma quest'anno ha alternato buone prestazioni ad altre meno convincenti. Gollini invece ha buoni margini di miglioramento".

18.19 - Le probabili scelte dei tecnici - Ultime di formazione in vista della sfida di questa sera tra Atalanta e Fiorentina valida per la semifinale di ritorno di Coppa Italia. Nessun dubbio per Gian Piero Gasperini che dovrebbe preferire Djimsiti a Masiello e schierare i suoi con il consueto 3-4-1-2, mentre dall'altra parte Vincenzo Montella ha ancora aperto il ballottaggio tra Benassi e Dabo, con il primo favorito.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Mancini, Djimsiti, Palomino; Castagne, Freuler, De Roon, Gosens; Gomez; Ilicic, Zapata.
Fiorentina (3-5-2): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Ceccherini; Mirallas, Benassi, Veretout, Gerson, Biraghi; Chiesa, Muriel.

17.51 - Bressan incita la Fiorentina - "Viola, fai la storia". L'incitamento per la squadra di Montella arriva da Mauro Bressan, l'ex centrocampista che con la Fiorentina conquistò l'ultima Coppa Italia della storia del club (è anche l'ultimo trofeo, nel 2001).Stasera si gioca la semifinale tra l'Atalanta e i gigliati. "Mi piacerebbe che arrivasse questa bella sorpresa stasera - dice a Tuttomercatoweb.com - sulla carta, viste le condizioni psico-fisiche dei bergamaschi si può pensare che non ci sia partita ma la Fiorentina vista a Torino contro la Juve mi fa sperare. La formazione di Gasperini concede qualcosa dietro e se i viola riescono a difendersi bene e a ripartire sfruttando Chiesa che è tornato sui suoi livelli, non c'è niente di scontato".

17.16 - Chiesa osservato speciale - Non è mai andata giù la presunta simulazione di Federico Chiesa nella gara di andata di campionato al Franchi che fece infuriare Gian Piero Gasperini e questa sera il numero 25, come del resto già accaduto in Serie A, sarà l'osservato speciale per il pubblico di casa che lo fischierà a ogni pallone.

16.26 - Mancini a rischio giallo - Un solo diffidato in casa Atalanta in vista della sfida di questa sera contro la Fiorentina. L'unico che rischia infatti di giocare la finale è Gianluca Mancini.

15.57 - Otto diffidati in casa Fiorentina - Si avvicina la semifinale di ritorno di Coppa Italia tra Atalanta e Fiorentina, gara importantissima per il futuro della stagione viola. La squadra di Montella tenterà l'impresa per arrivare in finale, ma dovrà avere un occhio di riguardo per quanto riguardo i giocatori diffidati. Ben 8 calciatori della Fiorentina infatti in caso di ammonizione questa sera salterebbero l'eventuale finale di Roma. Ecco l'elenco completo dei diffidati. German Pezzella, Vitor Hugo, Nikola Milenkovic, Vincent Laurini, Cristiano Biraghi, Jordan Veretout, Marco Benassi e Luis Muriel.

15.14 - Clima ostile a Bergamo - Da pochi minuti è ripreso a piovere a Bergamo e questa sera il campo dell'Atleti Azzurri d'Italia potrebbe essere pesante. Un ostacolo in più per le due formazioni.

14.26 - Pizzaballa a TMW - Ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com è intervenuto l'ex portiere dell'Atalanta, Pierluigi Pizzaballa: "Le sensazioni sono molto belle, sarà una partita impegnativa per entrambe le squadre, ma l'Atalanta ha qualcosa in più, sta giocando alla grande e ora deve continuare così in questo finale di stagione. È chiaro che la squadra di Gasperini ha maggiori possibilità in virtù del risultato dell'andata. La Fiorentina deve solo vincere perché non credo si possa arrivare ad un 4-4 o 5-5. sarebbero risultati da...oratorio. Della Fiorentina temo Chiesa e Muriel e la loro rapidità nelle ripartenze. Gasperini avrà studiato bene queste situazioni tenendo conto anche di quanto accaduto nel match di Firenze. Certi spazi non potranno essere concessi alla Fiorentina".

14.07 - Tifosi viola partiti in treno - E' partito in questi minuti, alle 14.04 per l'esattezza, il treno speciale che porterà i tifosi viola dalla stagione di Campo di Marte a quella di Bergamo, per la partita di Coppa Italia di questa sera. Con qualche coro contro l'Atalanta, avversaria viola stasera. Con loro viaggerà anche l'assessore allo sport Andrea Vannucci, con il Comune che ha contribuito all'organizzazione del treno speciale che le ferrovie non concedevano dal 1999, dopo gli incidenti di Salerno. Il rientro avverrà in piena note, verso le 4.

13.45 - Parla il sindaco di Firenze Nardella - Il sindaco di Firenze, Dario Nardella, a pochi minuti dalla partenza del treno speciale per i tifosi viola che saranno a Bergamo questa sera per la gara tra Atalanta e Fiorentina, ha parlato alla stampa presente: "Erano 20 anni che non venivano organizzati treni speciali per una trasferta di tifosi fiorentini, abbiamo collaborato con le ferrovie e faccio i complimenti a tutti, tifosi compresi. I Della Valle a Bergamo? Hanno fatto bene a farsi sentire e a farsi vedere. Un risultato positivo stasera sarebbe strepitoso, sarà difficilissimo e l'Atalanta è favorita. Lo spirito deve essere quello di una squadra che non ha niente da perdere e che può fare un piccolo miracolo. Un treno per la finale? Per ora non dico niente, stiamo con i piedi per terra e auguriamo buon viaggio a tutti i tifosi. In bocca al lupo alla squadra sul campo".

13.29 - Tifosi viola in treno - Saranno 2200 i tifosi della Fiorentina presenti questa sera al seguito della squadra allo stadio Atleti Azzurri d'Italia. Di questi, 600 circa stanno partendo dalla stazione di Firenze con un treno speciale messo appositamente a disposizione dal Comune di Firenze.

12.48 - Atteso protagonista - "Alla Fiorentina ho passato dai 9 ai 19 anni, conservo dei ricordi bellissimi. Per me è un club speciale, che mi ha formato come calciatore e come persona. Qui a Zingonia però hanno qualcosa in più: Non voglio fare polemica ma l'Atalanta valorizza i giovani come, forse, nessuno". Gianluca Mancini, difensore dell'Atalanta, ha parlato a La Gazzetta dello Sport in vista della sfida di stasera. "Il 3-3 è positivo, anche se avremmo potuto portare a casa la vittoria. Per quanto riguarda oggi non c'è molto da dire: è una partita fondamentale per entrambe"

12.35 - L'ex Ilicic aspetta i viola - Josip Ilicic, attaccante dell'Atalanta, ha parlato della partita di Coppa Italia di questa sera a La Gazzetta dello Sport: "Con la Fiorentina sarà una gara tosta nonostante il 3-3 dell'andata. Ho bei ricordi della squadra viola, come la finale di Coppa Italia e le partite in Europa. eravamo un bel gruppo, tutte persone perbene, e mi sono divertito anche se alla fine ci sono stati un po' di problemi. Volevo andare via prima, non ci sono riuscito, poi mi hanno spinto loro. I fischi a Firenze? Forse credevano che fossi finito. Ma non ci ho dato peso, in città mi sono trovato bene e il resto è acqua passata".

12.12 - Duello colombiano - Francisco Maturana, ex calciatore e storico allenatore colombiano, a La Gazzetta dello Sport ha parlato dei due talenti di Atalanta-Fiorentina, Luis Muriel e Duvan Zapata: "Ricordo gli inizi di Luis: era un razzo, potentissimo e con una capacità di controllare la palla molto rara. Poteva partire dalla trequarti e sapeva essere squilibrante. Zapata? Lunghi anni di tattica italiana lo hanno poi cambiato. Prima era solo esplosività fisica, colpo di testa, adesso il gioco lo sente. È universale: ha un ottimo maestro... A chi somigliano? Zapata mi ricorda Falcao, altro attaccante costeño: potenza fisica che arma la tecnica. Più che Bacca, Muriel mi ricorda Teófilo Gutiérrez. In Europa lo conoscono poco, forse, ma Teo inventa e ispira i compagni all’invenzione".

11.51 - DDV in ritiro - Questa mattina - riporta il sito ufficiale del club - il patron della Fiorentina, Diego Della Valle ha raggiunto il Presidente Andrea Della Valle in hotel a Bergamo e si è fermato con la squadra. Il Patron ha parlato con i ragazzi e li ha incoraggiati in vista dell'importante sfida di questa sera in Coppa Italia contro l'Atalanta, per poi ripartire. La squadra in questo momento è in campo per la rifinitura: presenti a seguire la seduta il Presidente Andrea Della Valle, il Direttore Generale dell'Area Tecnica Pantaleo Corvino e il Club Manager Antognoni. Andrea Della Valle sarà, inoltre, questa sera allo stadio per seguire dal vivo la partita.

11.46 - Le parole di Montella - "Complimenti all'Atalanta per il calcio che esprime, merita tutti gli elogi. Hanno il piccolo vantaggio del risultato dell'andata, ci credo e abbiamo le caratteristiche per poterlo fare. Dobbiamo giocarla al massimo", le dichiarazioni del tecnico viola.

11.42 - Le parole di Gasperini - Così il tecnico dei bergamaschi in vista della gara di questa sera: "Accantoniamo il campionato e pensiamo a Coppa Italia. Col Napoli è stata una vittoria importante per il risultato perché cii mette nelle condizioni di stare alla pari con tutti. Questa gara è un'altra partita, una competizione nella quale vogliamo arrivare in finale. Arrivati a questo punto entrambe vogliamo la finale, la giocheremo al meglio delle nostre possibilità. Siamo molto convinti e sogniamo più la Coppa Italia che la Champions, poi da venerdì penseremo al resto

11.34 - Presentazione social - Questi i tweet di presentazione della partita da parte di Atalanta e Fiorentina:


11.28 - Fiorentina, la probabile formazione - Un punto conquistato contro il Bologna nella gara del suo nuovo esordio sulla panchina viola, poi la sconfitta contro la Juventus all’Allianz Stadium sempre in campionato: Vincenzo Montella, adesso, cerca il primo successo alla guida della Fiorentina. Viola che dovrebbero scendere in campo con il 3-5-2, con Milenkovic, Pezzella e Ceccherini, Biraghi agirà sull’out di sinistra, a centrocampo chance possibile per Gerson, con ballottaggio Benassi-Dabo (il primo è favorito). In avanti, Chiesa con Muriel.
Questa la probabile formazione (3-5-2): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Ceccherini; Mirallas, Gerson, Veretout, Benassi, Biraghi; Chiesa, Muriel.

11.12 - Atalanta, la probabile formazione - Gasperini dovrà rinunciare agli squalificati Hateboer e Toloi (per quest’ultimo stagione terminata in anticipo per infortunio): sugli esterni spazio con ogni probabilità a Gosens che agirà sulla fascia sinistra, con Castagne a destra. In difesa il dubbio è tra Djimsiti e Masiello. Non al 100% della forma Ilicic che ormai da tempo stringe i denti per un fastidio al ginocchio, lo sloveno comunque dovrebbe partire dal primo minuto.
Questa la probabile formazione (3-4-1-2): Gollini; Palomino, Djimsiti, Mancini; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez, Ilicic; Zapata.

11.00 - Obiettivo finale Coppa Italia per Atalanta e Fiorentina, che questa sera si sfideranno nella semifinale di ritorno della competizione che si giocherà allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo con fischio d’inizio previsto per le ore 20.45. Una sfida tutta da vivere tra due formazioni che ripartiranno dello spettacolare 3-3 dell’andata (sulla panchina viola c’era ancora Pioli, sostituito successivamente da Montella): un risultato che lascia apertissimo il discorso qualificazione. Segui il LIVE di Tuttomercatoweb.com con la marcia di avvicinamento alla sfida di questa sera!


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Commisso: "Italiano che ha comprato in Italia. Fiorentina? No comment" "Non posso dare nessuna conferma, in senso positivo o negativo. Davvero, non posso...". Così Rocco Commisso, intercettato dall'edizione odierna del Corriere Fiorentino, sul possibile acquisto dei viola. L'imprenditore ha poi proseguito: "Se tifo Juve? Chiunque, quando cresce, diventa...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510