HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Serie A

LIVE TMW - Napoli-Liverpool, le formazioni ufficiali della gara: c'è Lozano

PREMI F5 PER AGGIORNARE LA PAGINA
17.09.2019 20:02 di Luca Bargellini  Twitter:    articolo letto 21959 volte
Fonte: ha collaborato Raimondo De Magistris, inviato a Napoli
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

20.00, le formazioni ufficiali della gara - Ancelotti scioglie finalmente i dubbi relativi alla formazione contro i Reds per l'esordio stagionale in Europa. Di Lorenzo vince il ballottaggio con Maksimovic sulla destra; Lozano supera Llorente in attacco come compagno di reparto di Mertens e capitan Insigne torna titolare dopo il recente infortunio che lo aveva lasciato inizialmente fuori dalla sfida contro la Sampdoria. Queste le formazioni ufficiali della prima partita del Gruppo E di Champions League tra Napoli e Liverpool:

NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Insigne; Lozano, Mertens.

LIVERPOOL (4-3-3): Adrian; Alexander-Arnold, Van Dijk, Matip, Robertson; Milner, Henderson, Fabinho; Salah, Firmino, Mané.

19.21, attesi 45 mila spettatori per la sfida di stasera - Ultime da Fuorigrotta: sono attesi circa 45 mila spettatori per grande sfida al Liverpool di stasera. Di seguito le foto scattate dal nostro inviato:

19.11, Costacurta: "Grande Napoli l'anno scorso" - Alessandro Costacurta, ex difensore del Milan, parla così della sfida di stasera: "Il Napoli l'anno scorso ha messo in grossa difficoltà il Liverpool con un gran pressing di squadra. Credo quella sia la strada. Insigne? Ha in Klopp l'avversario preferito".

18.51, tutto pronto allo stadio San Paolo - A Fuorigrotta è tutto pronto per la disputa della gara più affascinante della serata, quella tra Napoli e Liverpool. Lo testimonia il tweet dei Campioni d'Europa:

18.22, attesi 40 mila spettatori per la sfida di stasera - C’è grande attesa per la partita di Champions di stasera contro il Liverpool. Lo dimostrano i dati pubblicati dal Corriere dello Sport sulle aspettative di pubblico. Nel San Paolo abbellito per le Universiadi non ci sarà il tutto esaurito ma quasi: attesi oltre 40 mila spettatori.

17.55, sesta partecipazione assoluta per il Napoli - Oggi inizia la sesta partecipazione del Napoli alla Champions League, dopo quelle del 2011-12, 2013-14, 2016-17, 2017-18 e 2018-19. Il Napoli sale a sei, superando la Lazio, ferma a 5 ed allungando sulla Fiorentina ferma a 3 mentre resta ancora lontano la Roma (11).

17.33, Dossena: "Una vittoria spianerebbe la strada" - Andrea Dossena, ex giocatore di Napoli e Liverpool, parla della sfida di questa sera in Champions League della squadra di Carlo Ancelotti. Queste le parole rilasciate a TMW Radio: "Ci sono tanti fattori che cambiano tra l'Inghilterra e il resto d’Europa e loro soffrono questa cosa. Fuori casa il Liverpool è battibile, poi secondo me il loro grande obiettivo è la Premier visto che manca da 30 anni. Partire con una vittoria oggi spianerebbe la strada al Napoli nel girone”.

16.55, Baroni: "Il Napoli merita di giocare queste gare" - - L'ex azzurro Marco Baroni, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Kiss Kiss sulla gara di stasera: "Queste sono le notti da vivere al San Paolo, sono convinto che sari un grande spettacolo perché ci sono tutti i presupposti per la grande partita. Le transizioni saranno fondamentali per il Napoli perché un errore può essere fatale con gli attaccanti del Liverpool, gli azzurri devono sfruttare tutto l'entusiasmo che ci sarà al San Paolo e devono fare la partita. Credo che il Napoli possa difendere a 4 e costruire a 3, ci sono giocatori capaci e bravi a fare tutte e due le fasi. Le squadre piano piano troveranno la quadra, ma vedo bene per lo scudetto l'Inter che ha subito dimostrato il carattere di Conte, ovviamente ci sono anche la solita Juve e il Napoli".

16.25, Ancelotti si porta dietro due dubbi - Un paio di dubbi in casa Napoli per quanto riguarda la formazione, stando alle ultime rivelate da Sky: Maksimovic potrebbe sostituire Di Lorenzo sulla corsia destra difensiva, mentre in attacco Insigne potrebbe dare spazio a Zielinski, per un centrocampo più muscolare e che possa aiutare a coprire sulle ripartenze dei Reds. Fernando Llorente non dovrebbe partire dall'inizio: favorito Lozano.

15.55, pari all'esordio in Youh League - Sfuma negli ultimi minuti il successo all'esordio per il Napoli Primavera in Youth League: a Napoli, dopo un bel primo tempo la squadra di Baronio nella seconda frazione di gioco si abbassa troppo ed il Liverpool, dopo svariati tentativi, è riuscito a siglare il gol del pareggio su una brutta disattenzione della difesa azzurra. Gli azzurrini sfiorano il colpaccio ma alla fine portano a casa solo un punto: di Mancino il gol del momentaneo vantaggio partenopeo.

15.11, Napoli in difficoltà contro le inglesi - Il Napoli giocherà anche contro la tradizione, recente, nella sfida di stasera contro il Liverpool. La squadra azzurra, infatti, ha perso le ultime tre partite contro club di Premier League (in casa e trasferta) e cinque delle ultime sei. In casa è stato battuto in due delle ultime tre partite contro ospiti inglesi sebbene il suo bilancio complessivo a Napoli sia di cinque vittorie, un pareggio e due sconfitte. Le ultime tre gare contro inglesi sono le due con l'Arsenal in Europa League, entrambe perse, e il ritorno ad Anfield vinto dal Liverpool con gol di Salah.

14.38, Llorente e la "vendetta sportiva" - Assieme a Carlo Ancelotti nella conferenza stampa della viglia di Napoli-Liverpool si è presentato Fernando Llorente. L'attaccante spagnolo ha risposto così a chi gli chiedeva se cercasse vendetta sportiva nei confronti dei Reds dopo la finale persa lo scorso anno quando giocava nel Tottenham: "E' stato doloroso perdere la finale, certo la vendetta, ma soprattutto è un'opportunità per dimostrare che possiamo stare al loro livello. Dobbiamo giocare ad alto livello".

14.19, - Con un post su Twitter il Napoli ha celebrato il pranzo ufficiale della UEFA con la dirigenza del Liverpool. Nella foto pubblicata il vicepresidente azzurro Edoardo De Laurentiis e il presidente dei Reds Peter Moore:

13.48, Girone E: l'analisi del girone degli azzurri - Liverpool e Napoli le favorite: la scheda del girone E - Leggi la news, CLICCA QUI!

13.23, le formazioni ufficiali della Youth League - Fischio d'inizio per Napoli-Liverpool della Youth League. Ecco le formazioni ufficiali:

Napoli (3-4-3): Idasiak, Senese, Costanzo, D’Onofrio; Potenza, Marrazzo, Mamas, Vrikkis; Mancino, Gaetano, Cioffi.
Liverpool (4-3-3): Winterbottom; Williams, Larouci, Hoever, Clayton, Boyes, Dixon-Bonner, Clarkson, Elliott, Jones, Cain

13.00, Pranzo ufficiale al via - È iniziato in questi minuti il pranzo ufficiale della UEFA fra le dirigenze di Napoli e Liverpool. Per il club partenopeo presente Edoardo De Laurentiis, vicepresidente del Napoli, e il ds Cristiano Giuntoli.

12.52, Liverpool in Italia: i precedenti - Sono 29 i precedenti in competizioni ufficiali del Liverpool contro squadre italiane (Fiorentina, Genoa, Inter, Juventus, Milan, Napoli, Roma e Udinese). Il bilancio per i Reds parla di tredici vittorie, tre pareggi e tredici sconfitte. Per quanto riguarda i soli match disputati in Italia il Liverpool ha vinto in sole tre occasioni, contro Inter, Roma e Udinese.

12.26, Insigne "killer" di Klopp - Lorenzo Insigne ha una vittima preferita quando calca i campi della Champions League: Jurgen Klopp. Statistiche alla mano, infatti, tre dei dieci gol realizzati dal capitano del Napoli son stati segnati contro le formazioni allenate dal manager tedesco: due al Borussia Dortmund e uno al Liverpool. Con i Reds, oltre al gol messo a segno nella scorsa edizione, ci sarebbe poi da considerare anche quello realizzato quest'estate in amichevole ad Edimburgo nel roboante 3-0 finale.

12.03, Ancelotti via Twitter - "Oggi debuttiamo in Champions League con il chiaro obiettivo di essere protagonisti e passare il turno. Forza Napoli!": è questo il testo del post su Twitter che Carlo Ancelotti, tecnico del Napoli ha pubblicato a poche ore dal match contro il Liverpool di questa sera.

11.29, Champions e mercato - Analisi delle spese sul calciomercato delle 32 protagoniste della Champions League sulle pagine del Corriere dello Sport. Regina degli investimenti il Real Madrid che dopo la debaclé dello scorso anno è corsa ai ripari spendendo oltre 307 milioni di euro. Sul podio le altre due grandi di Spagna: il Barcellona con 255 milioni di euro spesi e l'Atletico Madrid con 243,50. Per quanto riguarda Napoli-Liverpool di questa sera spicca la differenza fra quanto investito dagli azzurri (128 milioni di euro) e i Reds che con neanche due milioni di euro è il fanalino di coda di questa particolare classifica.

11.06, Il miracolo di Alisson su Milik - Attraverso il proprio account Twitter il Liverpool decide di aprire la marcia di avvicinamento al match contro il Napoli di questa sera con un flashback legato alla sfida fra Reds e azzurri dello scorso anno ad Anfield ed in particolare la parata salva risultato (e qualificazione) di Alisson su Arkadiusz Milik.

10.49, Liverpool, il punto sulla retroguardia - Difesa ancora da delineare in casa Liverpool per la gara di questa sera. Il dubbio maggiore riguarda Robertson che ieri non si è allenato ma che appare in grado di giocare. Milner è stato comunque messo in preallarme. Al centro della difesa rimangono, invece, vive alcune residue chance di titolarità per Gomez al post di Matip come partner di Van Dijk.

10.38, le probabili formazioni - Sono due i ballottaggi ancora vivi in casa Napoli in vista della gara di questa sera contro il Liverpool. Il primo riguarda la fascia destra di difesa fra Di Lorenzo e Maksimovic, mentre l'altro ha come protagonista il capitano Lorenzo Insigne. O meglio il suo posizionamento in campo. In caso di Insigne esterno a sinistra nel 4-4-2 di Ancelotti la coppia d'attacco sarà composta da Mertens e Llorente (favorito su Lozano). Nel caso, invece, di Insigne partner del belga a centrocampo troverà spazio Zielinski.

Le probabili formazioni:
Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Callejón, Allan, Fabián Ruiz, Insigne; Mertens, Llorente.
Liverpool (4-3-3): Adrián; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Fabinho, Henderson, Wijnaldum; Salah, Firmino, Mané.

10.30 - Inizierà sul prato del San Paolo la nuova avventura in Champions League del Napoli. Avversario nella prima giornata il Liverpool campione d'Europa. Gli azzurri sono inseriti nel Gruppo F dove, oltre ai Reds, sono state inserite anche RB Salisburgo e Genk. Entrambe le gare del raggruppamento prenderanno il via alle ore 21. Segui il live di avvicinamento al match di San Paolo su TUTTOMERCATOWEB.COM!


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Muzzi Roberto Muzzi riabbraccia l’Empoli. L’anno scorso da secondo al fianco di Andreazzoli, adesso da allenatore. Per riprendere da dove aveva lasciato e per cancellare la retrocessione del campionato passato. “Vogliamo tornare su anche per quello che è successo l’anno scorso. C’è rabbia....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510