HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Icardi non è più il capitano: condividete la scelta dell'Inter?
  Si
  No

La Giovane Italia
Serie A

LIVE TMW - È il giorno di Rapid Vienna-Inter: le formazioni ufficiali

14.02.2019 18:13 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 33620 volte
Fonte: Con Simone Bernabei, inviato a Vienna

18.13 - Segui il live - CLICCA QUI!

17.40 - Le formazioni ufficiali
Out Skriniar nell'undici di Spalletti, Miranda dal 1'.
Rapid Vienna (4-2-3-1): Strebinger; Potzmann, Sonnleitner, Hofmann, Bolingoli; Grahovac, Ljubicic; Thurnwald, Schwab, Ivan; Berisha.
Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cedric, De Vrij, Miranda, Asamoah; Vecino, Borja Valero; Politano, Nainggolan, Perisic; Lautaro Martinez.

17.30 - L'Inter mostra il proprio spogliatoio, con la maglia di Handanovic

17.10 - Il Rapid Vienna arriva allo stadio
A meno di due ore dal calcio d'inizio, il Rapid Vienna raggiungere l'impianto.

15.45 - Le probabili formazioni, dall'inviato
A poche ore dal fischio d’inizio della sfida di Europa League fra Rapid Vienna e Inter ai tecnici delle due squadre restano pochi dubbi di formazione. Per quanto riguarda l’Inter, davanti a capitan Handanovic ci sarà una difesa a 4 priva dello squalificato Skriniar. Al fianco di De Vrij, quindi, ci sarà Miranda più che Ranocchia. Sulle corsie esterne agiranno Asamoah da una parte e Cedric Soares dall’altra, col portoghese in netto vantaggio su D’Ambrosio. A centrocampo Spalletti ha gli uomini contati e salvo stravolgimenti schiererà Borja Valero e Vecino davanti alla difesa con il rientrante Politano, Nainggolan e Perisic a formare il tridente alle spalle di Lautaro Martinez.
Per quanto riguarda il Rapid, che torna a giocare dopo il letargo invernale e lo stop del campionato, spazio al 4-2-3-1 col tecnico Kuhbauer che si porta dietro un paio di dubbi in difesa. Davanti a Strebinger sono sicuri del posto Dibon al centro e Bolingoli sulla sinistra, metre gli altri due posti se li giocano Muldur-Potzmann e Sonnleitner-Hofmann, con i primi due favoriti. A centrocampo con capitan Schwab ci sarà Grahovac, mentre dietro al centravanti Berisha agiranno Murg, Knasmullner (ex Primavera Inter per 6 mesi) e Ivan. Queste dunque le probabili formazioni della sfida:

Rapid Vienna (4-2-3-1): Strebinger; Muldur (Potzmann), Sonnleitner (Hofmann), Dibon, Bolingoli; Schwab, Grahovac; Murg, Knasmüllner, Ivan; Berisha

14.30 - Rapid Vienna in difficoltà in patria
Il Rapid Vienna, avversario di stasera dei nerazzurri, sta affrontando una stagione complicata in patria: nella Bundesliga austriaca, che ripartirà il 24 febbraio occupa dopo 18 giornate l'ottava posizione con 20 punti, ben 28 in meno del Salisburgo capolista.

13.57 - Zanetti e Antonello incontrano il presidente del Rapid
Consueto incontro istituzionale tra le dirigenze dei due club: Javier Zanetti e Alessandro Antonello, vicepresidente e CEO Corporate dell'Inter, hanno incontrato Michael Krammer, presidente del Rapid.

13.36 - I precedenti della gara
Un solo precedente, le due gare del primo turno di Coppa UEFA del 1990/91, tra Rapid e Inter. Passarono i nerazzurri: sconfitti per 2-1 nella gara di andata a Vienna, ribaltarono il risultato dopo i tempi supplementari con un 3-1 definitivo in quella di ritorno, giocata a Verona. In totale, il Rapid Vienna ha giocato 21 volte contro una squadra italiana: 2 vittorie, 5 pareggi e 14 sconfitte. 14 invece i confronti tra l'Inter e una squadra austriaca: 8 vittorie, 1 pareggio e 5 sconfitte.

12.29 - Fisioterapia per Icardi
Mauro Icardi approfitta del "giorno di riposo" per un po' di fisioterapia. In silenzio social da ieri, dopo la decisione dell'Inter di togliergli la fascia da capitano e quella sua di non volare a Vienna col resto della squadra, il centravanti è rimasto ad Appiano Gentile con Keita. E via Instagram ha pubblicato pochi minuti fa una stories in cui si sottopone a una sessione di terapia per il ginocchio.

11.43 - Sole e vento a Vienna
Giornata soleggiata e ventosa nella capitale austriaca: stasera ci si aspettano temperature attorno ai 4-5 gradi. Saranno 2000 i tifosi interisti al seguito della squadra, sugli oltre 25mila complessivi dell'Allianz Stadion. Clima di grande attesa: per il Rapid è senza dubbio la partita dell'anno.

11.17 - Le probabili formazioni
Gli austriaci andranno in campo con il 4-2-3-1: Strebinger; Potzmann, Dibon, Hofmann, Bolingoli; Grahovac, Schwab; Ivan, Knasmullner, Murg; Berisha.
Per quanto riguarda l'Inter, formazione praticamente già decisa viste le tante assenze. In campo col 4-2-3-1 anche i nerazzurri: Handanovic; Cedric, De Vrij, Miranda, Asamoah; Borja, Vecino; Politano, Nainggolan, Perisic; Lautaro Martinez.

10.55 - Inter contro il Rapid Vienna senza Icardi
Mauro Icardi non c'è e si sta allenando ad Appiano Gentile. L'Inter, tuttavia, ha un avversario molto concreto a cui pensare: questo pomeriggio alle 18.55 i nerazzurri scenderanno in campo nella gara di andata dei sedicesimi di Europa League contro il Rapid Vienna.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Juve-Frosinone, le formazioni: Chiellini e Bonucci dal 1'. Si rivede Dybala Massimiliano Allegri ritrova Bonucci e Chiellini dal primo minuto: il tecnico della Juventus, complici le condizioni non ottimali di Rugani, schiera dal primo minuto entrambi i difensori. A centrocampo riposano sia Pjanic che Matuidi, si rivede in attacco Dybala con Mandzukic e Cristiano...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510