Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
live

Juve, Sarri: "Ho visto Higuain in crescita rispetto a qualche settimana fa"

LIVE TMW - Juve, Sarri: "Ho visto Higuain in crescita rispetto a qualche settimana fa"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
venerdì 10 luglio 2020 16:32Serie A
di Giovanni Albanese
fonte inviato all'Allianz Stadium

Alla vigilia del match di campionato con l'Atalanta, e poche ore dopo l'esito del sorteggio UEFA che ha composto il potenziale cammino in Champions League, Maurizio Sarri parla nel corso di un incontro con i giornalisti. Di seguito le parole del tecnico bianconero.

16.21 - Comincia l'incontro

Atalanta test bello tosto, è una delle partite decisive per lo Scudetto?
"E' una fase importante della stagione, l'Atalanta è una squadra che sta facendo benissimo e ha numeri di grandissimo livello, soprattutto in trasferta. E' una squadra difficile da affrontare. Ha ragione Guardiola: è come andare dal dentista".

Sorteggio Champions?
"In questo momento abbiamo solo il pensiero al campionato, poi il Lione".

Con Dybala avreste perso lo stesso a San Siro?
"E' un giocatore straordinario ma visto il blackout che abbiamo avuto a metà secondo tempo dire di sì".

Douglas Costa può partire titolare?
"Nelle ultime partite, senza Higuain, lo abbiamo valutato come un inserimento importante a partita in corso".

Sull'Atalanta...
"L'Atalanta può metterti in difficoltà dal punto di vista tattico perché è una squadra aggressiva che viene a prenderti alta nella fase di costruzione. Dal punto di vista fisico ha accelerazioni importanti, è una partita difficile sotto tutti gli aspetti ed è da tenere molto in considerazione".

Cosa vorrebbe vedere domani?
"La continuità sarebbe importante. Vedo che in questo momento tutte le squadre hanno difficoltà di rendimento sulla lunghezza del match, mi piacerebbe vedere ordine, perché nei momenti in cui rischi di perdere di mano la partita, come avviene a tutti, diventa un aspetto importante".

Avete analizzato la sconfitta di San Siro?
"E' il momento di guardare oltre dal momento che il blackout è arrivato in un momento finale della stagione, è una questione di priorità".

E' un momento diverso rispetto alla gara di andata?
"L'Atalanta fece 55 minuti di grande aggressività, poi non ebbe un blocco repentino. Non penso che la partita di domani sarà simile e dunque non potremo fare affidamento su quel calo".

Come sta il blocco dei giocatori che ha scelto?
"La panchina lunga mi pare un luogo comune, ultimamente è abbastanza corta. I parametri sono buoni, a San Siro ci siamo paralizzati su un rigore e dunque non abbiamo avuto un crollo fisico. Cambi? Vediamo. Qualche botta ma tutti acciacchi recuperabili".

Chiellini e Alex Sandro?
"Situazioni diverse. Alex Sandro ha fatto uno stop di dieci giorni e dunque il ritorno in gruppo è stato più veloce. Giorgio ha fatto un percorso diverso, ha avuto qualche problemino dopo la sosta perché stare fermo in casa gli ha comportato qualche problema, il suo è per forza di cose un recupero più lungo".

Avete parlato con Higuain? Era arrabbiato dopo la sostituzione con il Milan?
"Non mi sembra fosse arrabbiato per il cambio, aveva sessanta minuti ed era logica si andasse su quella gestione. Sta meglio, è riuscito a fare qualcosa di dignitoso, l'ho visto in crescita rispetto a qualche settimana fa".

16.32 - Si conclude l'incontro

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000