Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
live

Napoli, Gattuso tuona: "Mai dato colpe ad Ancelotti"

LIVE TMW - Napoli, Gattuso tuona: "Mai dato colpe ad Ancelotti"TUTTOmercatoWEB.com
martedì 14 gennaio 2020 17:26Serie A
di Arturo Minervini
Decide il match la doppietta su rigore di Insigne.

Napoli ai quarti di finale di Coppa Italia dopo il 2-0 sul Perugia. A commentare la gara è il tecnico Rino Gattuso, che a breve parlerà in conferenza dallo stadio San Paolo.

Prende la parola Gattuso che vuole fare una precisazione: "I giochetti non mi piacciono, ho detto che 'Abbiamo toccato il fondo' ma non era riferito ad Ancelotti. Non ho mai tirato in ballo Ancelotti, che per me è un maestro. Non ho mai detto che perdiamo per il suo lavoro, ci vuole correttezza. Non mi costringete a rispondere solo 'Sì' o 'No' alle domande. Facciamo le persone serie. Non scriviamo cose solo perchè siamo amici di Ancelotti, anche io ho degli amici. Pensiamo al bene del Napoli, alla fine poi vedremo di chi sarà la colpa.

Vede segnali di crescita?
"Ancora non sono soddisfatto, il secondo tempo non mi è piaciuto per nulla. Nel primo tempo abbiamo fatto 35' buoni, ma la squadra ha ancora margini di miglioramento. È da quando sono arrivato che facciamo un tempo buono ed uno meno buono. Nella ripresa non riuscivamo a ragionare, vedo dei miglioramenti ma possiamo fare meglio.

Il calo deriva da un problema mentale?

"Non so, credo che ci manchi ancora qualcosina. Voi parlate sempre di mercato, ma il mio mercato è recuperare i giocatori importanti che sono fuori. Abbiamo bisogno di loro, perchè se si gioca ogni tre giorni in queste condizioni diventa problematico".

Sulla prestazione del nuovo acquisto Demme

"Su Demme sono contento, è solo due giorni che è qui con noi. Sappiamo che può migliorare per come vogliamo noi che giochi da vertice basso".

Insigne si sta comportando da leader?

"In questo momento la squadra lo sta aiutando, ha una gamba diversa e più frizzantina. Dobbiamo continuare su questa squadra, ma non solo con lui. Oggi anche Lozano ha fatto delle buone cose..."

Come stanno Mertens, Koulibaly e Ghoulam?

"Mertens torna stasera o domattina. Si è curato, speriamo di averlo a disposizione per la prossima settimana. Koulibaly abbiamo provato a recuperarlo, ma se a livello strumentale si evidenzia ancora un problema non posso rischiare di farlo infortunare. Fosse per me lo farei giocare sempre, ma non me la sento di rischiare. Quando scompare l'edema potrà tornare a disposizione, ha provato in tutti i modi a recuperare ma in questo momento dobbiamo rispettare i tempi.
Ghoulam è stato fermo cinque-sei giorni, domani lavorerà in gruppo al 50%. Credo che per settimana prossima dovremmo averlo a disposizione".

Vede una squadra che applica maggiormente le sue idee?

"Assolutamente sì, ma dobbiamo lavorare ancora. Ci mancano gli ultimi trenta metri su cui lavorare. È nella fase offensiva che dobbiamo migliorare, dipende anche dalla condizione fisica che orienta le scelte. Quando si esce dalla pressione mi piace che gli attaccanti attacchino la profondità. Oggi Llorente ci ha dato una grande mano, facendo la gara che gli avevo chiesto di fare".

Ospina si è riscattato dopo l'errore con la Lazio...

"Sicuramente è un giocatore su cui puntiamo. Penso che il portiere se gioca bene il pallone con i piedi ti può dare la superiorità numerica. Lui ha un vissuto, Meret è un patrimonio della società ma sa anche lui che deve lavorare su questo aspetto qua. Da parte mia c'è grande rispetto per Ospina e per Meret. Alex è uno che para molto bene, ma è un pochino indietro sotto l'aspetto del palleggio dal basso".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000