HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Serie A

LIVE TMW - Milan, Gattuso: "Il cambio modulo ci ha fatto svoltare"

08.11.2018 23:42 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 6125 volte
Fonte: dall'inviato a Siviglia

Il tecnico del Milan, Gennaro Ivan Gattuso, è intervenuto in conferenza stampa per commentare l'1-1 contro il Betis:

Come sta Musacchio?: "Musacchio sta bene, è un sudamericano. È tosto, spero di recuperarlo domenica"

Che partita è stata? "Betis grande squadra, quando ho visto il girone avevo capito di essere in un girone molto difficile dove dovevamo ottenere la qualificazione all'ultima giornata. Con la linea a 5 abbiamo sofferto, poi spostando Suso e Hakan nella loro posizione abbiamo giocato meglio. Risultato giusto".

Come sta Calhanoglu?: "Calhanoglu ha preso il solito colpo al collo del piede. Ha un ematoma e quando viene colpito ha dolore. Speriamo di non fare la stessa fine di settimana scorsa".

Cosa deve fare il Milan con la Juve?: "Ciò che si è visto è il cuore di questa squadra. Nel primo tempo eravamo allo sbaraglio, poi nella ripresa in dieci minuti abbiamo recuperato le cose. Abbiamo voglia, energia, non molliamo. A volte c'è la paura di giocare, poi quando abbiamo preso coraggio abbiamo fatto vedere cose interessanti".

Qual è stata la svolta della partita?: Passando a 3-4-3 con Suso e Hakan nella loro posizione la situazione è migliorata. Nel primo tempo eravamo in una via di mezzo facendogli trovare sempre sbocchi".

Si aspettava un Betis primo nel girone?: "Il Betis non mi sorprende, ha preso giocatori importanti. È una squadra sempre alla ricerca della giocata con e senza l'uomo. Per affrontare il Betis ci vuole coraggio e organizzazione".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Calcio femminile

Primo piano

...con Capozucca “L’Ajax ha meritato, ma la Juventus era in un momento di difficoltà e oltre Ronaldo c’è un altro campione come Chiellini la cui assenza si è sentita. È comunque giusto dare i meriti agli avversari”. Così a TuttoMercatoWeb il dirigente del Frosinone Stefano Capozucca commenta la debacle...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510