HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Serie A

LIVE TMW - Roma, Fonseca: "Florenzi, un'opzione. Arbitri? Non ci sono scuse"

Premi F5 per aggiornare la diretta!
09.11.2019 14:43 di Dario Marchetti   articolo letto 4222 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

14.10 - La sfida di domani con il Parma chiude il secondo tour de force della stagione della Roma. La squadra di Fonseca è già a Parma dove ha sostenuto la rifinitura in mattinata e da dove parlerà il tecnico alle 14.30. Recuperato Spinazzola, mentre per Mkhitaryan se ne riparlerà dopo la sosta. Queste le parole del tecnico:

I14.34 - Inizia la conferenza stampa

Quanto cambierà domani?
"E' vero che abbiamo fatto molte partite in questo momento. Io non cambierò molto per la partita di domani. Dobbiamo capire che quando la squadra sta bene non necessitiamo di cambiare. Abbiamo fatto molto minuti".

Che umore ha la squadra?
"Loro hanno capito che abbiamo perso e quando è così la squadra deve sentire che deve cambiare e lottare di più per cambiare la prossima partita. La squadra ha comunque fiducia perché abbiamo fatto una buona partita"

Sul Parma
"Sono tutte forti, ma questa squadra è molto forte in contropiede. Le azioni di Gervinho sono pericolose".

Si aspettava una reazione così forte per la Roma?
"La squadra sta bene tutta insieme. Abbiamo fatto delle buone partite. Io mi aspettavo che la squadra giocasse bene in questo momento".

Mancini potrà fare il mediano anche in futuro?
"Penso solo alla prossima partita. E' vero che Diawara non è pronto per fare novanta minuti e Mancini giocherà in mediana"

Come sta Spinazzola?
"Si è pronto".

Come mai la Roma ha perso contro due squadre che hanno giocato a tre?
"No, penso che la nostra squadra non ha nessuna difficoltà nell'affrontare squadre che giocano a tre. Sono coincidenze".

Sugli arbitraggi
"Per me non ci sono scuse. Dobbiamo solo capire cosa possiamo fare, il resto non possiamo controllarlo. La squadra deve capire che dobbiamo giocare sempre con grande ambizione e atteggiamento. Il resto non possiamo cambiarlo".

Domani è possibile vedere Florenzi?
"Ha sempre la possibilità di giocare perché è un calciatore che lavora sempre bene e che sta sempre pronto per aiutare la squadra. Questo è l'importante: sapere che sia pronto. E' sempre un opzione. Non ho parlato con lui della convocazione in Nazionale".

E' preoccupato per le occasioni in contropiede non sfruttate contro il Borussia?
"Noi non abbiamo molto tempo per lavorare. Oggi ci allenaniamo, ma è una situazione normale. L'ultima partita con il Borussia non siamo stati molto pericolosi. Penso che la squadra stia bene in tutti i momenti ed è chiaro che possiamo imparare ancora".

14.43 - Termina la conferenza stampa


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Milan, Kessie verso i saluti. Ma dove? Solo Cina per ora Due settimane davvero da dimenticare per Franck Kessie, centrocampista ivoriano del Milan. I rossoneri, da qualche tempo, hanno maturato l'idea di un addio per lui, causa prestazioni deludenti e richieste da top. Ne sa qualcosa il Wolverhampton che aveva chiuso, in estate, per il...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510