HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Serie A

LIVE TMW - Guardiola: "Atalanta può vincere tutte le gare. Ci ha fatto soffrire"

22.10.2019 23:20 di Andrea Losapio  Twitter:    articolo letto 18746 volte
© foto di Imago/Image Sport

23.01 - Fra qualche minuto, nel ventre dell'Etihad Stadium di Manchester, Josep Guardiola parlerà al termine della sfida contro l'Atalanta, vinta per 5-1 dal suo City.

Inizia la conferenza stampa di Guardiola. "Abbiamo creato molte opportunità, eravamo lì, Sergio e Raheem erano lì e hanno segnato. Era un avversario complicato, se vedi il risultato sembra facile, ma in realtà c'era molta qualità. Giocavano molto sulle fasce, con Ilicic e Gomez molto pericolosi".

Phil Foden ha dato tanto oggi. "Ha questa qualità di correre, di spingere. È un ragazzo giovane, ha ancora molto spazio per migliorare. Ha giocato contro il Tottenham, l'anno scorso in Champions, ma anche oggi... ogni partita fa bene. Non mi deve mostrare nulla, perché l'ho portato dall'academy fino a qui. Il rosso? Imparerà, io non sono un arbitro".

Quanto tempo ha visto l'Atalanta che credevi? "Per novanta minuti, ti porta al limite. Sono fisicamente fortissimi, alti, veloci. Quando ti pressano e prendono con Gomez e Ilicic, tutti gli attaccanti che hanno, sono pericolosissimi. Lo sapevamo, lo abbiamo visto. Gli do tantissimo credito, ha qualità, nel primo tempo ci hanno fatto soffrire. Uomo contro uomo c'è la possibilità di avere un'opportunità".

Su Raheem Sterling. "Tutti i meriti li ha solo lui, è fisicamente incredibile, è forte, alla fine di una partita potrebbe giocarne un'altra, è veloce. È straordinario. Dipende quanto ".

Rodri non era felice per l'infortunio... "Non è rotto, ma potrebbero essere dieci giorni".

Chi può arivare secondo? "L'Atalanta può vincere tutte le partite che le mancano. Il girone sembra così-così, invece è durissimo. Conosco bene lo Shakhtar, l'Atalanta non è per caso che sta facendo, la Dinamo Zagabria è fortissima e difende molto molto bene. L'unica possibilità è che vinca le prossime tre partite. Non è semplice per loro, per come giocano è strano abbiano zero punti. Però la squadra... ho una grande ammirazione, per il coraggio. Non solo parole gratuite perché abbiamo vinto 5-1, mi sono espresso alla stessa maniera. Io sono stato al Brescia, è una squadra provinciale, arrivare con coraggio fino a qui... nel primo tempo ci ha fatto soffrire tanto, ma tanto. Sapevamo che giocando così, potevano correre ma potevamo farlo anche noi, potevamo correre tanto e per questo abbiamo messo giocatori come Foden, Mahrez, de Bruyne, che corrono molto".

23.20 - Fine della conferenza stampa.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Rajkovic “Mi sto allenando con il Partizan Belgrado, voglio essere pronto per quando firmerò con una scusa”. In piena forma e pronto a giocarsi le sue carte in un progetto a lui ideale, Slobodan Rajkovic è pronto a tornare protagonista. E parla a TuttoMercatoWeb. Con il Partizan si allena...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510