HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Serie A

LIVE TMW - Gran Galà Aic - Migliore giocatore Andrea Pirlo: "Resto alla Juve"

27.01.2014 23:22 di Antonio Vitiello  Twitter:    articolo letto 90167 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

23.26 - Finisce qui la terza edizione del Gran Galà del calcio Aic.

23.24 - Tutti i premiati sul palco per la foto di rito.

23.21 Andrea Pirlo è il miglior giocatore dell'anno scorso. Le sue parole: "Questo premio è ancora più bello perchè scelto dai colleghi, penso sia la cosa più bella. Fanno il mio stesso lavoro e vedono cosa si fa in campo. Resto alla Juve? Si, si.

23.18 Il miglior calciatore, secondo l'Aic, della passata stagione è Andrea Pirlo!

23.17 - Il presidente della Juventus Andrea Agnelli: "Con Conte ci parlo tutti i giorni, non ho bisogno di conferme. Risultati con Conte? Lui è consapevole che alla Juve vincere è l'unica cosa che conta. L'obiettivo della Juve è solo vincere, tanto che l'anno scorso diciamo che l'appuntamento è fare i 3 scudetti consecutivi che mancano da 80 anni. Stadio moderno? L'impiantisca sportiva è all'ordine del giorno della Lega, la struttura è importante, Beretta e Galliani lo sanno. Lo Juventus Stadium non deve rimanere un gioiello del calcio italiano ma spero che tutte le squadre devono averlo. Il calcio italiano deve farcela. Thohir? Non mi sono sentito, il telefono è aperto anche ora, rispondo a tutte le ore. Figc? Rapporti trasparenti, facciamo critiche costruttive, l'importante è che ci sia un atteggiamento costruttivo".

La miglior squadra del 2012/13 secondo l'Aic è la Juventus

23.10 - Il presidente Giancarlo Abate: "Siamo 7° nel ranking Fifa e 4° in quello Uefa, ci sono difficoltà in tutto il paese però cerchiamo di restare competitivi in Europa. Mondiale? E' importante come segno di rinascita ma perchè lo sport ha capacità di comunicazione eccezionale, il calcio è sempre nei primi posti. L'Italia dello sport è sempre entrata nel mondo dalla porta principale. Per il mondiale siamo fiducisi, abbiamo una storia e ci siamo sempre fatti onore".

23.03 - Le parole del vincitore del premio Antonio Conte: "Sono numeri impressionanti ma il merito e il ringraziamento va ai miei calciatori che ho avuto la fortuna di alleae in questi tre anni. I programmi erano più a lunga scadenza, però poi abbiamo vinto al primo e al secondo anno e proviamo a farlo anche al terzo, vogliamo stupire. C'è un progetto importante, basato in Europa nel tempo, bisogna avere pazienza perchè è un momento particolare a livello economico per il nostro calcio. però abbiamo idee e abbiamo forza. Se resto? La Juve è casa mia, a casa si sta bene, si cerca di dare il massimo. Gara con l'Inter Non ci sono problemi, che vinca quella che merita. Roma? Sta facendo cose importanti, noi facciamo cose straordinarie per questo siamo avanti, sapendo che dietro ci sono due club forti e tutto è ancora in gioco".

23.02 Lo premia Renzo Ulivieri: "L'allenatore conta sempre tantissimo, stiamo esportando anche allenatori all'estero, è un momento che stiamo andando fuori".

23.01 Vince il titolo di miglior allenatore dell'anno scorso Antonio Conte

23.00 Si è finalmente composto l'undici ideale della passata stagione premiati al Gran Galà Aic: Handanovic, Maggio, Barzagli, Chiellini, De Sciglio, Vidal, Pirlo, Borja Valero, Cavani, Balotelli, Di Natale.

22.53 - Riceve il premio il ds Giaretta, Di Natale assente per problemi familiari: "Ci auguriamo che resti con noi, ha avuto uno sfogo dovuto ad un momento di rabbia. Ha un altro di contratto e speriamo che lo prolunghi"

22.52 L'ultimo a vincere il premio di miglior attaccante Aic è Antonio Di Natale

22.43 - Mario Balotelli ha vinto il premio Aic di miglior attaccante di sinistra. Ecco le parole del rossonero: "Ringrazio tutti quanti i miei colleghi che mi hanno votato, sono felice e spero di fare bene quest'anno e gli anni prossimi. Ho avuto 6 mesi molto buoni. Stagione attuale? Vediamo alla fine. Mondiale? Durante una gara non si sa mai quello che può succedere, spero che l'Italia arrivi prima nel girone. Episodio di Torino? Non voglio parlarne. Mourinho? Escono tutti i giorni cose si di me. Psg? Assolutamente no. Il numero 45? Quando ho esordito in serie A avevo il 45 e mi ha portato fortuna per questo l'ho tenuto".

22.41 Mario Balotelli ha vinto il premio Aic di miglior attaccante di sinistra

22.33 Parla Cavani da Parigi: "Sto bene, sinceramente Napoli e Parigi sono due realtà diverse che hanno tante cose belle. Il calcio è questo, ti porta da per tutto e tu devi sempre dare il massimo e dare tutto. Quello che io ho puntato sempre. Sicuramente mi manca Napoli perchè quando uno ha visto cose belle poi ti mancano. Attaccante laterale? Ho già detto che la cosa più bella è quella di giocare, se lo devo fare da esterno mi adatterò ma l'importante è stare in campo. Mondiale? Su questo manca tanto per quel momento, quello che mi interessa è raggiungere gli obiettivi sia di squadra che personali, con il Psg. Godiamoci la qualificazione al Mondiale, ora penso al Psg, poi si vederà. Squadre favorite? Credo più Italia e Uruguay. E' bello ricevere questo premio. Ringrazio sempre i compagni del Napoli, la città e tutti quelli che mi hanno aiutato a vincere. Napoli ha un grande vantaggio, ha un pubblico che ti spinge a dare più del 100%. Secondo me era più forte il nostro Napoli però hanno tutto per fare meglio. Il francese? Lo sto imparando, noi sudamericani ci adattiamo. Balotelli? Sarà un grande rivale, vediamo quando arriva il momento cosa succederà, che vinca il migliore.

22.31 - Vince il premio di miglior attaccante Edinson Cavani, l'anno scorso al Napoli ora al Psg

22.26 Parla Rizzoli: "Saremo anche disposti a parlare dopo le partite. E' una delle idee che il nostro presidente vuole proporre. Da vedere anche se c'è disponibilità a sentire parlare un arbitro, e ammettere anche errori. Mondiale? Il mio obiettivo è fare bene, la carriera di un arbitro al Mondiale è condizionata dalla propria nazionale, vediamo cosa fanno i ragazzi. Incontro con i capitani? Ci sono regole nuove come quelle del fuorigioco, ci vorrà tempo per assimilarle".

22.25 - Marcello Nicchi premia Rizzoli: "Mondiale? Scelta azzeccata, arbitro di grande valore ed esperienza e serietà. Se avessi dovuto scegliere io sarei stato in grande difficoltà, siamo felici che Nicola ci rappresenti al Mondiale".

22.22 - Come miglior arbitro è stato premiato dall'Aic Nicola Rizzoli

22.16 - Le parole di Borja Valero: "Non abbiamo centrato la Champions l'anno scorso, ci proviamo quest'anno. Il campionato è ancora lungo, vediamo quallo che riusciamo a fare. Farò il massimo in campo con la Fiorentina per avere un posto in Nazionale".

22.14 Premia Gigi Di Biagio: "Parliamo di una delle più grandi sorprese dello scorso campionato, che abbina bene le due fasi. Vince questo premio anche in confronto a gente come Pogba. Giustamente è stato premiato il giocatore viola".

22.13 - Vince l'altro premio di centrocampista laterale Borja Valero

22.09 - Le parole di Vidal: "Sono felice di aver fatto 10 gol, grazie ai miei compagni che mi hanno aiutato molto. Abbiamo vinto due scudetti e ora ci manca un pò per vincere pure il terzo. Ci sentiamo favoriti ? No, no. Vado via? Sicuro resterò a Torino"

22.08 - Perrotta premia Vidal: "E' importante fare gol, il centrocampista moderno deve saper attaccare ma anche saper difendere. In qualsiasi ruolo bisogna attaccare e difendere. La Roma? La vedo bene, squadra che viaggia, fare peggio degli anni passati era dura. C'è un allenatore che gli ha dato un senso tattico, così è andata un pò meglio".

22.07 - Arturo Vidal vince il premio di miglior centrocampista esterno

22.05 Le parole di Pirlo: "Punizioni? Spero di poter superare Mihajlovic in questi anni. La gara con l'Inter? Quando si va sul campo si dimentica tutto quello che accade all'esterno, una gara importante per i tre punti. Roma? Squadra forte che sta facendo benissimo , guardiamo solo noi stessi. Totti in Nazionale? I grandi campioni sono sempre ben voluti"

22.03 - Albertini sulla Nazionale: "La squadra è cresciuta tanto, fatta non solo di individualità, ce ne sono tanti bravi come Pirlo".

22.03 - Vince il premio del miglior centrocampista: Andrea Pirlo

21.54 - Mattia De Sciglio ha vinto il premio di miglior terzino sinistro nella formazione ideale Aic. Ecco le sue parole: "Io bandiera del Milan? Mi auguro di esserlo, mentre il Brasile è uno dei miei obiettivi quest'anno. Campionato? Proviamo a risalire per arrivare in Europa".

21.51 - Premia Adriano Galliani: "De Sciglio è l'ultimo dei tanti ragazzi del Milan arrivato in nazionale, ha iniziato con noi a 10 anni e ha fatto con noi tutto il percorso, è il prototipo perfetto. Ci vorrebbero tanti De Sciglio. Stiamo sistemando il Vismara in cui ci saranno le sue gigantografie perchè è il nostro prototitpo da sponsorizzare. Abbiamo avuto la fortuna di avere tanti difensori bravi italiani, speriamo che possa accadere ancora in futuro".

21.50 - Vince il premio di miglior esterno sinistro Mattia De Sciglio.

21.48 - Chiellini sull'Italia: "Nazionale? Siamo una nazionale cresciuta tanto dal mondiale in Sudafrica, è stata una parentesi negativa, siamo ripartiti ed ora veniamo da tre anni in cui siamo cresciuti tanto. Primi 4 nel mondo? Viviamo l'esperienza con grande entusiasmo e consapevolezza dei nostri mezzi, solo giocando partita in partita possiamo sognare".

21.45 - L'altro difensore centrale a vincere il premio è Giorgio Chiellini della Juventus.

21.43 - Marotta: "Fassone? Pagina chiusa, gli ho stretto la mano".

21.41 - Le parole di Andrea Barzagli: "La mia pecca è che devo menare di più, non ce l'ho come caratteristica. Difesa? Nel campionato italiano è importante non subire gol, per due anni miglior difesa, quest'anno ci stiamo riprovando, per ora la Roma sta facendo meglio di noi".

21.40 - Andrea Barzagli vince il premio del miglior centrale.

21.38 - Parla il direttore generale della Juve Giuseppe Marotta: "Un riconoscimento per quello che abbiamo fatto nelle ultime due stagioni. Stiamo dominando il campionato però bisogna arrivare alla fine, ci sono ancora tanti punti a disposizione".

21.35 - Le parole di Maggio: "Quest'anno è cambiato molto, è arrivato un allenatore nuovo e giocatori nuovi, ci sono altre idee. Con Mazzarri ci siamo tolti tante soddisfazioni, siamo ripartiti da zero ora. E' una stagione impegnativa, siamo usciti dalla Champions con 12 punti però abbiamo ancora tre competizioni. Obiettivo in campionato? Sicuramente la Roma, la Juve e i giallorossi stanno andando fortissimo però mancano ancora tante partite".

21.32 - Per la premizione del terzino destro dell'unidici ideale della squadra Aic. Terzo posto per Lichtsteiner, secondo posto per Zuniga del Napoli, primo posto per Maggio del Napoli.

21.27 - Handanovic sulla gara contro la Juve: "Sono forti e bisogna prepararsi bene. Thohir tira rigori? Non ero io in porta negli allenamenti (ride)".

21.25 - Terzo classificato Marchetti della Lazio, secondo Buffon della Juve, primo posto Handanovic dell'Inter. E' lui che riceverà il premio di miglior portiere della passata stagione.

21.23 - Giorgio Marchetti dell'Uefa premierà il portiere della formazione idea della squadra Aic. Marchetti sull'Europa League: "Tutti guardano la Champions come la competizione che da lustro però in Euroipa ci sono club che meritano di vincere quaclosa e sono tutti club importanti".

21.18 - Domenico Berardi ha vinto il premio di miglior giocatore della serie B della passata stagione. Lo ritira al suo posto l'd del Sassuolo. Berardi assente perchè ieri durante la partita con il Livorno ha ricevuto una botta ed è a casa a riposo.

21.17 - C'è Andrea Abodi, presidente della Lega serie B, per premiare il miglior giocatore della serie B: "La rinnovata missione sportiva è quella dei giovani, Gigi Di Biagio è uno degli indicatori. Tanti più ragazzi vengono convocati tanto più siamo felici".

21.13 - La vincitrice del premio Gran Galà del calcio femminile è Melania Gabbiadini, per il secondo anno consecutivo. Sorella di Manolo Gabbiadini: "Lui è più piccolo di me, giocavamo sempre insieme da bambini. Per me è una grande soddisfazione, è stato un bell'Europeo, personalmente sono contento di quanto fatto".

21.03 - E' iniziata la serata, tanti dirigenti e protagonisti della serie A.

21.00 - Adriano Galliani chiude il caso Balotelli. Intervistato dai giornalisti presenti in merito alla querelle tra SuperMario e il dj Francesco Facchinetti prima dell'ingresso alla premiazione del Gran Galà, queste le parole dell'ad rossonero: "Mario non c'entra nulla, chi ha fatto uscire fuori questa storia spero sia in buona fede. Mario era seduto da un'altra parte e hanno scambiato suo fratello Enoch per lui. Spero - conclude - che Enoch si faccia i capelli biondi così che non possano più accadere queste cose".

20.58 - Organizzata dall'AIC - Associazione Italiana Calciatori - durante la serata verrà premiata la squadra "ideale" della scorsa stagione, il "miglior Undici", ruolo per ruolo, valutato e scelto da una giuria formata da allenatori, arbitri, giornalisti, CT ed ex CT della Nazionale Azzurra e calciatori di Serie A. Oltre alla migliore squadra sarà premiato anche il miglior giocatore in assoluto dello scorso anno.

20.55 - Terza edizione del "Gran Gala del calcio Aic". Alle ore 21 su RaiSport1 la diretta con i protagonisti del nostro calcio. Ci saranno giocatori, allenatori e dirigenti. Tanti della Juventus scudettata ma anche sorprese dall'estero. Segui il Live su TuttoMercatoWeb.com.

Db Milano 27/01/2014 - gala' Oscar del calcio Aic 2013 nella foto: Damiano Tommasi-Andrea Abodi-Renzo Ulivieri-Marcello Nicchi-Giancarlo Abete-Maurizio Beretta-Simone Perrotta-Luigi Di Biagio-Demetrio Albertini-Adriano Galliani-Giuseppe Marotta © foto di Daniele Buffa/Image Sport

Db Milano 27/01/2014 - gala' Oscar del calcio Aic 2013 nella foto: Mario Balotelli © foto di Daniele Buffa/Image Sport


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Chelsea, Sarri: "Abbiamo parlato di Higuain, non so quanto sia vicino" Gonzalo Higuain è vicinissimo al Chelsea e Maurizio Sarri è uscito allo scoperto: "Ne ho parlato con Marina Granovskaia due settimane fa. Lei conosce la mia opinione". Poi il tecnico dei Blues, in conferenza stampa, ha continuato parlando dell'attaccante argentino: "Non so quanto...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->