Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
live

Il giorno dell'Apache. Arriva l'ufficialità. A Tevez la maglia numero 10

LIVE TMW - Il giorno dell'Apache. Arriva l'ufficialità. A Tevez la maglia numero 10TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 26 giugno 2013 23:04Serie A
di Luca Bargellini
fonte A cura di Marco Conterio, Luca Bargellini, Tommaso Maschio e Antonio Vitiello
Premi F5 per aggiornare la pagina

23:25 - Giancarlo Marocchi, ex centrocampista della Juventus, a Sky Sport ha commentato l'arrivo di Carlos Tevez in bianconero "Giusto dare la maglia numero 10 a Tevez, visto che il numero non è stato ritirato. Penso che sia una scelta giusta darlo a un giocatore nuovo e non italiano. Per uno straniero è più semplice portare addosso questa maglia senza sentire troppe pressioni. Diverso sarebbe stato se la maglia fosse finita sulle spalle di Giovinco, per esempio, che avrebbe potuto sentire troppa pressione su di se. Idealmente era il giocatore che preferivo fra quelli accostati alla Juventus. Ha grande carattere ed è un grande giocatore. Inoltre viste le sue doti tecnico-tattiche può regalare maggiori opzioni offensive a Conte".

23:00 - Arriva anche l'ufficialità da parte del sito della Juventus dell'arrivo di Carlos Tevez. Ecco il comunicato della società bianconera: "Da oggi, Carlos Tevez è un giocatore della Juventus. L'attaccante argentino, giunto a Torino nel pomeriggio, ha raggiunto l'accordo con la società bianconera per sottoscrivere un contratto di prestazione sportiva fino al 30 giugno 2016. (vedi comunicato stampa). L'attaccante argentino, acquistato dal Manchester City, si è presentato presso la sede di corso Galileo Ferraris e ha incontrato Andrea Agnelli, Giuseppe Marotta e Aldo Mazzia. Il Presidente gli ha subito consegnato la sua nuova maglia: indosserà il numero 10".
Questo accordo è stato il primo atto ufficiale della due giorni che Tevez trascorrerà a Torino. Proseguita con una prima parte delle visite mediche presso la clinica Forcana di Sessant (esami radiologici con il professor Carlo Faletti) e il Centro Isokinetic.
Domani, giovedì 27 giugno, sono in programma la seconda parte degli esami medici e la presentazione ufficiale riservata alla stampa. Presentazione che si terrà presso la sala stampa dello Juventus Stadium, con inizio alle ore 11.30 (diretta streaming sul canale ufficiale bianconero su Youtube). Al termine della quale, il nuovo attaccante bianconero avrà modo di visitare il J Museum.

21.55 - Conferenza stampa - Secondo quanto riferito da Sky Sport, la presentazione di Carlitos Tevez, in programma allo Juventus Stadium domani pomeriggio, non sarà aperta al pubblico. I tifosi potranno comunque vedere l'Apache da fuori, quando arriverà allo stadio.

20.09 - Prime parole di Tevez - Arrivano anche le prime parole da juventino di Carlos Tevez: "Sono molto contento di essere alla Juve, per me è una grande soddisfazione. Tutto il resto lo dirò in conferenza stampa. La Juve mi ha voluto più del Milan". Lo riporta SkySport24.

19.56 - Tevez sempre in sede - Mancano solo le visite mediche e l'ufficialità per il passaggio di Carlos Tevez alla Juventus. Il calciatore è sempre in sede, dove sono presenti anche l'agente Joorabchian, il presidente Agnelli ed il dg bianconero Marotta.

19.24 - Trecento tifosi sotto la sede - Aumenta il numero di tifosi della Juventus sotto la sede, che ha salutato Tevez con la 10 della Juventus.

19.07 - Tevez avrà il numero 10 - Carlos Tevez si è affacciato alla finestra di Corso Galileo Ferraris con la maglia numero 10. Lo riporta Sky Sport 24.

19.04 - Stasera forse la firma - In sede ci sono anche Agnelli e Marotta. Tevez - riferisce Sky Sport - dovrebbe firmare il contratto nelle prossime ore. Da stasera, quindi, dovrebbe essere ufficialmente un giocatore della Juventus.

18.55 - Tevez in sede con l'agente - Carlos Tevez è nella sede della Juventus: è arrivato un istante fa con l'agente Kia Joorabchian. L'Apache dovrebbe affacciarsi a breve dal terrazzo della palazzina per salutare gli oltre 200 tifosi presenti. Tra oggi e domani le visite mediche del calciatore, riporta Sky Sport 24.

18.50 - Tevez in un albergo di Milano - Circa duecento tifosi stanno aspettando Tevez in Corso Galileo Ferraris 32 a Torino. Lui, intanto, è in un hotel del centro cittadino.

18.05 - Tevez è a Torino - L'Apache è arrivato adesso a Torino. Tra stasera e domani le visite mediche, poi l'ufficialità.

17.52 - Canovi: "Un vero affare" - Ai microfoni di Radio Crc, parla l'agente Fifa Dario Canovi. "Tevez è un affare per la Juventus, visto temperamento e classe del giocatore. Non è un fenomeno ma è molto bravo. I top player difficilmente giocheranno nel campionato italiano perché i club non hanno grandi possibilità e perché l'Italia non tira".

17.48 - Marotta: "Grande entusiasmo" - Nella sede della Juventus è arrivato Beppe Marotta, ad bianconero. "Ci voleva tutto questo entusiasmo" ha commentato il dirigente, nelle parole riportate da TuttoJuve.com.

17.27 - Tifosi in attesa a Torino - I tifosi bianconeri stanno raggiungendo la sede della Juventus dove è atteso Carlos Tevez. In viaggio da Milano, l'Apache è atteso intorno alle 18 a Torino.

16.05 - Tevez verso Torino - TuttoJuve.com ricostruisce quanto accaduto alla Malpensa. Quando è spuntato Tevez, è scoppiato il finimondo. I tifosi, a caccia di foto e di autografi, hanno letteralmente sommerso di affetto il campione. Gli hanno messo anche una sciarpa della Juventus al collo. Poi, a causa dell'eccessiva calca, la polizia e Luca Casassa dell'ufficio stampa della Juventus lo hanno riportato dentro. La macchina della Juventus, quindi, è arrivata praticamente sotto l'aereo e ha prelevato l'argentino, che ora è partito alla volta di Torino.

15.47 - Tevez travolto dal calore dei tifosi - Uscito dal Terminal 1, Tevez è stato 'travolto' dal calore dei cento tifosi presenti a Malpensa ed è rientrato dentro. E' ufficialmente iniziata l'avventura bianconera di Tevez.

15.45 - Pochi momenti prima dell'abbraccio dei tifosi - Carlos Tevez sta finendo di ritirare i bagagli a Malpensa. E' attesa tra pochi istanti l'uscita dal Terminal 1.

15.20 - E' atterrato - Carlos Tevez è atterrato alla Malpensa. Il numero dei tifosi cresce, in attesa del primo scatto e delle prime parole juventine dell'Apache...

15.28 - Tevez in arrivo - Tevez sta arrivando in Italia con il volo JJ 08062 della TAM - LINHAS AEREAS. Terminal 1, riporta TuttoJuve.com.

15.22 - Aumenta il numero dei tifosi - Aumenta il numero di curiosi e tifosi a Malpensa in attesa dell'arrivo di Carlos Tevez. Molte anche le telecamere ed i microfoni al Terminal 1.

15.13 - Cresce l'attesa - Un gruppo di tifosi, circa una trentina, attende Tevez al Terminal 1. L'auto della Juventus, intanto, lo aspetta all'Uscita 2.

15.00 - A breve l'atterraggio - Tra cinque minuti, da San Paolo, Carlos Tevez atterrerà alla Malpensa. Tutto confermato, la vita italiana dell'Apache sta per iniziare.

14.53 - The Indipendent e i perché dell'addio al City - Interessante retroscena sulle colonne dell'Indipendent, celebre quotidiano inglese, su perché il City ha deciso di cedere Carlos Tevez alla Juventus. Il City, dopo Bridge, Tourè e Santa Cruz, ha venduto l'Apache per il fair play finanziario: gli introiti della tv aiuteranno a ridurre le perdite ma con le cessioni adesso si passa ad un totale di 45 milioni di sterline, in linea con i dettami del fair play".

14.47 - Pazienza: "E' il top player giusto" - L'arrivo di Tevez scava un solco tra la Juve e le altre -spiega Michele Pazienza, centrocampista del Bologna, a Sky Sport 24-: si parla di un giocatore importante, di caratura internazionale e credo che sia l'acquisto che aspettavano da tempo i tifosi della Juve, anche se alla Juve ci sono già dei campioni".

14.15 - Crespo: "Bravo ragazzo, grande giocatore" - "Tevez è un grande giocatore -spiega Hernan Crespo, suo ex compagno in Nazionale con l'Argentina- ed un bravo ragazzo. E' un grande colpo per il calcio italiano".

13.51 - La Juve pronta ad accoglierlo - La società bianconera, col team manager, è partita per accogliere Tevez alla Malpensa e poi portarlo in auto a Torino.

13.30 - Accardi: "Tevez non esclude Jovetic - Ai microfoni di Radio Blu, parla l'agente Beppe Accardi. "Tevez non esclude Jovetic: la Juventus ha bisogno di alcuni top player per fare il salto di qualità in Europa, ci sono possibilità per portare avanti la trattativa".

13.20 - Finito il cda - E' finito ora il cda, anticipato da una riunione operativa, spiega Sky Sport, dove con Conte la dirigenza ha parlato del colpo da 45 milioni euro complessivi, in tre anni, relativo a Carlos Tevez. Sono stati stabiliti i budget dell'azienda Juventus, di ogni settore, che andrà presentato alla Federazione prima della prossima stagione. 200 milioni di euro è la cifra che riguarda ingaggi ed ammortamenti, 11 milioni lordi corrisposti a Tevez compresi.

13.15 - Meno due - Tevez è in volo verso l'Italia, alle 15,25 sbarcherà alla Maplensa e poi in auto si sposterà a Torino dove arriverà nel tardo pomeriggio, riporta Sky Sport. Sarà la prima notte da calciatore bianconero: le visite, ad oggi, ci saranno domattina ma qualche anticipazione potrebbe arrivare già in tarda serata.

Ore 12.58 - Anastasi: "Preferivo Higuain" Pietro Anastasi, otto anni in bianconero, a IlSussidiario.net, parla del colpo Tevez. "La Juventus ha preso un grande giocatore, sono contento come tutti i tifosi bianconeri, però avrei preferito Gonzalo Higuain, anche se so che il prezzo era molto diverso. Tevez, comunque, piacerà a Conte, perchè è un giocatore grintoso che non molla mai, uno di quelli che in campo si arrabbia pure, ma che ci mette l'anima"

Ore 12.45 - Marocchino: "E' come Vialli" L'ex bianconero Domenico Marocchino commenta a TMW il colpo Tevez: "Non credo che si possa discutere il valore dell'Argentino. Tevez è fra i primi dieci attaccanti in Europa". Sul piano dell'adattabilità agli schemi di Conte dell'argentino, Marocchino poi spiega: "Tevez ha il fisico di Vialli, può giocare dove vuole".

Ore 12.00 - La gioia dei tifosiCom'era lecito attendersi è un popolo bianconero in delirio quello che sul web sta dando sfogo alla propria gioia per l'acquisto di Carlos Tevez. "Un giocatore due spanne sopra agli attuali attaccanti in rosa" è uno dei commenti più quotati sul sito VecchiaSignora.com, punto di riferimento principale dei tifosi della Vecchia Signora. Allo stesso tempo, però, impazzano le valutazioni sulle prossime mosse della Vecchia Signora. Jovetic in primis: "Adesso la Fiorentina sarà costretta ad abbassare le sue pretese visto che JoJo vuole solo la Juve". Immancabile, infine, chi non è felice dell'argentino: "Ci serviva Suarez o Lewandowski".

Ore 11.30 - Zoff: "Ottima operazione" Ai microfoni di Tuttomercatoweb.com Dino Zoff commenta l'operazione portata a termine dalla Juventus con l'acquisto di Carlos Tevez dal Manchester City: "Mi sembra una buona operazione. Se la Juventus ha deciso di puntare su di lui vuol dire che lo reputano la scelta migliore per coprire la lacuna del top player in attacco. Se lo vedo adatto al calcio di Antonio Conte? Partiamo dal fatto che Tevez è un ottimo giocatore e che la dirigenza della Juventus è fatta di elementi che sanno fare molto bene il loro lavoro. Detto questo viste le sue caratteristiche penso proprio che l'argentino si sposi bene con il gioco del tecnico bianconero".

Ore 10.50 - Le cifre Nonostante la certezza del valore economico complessivo dell'operazione Tevez per la Juventus si avrà solo al momento del comunicato ufficiale del club bianconero che essendo quotato in borsa deve redigere un relazione sui costi di ogni sua operazione di mercato, iniziano già a circolare le prime cifre ufficiose. Detto del contratto triennale per l'attaccante argentino da 5,5 milioni di euro netti a stagione (11 milioni di euro lordi) la Juventus dovrebbe versare nelle casse del Manchester City circa 9 milioni di euro più altri tre di bonus per un costo complessivo nell'arco dei tre anni di 45 milioni di euro complessivi.

Ore 10.37 - A Torino nel pomeriggio Con l'aereo di Tevez che arriverà a Malpensa attorno alle ore 15 l'approdo del giocatore argentino nella sua nuova casa, Torino, dovrebbe concretizzarsi solo nel tardo pomeriggio. Per questo motivo le visite mediche, inizialmente previste per oggi, sono state spostate a domani mattina.

Ore 10.25 - Cda bianconero Non c'è solo l'arrivo di Carlos Tevez in Italia nella giornata della Juventus. Nella mattinata torinese è previsto anche il Consiglio d'Amministrazione del club bianconero che si riunirà per varare il budget di mercato e consolidare le strategie del club. Come riportato da SkySport, presso gli uffici di Corso Galileo Ferraris è arrivato anche il tecnico Antonio Conte oltre al presidente Andrea Agnelli e l'amministratore delegato Giuseppe Marotta.

Ore 10.00 - Reazioni argentine Trova eco anche in Argentina l'operazione di mercato della Juventus. Olè, maggiore quotidiano sportivo del paese titola nella sua versione online: "Vecchio, te ricordo" citando i due precedenti in cui l'attaccante ha affrontato la Juventus in carriera. Il primo durante un'amichevole quando vestiva la maglia del Manchester United, mentre il secondo in Europa League con la divisa del City. Entrambe le partite finirono in parità.

Ore 9.50 - Tevez in Italia alle 15 Secondo quanto riportato da Mediaset l'arrivo di Tevez in Italia avverrà alle ore 15 quando l'aereo che porterà l'Apache in Italia atterrerà all'aeroporto milanese di Malpensa.

Ore 9.39 - Domani le visite Secondo quanto riportato pochi istanti fa da SkySport l'arrivo di Carlos Tevez a Torino è previsto per la giornata di oggi. Sarebbero invece state programmate per domani le visite mediche del calciatore presso la Clinica Fornaca di Torino.

Ore 9.36 - Dall'Italia all'Inghilterra, ecco i titoli dei maggiori quotidiani inglesi in merito all'operazione Manchester City-Juventus per Carlos Tevez:
Daily Express: "Manchester City will cash in on Carlos Tevez as Juventus move saves club £27m"
Daily Mirror: "Juve been sold: Tevez off to Italy"
Daily Telegraph: "Tevez makes his move. Manchester City agree £10 million Juventus deal for argentine striker"
Manchester Evening News: "City striker Carlos Tevez on verge of move to Juventus"
The Guardian: "City agree to selle Tevez to Juventus. Deal worth initial £7.6m rests on argentinian striker being prepared to take pay cut to join italian club"
The Sun: "Tevez off to Juve. He's quitting City for £10m"

Ore 9.19 - L'approdo di Tevez alla Juve campeggia non solo sulle prime pagine della stampa sportiva ma anche su alcuni quotidiani generalisti. Ecco i titoli dei quotidiani che hanno dedicato spazio al colpo di mercato dei bianconeri:
La Gazzetta dello Sport: "Tevez Juve Fatta. Missione compiuta a Manchester: al City 12 milioni, al giocatore un triennale da 5,5 a stagione. L'Apache oggi a Torino. Adesso assalto a Jovetic"
Corriere dello Sport: "La Juve ha preso Tevez! Clamoroso colpo di mercato. Al City nove milioni più bonus. Firmerà un contratto triennale"
TuttoSport: "Juve, Tevez è tuo! Marotta, blitz vincente e Londra. Il bomber già atteso a Torino per le visite: "Era quello che volevo". Smacco a Galliani.
La Repubblica: "Ecco Tevez, la Juve fa il colpo. Accordo da 12 milioni col City: Conte avrà il suo top player"
La Stampa: "Juve, c'è l'accordo. Tevez bianconero. Al City nove milioni di euro più bonus. L'argentino atterra oggi a Torino"
Leggo: "Colpo Juve: preso Tevez. Milan beffato"

Dopo il blitz di Giuseppe Marotta e Fabio Paratici in Inghilterra nella giornata di ieri, Carlos Tevez può essere considerato un nuovo giocatore della Juventus. E' lui il top player che la Vecchia Signora cerca da tempo. Al Manchester City nove milioni di euro più tre di bonus per il cartellino; all'Apache contratto triennale. Oggi le visite mediche a Torino

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000