HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Stelle di Natale AIL 2018
SONDAGGIO
Ottavi di Champions: chi ha più possibilità tra Inter e Napoli?
  Andranno entrambe agli ottavi
  Si qualificherà solo il Napoli
  Si qualificherà solo l'Inter
  Verranno entrambe eliminate

La Giovane Italia
Serie A

LIVE TMW - Lazio, Inzaghi: "Senza Immobile spazio a Caicedo o Nani"

CLICCA SU F5 PER AGGIORNARE LA PAGINA SE CI SEGUI DA DESKTOP!
17.04.2018 15:12 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 5478 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

14.45 - Dimenticare Salisburgo, tornare a vincere dopo il pareggio nel derby: questi i due obiettivi della Lazio di Simone Inzaghi, che domani scenderà in campo contro la Fiorentina. A partire dalle 15, il tecnico biancoceleste sarà protagonista in sala stampa. Come di consueto, potrete seguire la conferenza in diretta testuale sulle pagine di TMW.

14.58 - Manca pochissimo all'arrivo del tecnico in sala stampa.

14.59 - Ecco Simone Inzaghi, pronto a iniziare la conferenza stampa.

15.00 - Prima domanda: buona reazione nel derby.
"Per noi sappiamo cosa rappresenta il derby, i ragazzi sono stati bravissimi, non era semplice rientrare ma abbiamo fatto un ottimo derby. Abbiamo messo in campo energia e cuore, i ragazzi si sono impegnati e fino all'espulsione di Radu eravamo in partita, avevamo ancora tanta energia".

Corsa Champions League: qual è il minimo di punti per il quarto posto?
"Io tabelle non ne ho mai fatte. Non bisogna pensare alle sei partite, ma concentrarsi su quella che viene, la cosa più importante è fare una buonissima partita a Firenze. È presto per fare i conti. Andiamo a Firenze, giocheremo contro una squadra che ha preso un gol nelle ultime sette, veniva da cinque vittorie consecutive e anche contro la SPAL avrebbe potuto vincere. Hanno qualità, hanno fatto cessioni importanti ma anche acquisti importanti. In più hanno un tecnico bravo e preparato, dovremo stare attenti".

Immobile come sta?
"Ha preso una bruttissima botta sul collo del piede, stamattina ha lavorato in acqua. Abbiamo escluso infrazioni, è sicuramente fra i convocati e poi vedremo domani come starà. Vale per tutti: le energie fisiche si recuperano col riposo, l'obiettivo ci darà energia mentale. A parte Patric e Radu squalificato sono tutti disponibili, cercherò di schierare la miglior formazione possibile".

Su Lulic e Bastos.
"Lulic è uno di quei giocatori che ha speso tanto. Dovrò valutare, Lukaku negli ultimi giorni si è allenato con tranquillità, domani vedremo".

Dualismo Felipe Anderson-Luis Alberto.
"È più difficile per loro. Domani se giocassero entrambi rinuncerei a Milinkovic".

Caceres?
"È un giocatore che ho voluto fortemente, ci può aiutare: lo ha fatto nel primo mese, poi ha avuto un problema fisico. Lo vedevo non al massimo, ora sono 15 giorni che è tornato a lavorare nel migliore dei modi, domani può giocare dall'inizio".

Su Bastos e Wallace.
"Luiz Felipe ha grandi meriti, mi ha sorpreso, non pensavo fosse già a questo punto, è un gran lavoratore. Wallace l'anno scorso ci ha dato tanto, quest'anno ha avuto qualche problema fisico come Caceres. Bastos è un giocatore che si impegna tanto, a volte fa qualche errore ma potrebbe essere della gara. A parte Radu, gli altri difensori sono tutti a disposizione".

Perché non pensa a far giocare Milinkovic-Savic, Luis Alberto e Felipe Anderson insieme?
"Io penso che una squadra debba avere degli equilibri, poi può succedere che possano giocare insieme, come è successo a Udine. Anche nelle altre squadre l'allenatore deve scegliere. La Juventus è un caso lampante, a parte qualche eccezione penso faccia lo stesso con Higuain, Dybala e Mandzukic. Di volta in volta l'allenatore sceglie chi rimane fuori. Non vuol dire che chi rimane fuori non sia importante: Luis Alberto è rimasto fuori, è entrato in campo bene e ci ha aiutato. Stesso discorso per Felipe Anderson col Salisburgo qui a Roma. A volte in panchina ci possono essere armi che risultano decisive. Secondo me serve razionalità".

Senza Immobile, possibile Milinkovic più avanzato?
"No, se non ci fosse Immobile ho Caicedo e Nani che si allenano sempre al massimo: la scelta cadrà su uno dei due. Fermo restando che su Immobile sceglierò domani".

È ottimista?
"Non aveva problemi a correre. Ha preso una botta sul collo del piede, potrebbe avere problemi a calciare il pallone. C'è tempo, domani sera vedremo il da farsi, però sono abbastanza tranquillo: ho tutta la rosa a disposizione eccetto Radu e Patric".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 9 dicembre MILAN, LEONARDO: “IBRA NON ARRIVERÀ, LAVORIAMO PER FABREGAS. ARRIVERANNO UN CENTROCAMPISTA E UN ATTACCANTE”. BOLOGNA, BIGON SU INZAGHI: “FAREMO RAGIONAMENTI A TRECENTOSESSANTA GRADI”. UDINESE, PRADÉ ALLONTANA IL MERCATO. GENOA, PERINETTI: “CI MANCA UN ESTERNO” - Al Milan arriva Paqueta,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->