HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere del Mondiale?
  Cristiano Ronaldo
  Lionel Messi
  Neymar
  Romelu Lukaku
  Harry Kane
  Antoine Griezmann
  Denis Cheryshev
  Sergio Aguero
  Gabriel Jesus
  Diego Costa
  Timo Werner
  Dries Mertens
  Luis Suarez
  Kylian Mbappé
  Artem Dzyuba
  Edinson Cavani
  Falcao
  Mario Mandzukic
  Thomas Muller
  Altro

Serie A

LIVE TMW - Juve, Allegri: "La Lazio ha meritato. Ora riattaccare la spina"

13.08.2017 23:50 di Marco Spadavecchia  Twitter:    articolo letto 12869 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Imballata, senza e idee e in evidente difficoltà dal punto di vista fisico: le scorie di Cardiff e una Lazio esplosiva hanno fatto il resto, condannando la Juventus alla prima sconfitta stagionale, alla prima uscita. La Lazio vince la Supercoppa 2017 all'Olimpico, dove nel post partita prende la parola Massimiliano Allegri. Tuttomercatoweb segue live l'incontro stampa.

Sconfitta figlia del precampionato o dei grandi meriti della Lazio? "La Lazio ha giocato meglio, i primi dieci minuti abbiamo fatto bene. Poi abbiamo verticalizzato troppo e preso i due gol, nonostante una grande parata di Gigi Buffon. Dobbiamo riattaccare presto la spina, ci tocca un esame di coscienza. I successi delle scorse stagioni rimangono scritti, dovremo però rivedere qualcosa".

Cosa preoccupa e cosa salva di questa serata? "Sono passi e momenti della stagione. Dobbiamo continuare a lavorare in totale serenità ed equilibrio. Avremmo potuto raggiungere i supplementari nonostante una brutta partita. Si può prendere gol ma non in questo modo. Cosa salvo? I primi dieci minuti e la reazione della squadra. La Lazio, comunque, ha meritato la vittoria".

Manca lo spirito Juve, quello che ha caratterizzato le passate stagione? "I cali di tensione anche se ci sono bisogna saperli sfruttare al meglio, nel senso che va ribaltata la situazione. De anni fa, quando abbiamo vinto in Cina contro la Lazio, poi abbiamo fatto dieci partite un disastro. Che questa ci serva almeno da lezione, ma non a chiacchiere, con la testa. Domenica i miei giocatori andranno in campo contro il Cagliari con la voglia di fare bene, e soprattutto con determinazione. Questo è poco ma sicuro".

Barzagli terzino? "Potevamo costruire a tre, Andrea mi garantiva sulle ripartenze della Lazio. Douglas Costa mi serviva nelle ripartenze, e non aveva la gamba per cominciare. Marchisio? Ho scelto Pianic e Khedira, lui resta un giocatore importante per la stagione".

Ha visto la rabbia di Cardiff? "Questa sera no, ci siamo spenti. Questa sera abbiamo combinato di tutto"

Sarà una Juve più brava a fare gol, che a gestire come in passato? "Sabato comincia il campionato, la storia della serie A dice che vince quasi sempre la squadra che subisce meno. Sono i numeri a dirlo".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Samp, Pradé: "Mancato arrivo di Ilicic il rimpianto più grande" Durante la conferenza stampa di addio alla Sampdoria il direttore sportivo Daniele Pradé ha parlato del suo rimpianto in blucerchiato e delle principali soddisfazioni: "Il mio più grande rimpianto è non esser riuscito a portare Ilicic per varie situazioni continenti. Le soddisfazioni?...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy