HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Serie A

LIVE TMW - Lazio, Inzaghi: "Straordinario alzare un trofeo all'Olimpico"

14.08.2017 00:00 di Marco Spadavecchia  Twitter:    articolo letto 10863 volte
© foto di Federico Gaetano

Una partita pazza, vinta da una Lazio brava a non sbagliare nulla contro una Juventus irriconoscibile, in ritardo e - probabilmente - ancora alle prese con le scorie di Cardiff. In conferenza stampa, nel post partita della finale della Supercoppa Italiana 2017, all'Olimpico prende la parola l'allenatore biancoceleste, Simone Inzaghi. Tuttomercatoweb segue live l'incontro stampa. "Abbiamo fatto qualcosa di straordinario, ho visto grande impegno sin dal 4 luglio, quando abbiamo cominciato a prepararci. Ora festeggeremo questa splendida vittoria e poi penseremo alla Spal" le parole dell'allenatore biancoceleste.

A chi dedica questa vittoria? "Ai tifosi, so che c'è tanto affetto da parte dei nostri sostenitori. E' stato qualcosa di straordinario, alzare un trofeo nel nostro stadio".

Vittoria dello spirito di gruppo? "Penso di sì l'avevo chiesto ai ragazzi. E avevo detto che probabilmente la vittoria sarebbe arrivata con qualche inserimento dalla panchina. Sono stato un buon profeta, ma senza questo gruppo non sarebbe accaduto".

Che sapore ha questo trofeo da allenatore invece che da giocatore? "Ne ho avute di soddisfazioni, anche da tercnico, con la Primavera. Questo è il mio primo trofeo davanti ai tifosi all'Olimpico, ed è straordinario".

Parolo e Lukaku? "Sono due giocatori importanti, c'erano mancati. Questa serata sarà indimenticabile, rimarrà unica per molti di noi".

Una Lazio perfetta? "Abbiamo concesso qualche traversone e qualche tiro, ma ha vinto la squadra che ha meritato di più e che ha voluto più fortemente la vittoria. La squadra l'ha voluta e l'ha meritata. Ero fiducioso, abbiamo lavorato bene. Onore ai ragazzi, hanno fatto qualcosa di straordinario. Sono entrati tutti e 28 nella storia, vincere una coppa nel nostro stadio contro la Juve non capita sempre".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

C'è vita oltre il sogno Benzema Karim Benzema è il grande nome fatto da Carlo Ancelotti ad Aurelio De Laurentiis appena sbarcato nel mondo partenopeo. Al netto della suggestione Cavani, il bomber amato e sognato dai tifosi del Napoli, da tempo c'è una difficile trattativa in corso che vede il manager emiliano esposto...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy