Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
live

Juve-Torino, Sarri: "Abbiamo accolto nello spogliatoio Buffon con un applauso"

LIVE TMW - Juve-Torino, Sarri: "Abbiamo accolto nello spogliatoio Buffon con un applauso"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 04 luglio 2020 20:18Serie A
di Giovanni Albanese
fonte inviato all'Allianz Stadium

Maurizio Sarri parla in conferenza stampa al fine del derby della Mole, vinto per 4-1. Di seguito le parole del tecnico bianconero.

20.08 - Comincia la conferenza stampa

Peccato per il giallo a Dybala che gli farà saltare la prossima gara di San Siro...
"Dal campo avevo avuto una sensazione diversa, peccato per com'è arrivato questo cartellino".

Un giudizio sulla prestazione?
"Dal punto di vista della qualità del gioco siamo in buona crescita, abbiamo ripetuto una buona partita sul piano tattico. Abbiamo solo avuto qualche difficoltà in più che ci sta giocando al pomeriggio, abbiamo dato un po' più di spazio tra la linea dei centrocampisti e dei difensori".

Questo clima potrebbe riproporsi anche in Champions, è un segnale positivo il successo con il caldo?
"Io non mi lamento di niente. Voglio solo bene al calcio italiano e dico che giocare a luglio al pomeriggio non è un bene. Noi della Juventus non eravamo assolutamente preoccupati. Abbiamo tenuto bene la partita e i segnali sono incoraggianti, anche se la particolarità del momento ci deve far rimanere con i piedi per terra".

Preoccupato di affrontare il Milan senza De Ligt e Dybala?
"Sono situazioni che possono accadere. Saranno assenze importanti ma possiamo ovviare con altri giocatori forti".

Higuain è in grado di giocare dall'inizio? Un giudizio su Bernardeschi?
"Bernardeschi in questo momento è importante in fase difensiva, è un giocatore di equilibrio e ci fa un ottimo lavoro; mentre in fase offensiva ci fa tanto movimento senza palla. Higuain? Non lo so, l'importante è che possa giocare. Poi vedremo quello che ci dirà la partita, quando finirà la benzina andremo a cercare altre soluzioni".

Due parole su Buffon?
"Penso che davanti a questi giocatori che hanno segnato un'epoca bisogna fare solo come abbiamo fatto noi dello staff a fine gara: lo abbiamo accolto nello spogliatoio tutti in piedi con un grande applauso, non servono tante parole".

Sulla gestione del match dopo il calcio di rigore...
"La squadra pensava di avere in mano la partita. All'intervallo c'erano giocatori arrabbiati per come avevamo chiuso la prima frazione di gioco per via del rigore. Fortunatamente poi abbiamo ripreso la partita in mano".

Come mai ha sostituito Pjanic a inizio secondo tempo?
"L'ho visto abbastanza nervoso all'intervallo e dal momento che era diffidato non ho voluto rischiare".

20.18 - Finisce la conferenza stampa

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000