HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Serie A

LIVE TMW - Parma, D'Aversa: "Voto al mercato? Non è compito mio"

Diretta scritta su TMW! Per aggiornare fremi F5
16.08.2019 14:28 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 2818 volte
Fonte: con la collaborazione di ParmaLive.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Alla vigilia della gara contro il Venezia, in Coppa Italia, il tecnico del Parma Roberto D'Aversa parla così della sfida di domani e dell'inizio di stagione in casa ducale, in collaborazione con ParmaLive.com: "Per questo primo impegno non ci saranno Kucka e Gazzola, per il resto ci sono tutti. Arriviamo consapevoli che inizia la stagione con l'obiettivo di passare il turno e affrontare anche l'impegno successivo del campionato al meglio. Ragionare sulla passata stagione non è opportuno, domani non sarà un impegno semplice, abbiamo contro una squadra organizzata con un allenatore che prepara molto bene le partite. Se commettiamo l'errore di sottovalutarli possiamo andare in difficoltà, ma questa squadra ha sempre la voglia di affrontare al massimo gli impegni".

È più facile lavorare dopo un mercato così?
"L'anno scorso fino a una settimana prima non sapevamo in che categoria avremmo giocato. La società è stata brava durante il mercato ad allestire questa squadra ma ricordiamo come la squadra abbia fatto bene anche lo scorso anno. Inconsciamente dopo Udine lo scorso anno si pensò di aver già raggiunto la salvezza, dopo un girone d'andata importante. E' importante aver confermato alcuni giocatori come Inglese, Grassi e Sepe per la struttura della squadra ma qualcosina a livello numerico manca ancora, specie in difesa, questo ci deve far pensare che il lavoro settimanale è importante indipendentemente dal numero delle persone a disposizione, ma questo si è fatto benissimo lo scorso anno e si sta facendo anche quest'anno. Faccio un esempio pratico: un giocatore come Dermaku che doveva partire per andare a giocare si sta meritando di rimanere qui e giocarsi le sue possibilità in Serie A".

Inizia domani la stagione, che obiettivo ha?
"Sicuramente passare il turno di domani, sia per creare entusiasmo per dare certezze al lavoro settimanale. Nella vita bisogna essere ambiziosi e non porsi limiti, l'obiettivo è migliorarsi. Alla fine tireremo le somme, ma l'ambizione di tutti è migliorarsi".

Un voto al mercato?
"Non sta a me dare voti perché non è semplice far quadrare i conti e accontentare l'allenatore. Quello che devo fare io è allenare i ragazzi che ho a disposizione".

Parma-Venezia è stata una partita importante negli scorsi anni:
"Per quelli che hanno vissuto quell'esperienza è qualcosa in più mentre per quelli nuovi non avendola vissuta è diverso. Siamo professionisti, quando vai in campo lo si fa per vincere, indipendentemente dai trascorsi. Per noi che siamo qui da diverso tempo un motivo in più comunque c'è".

14.28 - Si conclude la conferenza stampa di Roberto D'Aversa, alla vigilia della sfida al Venezia. 


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Tesser “Stiamo facendo bene, ma la classifica è corta. Basta sbagliare una partita e sei risucchiato subito nella normalità. Guardiamo avanti con fiducia e umiltà, c’è da lavorare duro”. Così a TuttoMercatoWeb l’allenatore della rivelazione Pordenone, Attilio Tesser. Classifica oltre...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510