Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
live

Inter, Conte: "In mezzo siamo contati. Con me gli attaccanti segnano sempre"

LIVE TMW - Inter, Conte: "In mezzo siamo contati. Con me gli attaccanti segnano sempre"TUTTOmercatoWEB.com
martedì 23 giugno 2020 19:00Serie A
di Alessandro Rimi
fonte Inviato a Milano

A San Siro arriva il Sassuolo dopo la gara folle dell'andata. A caccia di altri tre punti per tenersi aggrappati alla vetta il tecnico interista, Antonio Conte, LIVE su Inter Tv parla così alla vigilia della sfida contro i neroverdi: "Vecino continua a portarsi dietro questo problema al ginocchio, in mezzo siamo contati e perciò siamo obbligati a fare delle riflessioni".

L'AVVERSARIO - "Abbiamo analizzato il match che hanno perso con l'Atalanta: guardando il risultato si potrebbe pensare ad una partita di un certo tipo, ma il Sassuolo ha disputato un ottimo match, nel quale ha avuto anche molte occasioni da gol. Dovremo fare grande attenzione, sono una squadra in salute, che ha un'idea propositiva di calcio. De Zerbi sta facendo un ottimo lavoro: guida una squadra che ama giocare e, perciò, dovremo essere bravi nella fase di non possesso e ad attaccarli nelle uscite da dietro. Non abbiamo avuto molto tempo per prepararla, però sappiamo che squadra affrontiamo, i loro pregi e i loro difetti".

ROTAZIONI - "Con questi ritmi e il caldo, per forza di cose, ci saranno. Anche perché non posso spremere i giocatori e poi dare loro riposo. Una volta esaurite le forze, poi diventa difficile recuperarle in tempi così rapidi. Cercheremo di fare riposare chi ne ha più bisogno, ho grande fiducia nella rosa. Speriamo di avere meno contrattempi possibili a cui comunque vanno incontro un po' tutte le squadre. Serve che tutti rispondano presente".

ATTACCO ULTRA - "Non sono amante delle statistiche, ma con me gli attaccanti segnano sempre, li considero sempre i veri finalizzatori della squadra. Lautaro Martinez e Lukaku stanno facendo bene e spero continuino così".

MISSIONE RECUPERO - "Aspettiamo la fine del torneo per trarre le conclusioni, stiamo lavorando in maniera importante, i ragazzi mi stanno dando grande disponibilità. Credo stiamo mettendo delle basi solide anche per il futuro".

PRESSIONE - "Mi sono trovato in tutte le situazioni in carriera. Chi sta davanti è padrone del proprio destino, gli altri devono aumentare i giri per tenere il passo. Juventus e Lazio hanno fatto meglio di noi vista la classifica e possono sbagliare di più. Per noi ogni gara è quella della vita, non abbiamo margini di errore se vogliamo rimanere lì e rompere le scatole fino alla fine".

EFFETTO STADIO VUOTO - "Sono quel tipo di allenatore a cui piace partecipare in modo attivo alla gara, i miei calciatori ascoltano e sono abituati. Quando ci sono i tifosi, alcune volte, è difficile fare arrivare il messaggio, ma la gente allo stadio manca. Il calcio è bello, noi vogliamo trasmettere loro entusiasmo. Per ora va bene così e ci sta che qualche volta possa pure scappare qualche parolaccia (ride, ndr)".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000