Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
live

Milan-Juventus, Sarri: "Ho detto ai ragazzi che sarà un mese difficile"

LIVE TMW - Milan-Juventus, Sarri: "Ho detto ai ragazzi che sarà un mese difficile"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
lunedì 06 luglio 2020 16:29Serie A
di Giovanni Albanese
fonte inviato all'Allianz Stadium

Alla vigilia del match con il Milan, Maurizio Sarri parla come di consueto in un incontro con i giornalisti. Di seguito le parole del tecnico della Juventus.

16.17 - Comincia l'incontro con la stampa

Il Milan è stata avversaria difficile, che partita si aspetta?
"Difficile, è una squadra che ci ha creato difficoltà per tutta la stagione. Loro hanno fatto le ultime partite su grandi livelli, ha fatto una vittoria importantissima contro la Lazio. Incontrare il Milan in questo momento è complicato".

Si aspettava di allungare su Lazio e Inter?
"Non dovrebbero creare rilassamento, è un periodo in cui le partite sono tutte difficili e sbagliare una partita può essere estremamente facile. Nessuno sta benissimo sul piano fisico, l'aspetto mentale fa la differenza, possono venire facilmente fuori risultati non scontati. Ho detto ai ragazzi che sarà un mese molto difficile, guardiamo solo alla partita di domani e non guardiamo neanche a chi affronteremo la prossima volta".

Sorprese di formazione? Scelte scontate in favore di Rugani e Higuain?
"Non abbiamo scelto niente, vediamo. Le soluzioni scontate al momento. Tutti parlano di rosa ampia ma in questo momento non ci sono molte soluzioni. Chiellini e Alex Sandro hanno fatto ieri il primo allenamento, da questo a essere in condizione per la partita ne passa".

Ramsey?
"Arriva da un periodo complicato, nell'ultima partita avevamo bisogno di uno stabilizzatore e dunque abbiamo scelto Matuidi".

Come sta Higuain? Che rapporto avete adesso?
"Avverto che durante una stagione litigo con tutti, in realtà poi litigo solo con lui, forse perché necessita di avere un controaltare duro per rendere al meglio. Mentalmente sta bene, non so quanta continuità possa avere, vediamo. Nell'ultimo mese si è allenato poco, dunque qualcosa dal punto di vista fisico lascia".

Qual è il difetto principale della sua squadra?
"Abbiamo margini di miglioramento, nell'ultima partita abbiamo perso le distanze. L'inserimento della palla non avveniva con i tempi giusti e sicuramente si può fare meglio, anche se sono contento di quello che ho visto fare alla squadra nell'ultimo periodo. In questo momento è dura, è tutto molto strano, atipico. Diventa difficile anche dare continuità ai risultati e alle prestazioni".

Da quando avete cominciato a segnare di più prendete meno reti...
"La sensazione è che in questo momento non concediamo tantissimo ma bisogna fare attenzione. La fase difensiva dipende da tanti fattori, mentre la fase offensiva va fatta sempre con grande motivazioni, senza applicazione e attenzione non si riesce a fare molto".

A livello di preparazione avete cominciato a ragionare anche in funzione della Champions?
"Ormai quello è stato fatto è stato fatto, in questo momento non ci sono margini per fare altro. Intervenire sull'aspetto fisico è impossibile, se poi tra qualche settimana recuperiamo tutti si può pensare di prenderne due-tre e fare un lavoro mirato".

Higuain ha bisogno di essere coccolato?
"Un po' e un po'. Quando va in depressione va supportato e coccolato, quando va in esaltazione va sbattuto al muro".

16.29 - Si conclude l'incontro con la stampa

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000