Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
live

Juventus-Lione, Sarri: "Non posso dire quello che dirò al presidente"

LIVE TMW - Juventus-Lione, Sarri: "Non posso dire quello che dirò al presidente"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 08 agosto 2020 00:16Serie A
di Giovanni Albanese
fonte inviato all'Allianz Stadium

Al termine del match con il Lione che è costata l'uscita di scena dalla Champions League, Maurizio Sarri si presenta in conferenza stampa per rispondere alle domande dei giornalisti. Di seguito le parole del tecnico della Juventus.

0.09 - Comincia la conferenza stampa

Siete andati vicino alla qualificazione...
"Secondo me abbiamo fatto una buona prestazione. dovevamo rimontare e ci siamo trovati sotto per un rigore folle. C’era un fallo su Higuain abbastanza evidente. Non è stato un arbitro all’altezza della situazione. Abbiamo sbagliato il primo tempo di Lione e a questi livelli si paga. Se ci fosse una classifica Champions saremmo secondi e invece siamo fuori. Questo mi lascia un'amarezza mostruosa, mi fa capire quanto è maledetta per la Juventus questa competizione".

Ci spiega dove ha visto questa grande Juve?
"Non so se lei ha visto la partita con il PSG, il Lione non è mai andato in difficoltà, invece stasera ha sofferto. Il Lione ha fatto sette amichevoli e diverse partite, facendo un percorso più funzionale del nostro che dal 12 giugno al primo di agosto abbiamo fatto quattordici partite, loro hanno avuto sicuramente un percorso più logico del nostro".

Più stanchezza mentale che fisica?
"Io ho visto una squadra rigenerata stasera. Una squadra che deve recuperare e prende un rigore così può perdere la testa, e invece siamo rimasti in partita e siamo andati vicini alla qualificazione. I ragazzi ci hanno creduto fino in fondo, in un momento in cui potevano mollare".

Qual è la sua valutazione sulla stagione?
"Non posso dire quello che dirò al presidente. Io stasera vado a casa inferocito perché siamo stati eliminati. Nei prossimi giorni ci saranno degli incontri, saranno fatte delle valutazioni e ogni dirà la sua".

Finisce la conferenza

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000