HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Serie A

LIVE TMW - Italia, Ventura: "Chiedo scusa agli italiani"

14.11.2017 00:20 di Andrea Losapio  Twitter:    articolo letto 42435 volte

Su Madrid. "Io credo che la gara di stasera... è difficile parlare di calcio adesso. Ha confermato il contrario, ci sarebbe molto da disquisire. L'unica cosa che posso fare è chiedere scusa agli italiani".

Sul fallimento e chiedere scusa agli italiani. "Assolutamente sì, scusa del risultato. Non dell'impegno e della volontà".

Sulle non dimissioni. "Questo è un argomento che potrà essere trattato, ma non dipende da me. Ma non ho uno stato d'animo per affrontare. Ci vedremo, dirò tutto quello che ho passato e penso".

Sulle dimissioni ter. "Prima ne parlo e poi lo comunico, qualsiasi essa sia. La mia colpa maggiore, fino alla partita con la Svezia eravamo in piena... era quello che ci aspettavamo tutti. La colpa è di non aver segnato in due partite. Sono nel calcio da tanti anni, questa è la cosa prominente. Qualsiasi altra parola è abbastanza inutile".

Sui senatori che se ne vanno. "I toni saranno quelli di sempre, c'è un rapporto... sia con Tavecchio che con gli altri. Il fatto che De Rossi, Buffon e company... lo sapevamo. La posta in palio era il Mondiale, il loro Mondiale, ma anche quello di tutti gli altri. Se posso anche il mio, a essere sincero".

Ancora sulle dimissioni. "C'è da valutare un'infinità di cose, parleremo con la Federazione".

Sulle dimissioni. "Non mi sono dimesso perché non ho ancora parlato con il presidente. Quando ottiene un risultato, meritato o immeritato conta poco, quando non lo fa la colpa è dell'allenatore. Dal punto di vista sportivo è pesantissimo, ero convinto che ci fosse una volontà feroce, ma il calcio è fatto di questo. Sono orgoglioso di aver allenato grandi campioni e altri che spero possano diventarlo. Sono dispiaciuto perché lo stadio, stasera... ho capito per l'ennesima volta cosa significa allenare la nazionale".

Contrariamente a quanto prospettato in sala stampa, Giampiero Ventura si presenterà per la (ultima?) conferenza.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Prandelli “Sarà una partita molto interessante sotto tanti punti di vista. Chi uscirà vincente potrà pensare di giocare un campionato di vertice. Entrambe esprimono un buon gioco, sarà un bel match”. Così l’ex ct della Nazionale, Cesare Prandelli gioca per TuttoMercatoWeb il derby di questa...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy