HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Serie A

LIVE TMW - Sampdoria, Claudio Ranieri nuovo tecnico. Adesso è ufficiale

La situazione della panchina della Sampdoria in diretta scritta, su TMW. Premi F5 per ricaricare la pagina
12.10.2019 16:38 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 325892 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

16.38 - Ufficiale, Claudio Ranieri nuovo tecnico! - Il presidente Massimo Ferrero e l’U.C. Sampdoria danno il benvenuto a Claudio Ranieri, che si è legato alla società in qualità di allenatore responsabile della prima squadra fino al 30 giugno 2021. Il presidente augura al tecnico, al suo staff e alla squadra un buon lavoro basato sull’impegno e sulla passione.

15.06 - Lo staff di Ranieri - Tutto fatto per Claudio Ranieri alla Sampdoria. In attesa dell'ufficialità, però ci sono già i nomi dello staff che affiancherà il neo tecnico blucerchaito. Il gruppo sarà composto dal suo vice Paolo Benetti, insieme a Filippo Cornacchia, Paolo Bertelli (preparatore atletico) e Carlo Spignoli. Al loro fianco ci saranno anche Angelo Palombo, Massimo Catalano e Sergio Spalla, già a libro paga della Samp ed ereditati dallo staff che aveva lavorato sino a una settimana fa con Di Francesco.

11.44 - Samp-Ranieri, retroscena con Totti e Cassano - Manca solo l'ufficialità per l'approdo di Claudio Ranieri alla Sampdoria (contratto fino al 30 giugno 2021 con ingaggio di circa 2 milioni di euro complessivo), ma intanto spunta un curioso retroscena sulla scelta del presidente Massimo Ferrero. Il patron blucerchiato, svela l'edizione odierna de Il Secolo XIX - ha infatti sentito al telefono sia Cassano che Totti, prima di decidere definitivamente di affidare la panchina al tecnico romano. La risposta degli ex giallorossi è stata positiva e a quel punto Ferrero ha rotto gli indugi e scelto il dopo Di Francesco. Il suo debutto sarà domenica 20 ottobre, giorno del suo 68esimo compleanno, al Ferraris contro la Roma, squadra del suo cuore. Le firme sul contratto dovrebbero arrivare già in giornata, mentre per lo sbarco a Genova bisognerà attendere lunedì e tecnicamente da martedì inizierà la sua avventura al Mugnaini.

***SABATO 12 OTTOBRE***

19.28 - Ranieri alla Sampdoria, si aspetta solo l'ufficialità - La Sampdoria riparte da Claudio Ranieri, che raccoglie una nuova sfida in corsa proprio come fatto con la Roma nella seconda parte della scorsa stagione. E, proprio come accadde in quel caso, anche a questo giro prenderà il posto di Eusebio Di Francesco. Le parti hanno trovato l'intesa definitiva nelle ultime ore (biennale da 2 milioni a stagione). Si attende solo l'annuncio ufficiale.

19.01 - Il parere di Novellino - "Ranieri è bravo. Ha esperienza, è una persona straordinaria. Sa quanto è importante la Sampdoria, può fare bene”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex allenatore della Samp, Walter Novellino. Cosa non ha funzionato con Di Francesco? Non è stato aiutato. Quello visto dalla Samp non era il suo gioco, ha pagato più del dovuto. Ma si sa, noi allenatori dipendiamo dai risultati. Mi dispiace per Eusebio, è un allenatore importante. Un po’ di tempo va dato a tutti".

17.10 - Samp-Ranieri, manca solo l'ufficialità - In attesa dell'annuncio, Guglielmo Stendardo, ex difensore tra le altre di Lazio e Juventus, ha parlato a Sky Sport commentando l'arrivo di Ranieri sulla panchina blucerchiata: "Ha grande esperienza, e ha fatto benissimo in un campionato difficile come quello inglese. Credo sia la persona giusta per questa difficile situazione che si sta vivendo a Genova".

15.13 - Ranieri ha firmato - Claudio Ranieri è il nuovo allenatore della Sampdoria. Il tecnico di Testaccio pochi minuti fa ha firmato il contratto da due milioni di euro a stagione che lo legherà alla società blucerchiata per le prossime due stagioni. Il rinnovo per il campionato 2020/21 scatterà in automatico in caso di salvezza.

14.55 - Contratto da due milioni annui - Ranieri e la Sampdoria sono sempre più vicini: le parti stanno definendo in queste ore gli ultimi dettagli del contratto che legherà il tecnico al club blucerchiato. Secondo quanto riferito da Sky, l'accordo definitivo dovrebbe prevedere un compenso complessivo da circa 2 milioni di euro a stagione, premi (legati soprattutto alla salvezza) compresi. Cifre non molto lontane da quelle del contratto, ormai risolto, di Di Frances

12.45 - Fumata bianca nelle prossime ore - Claudio Ranieri sempre più vicino alla panchina della Sampdoria. Dopo l'avventura alla Roma, il tecnico di Testaccio è pronto a tuffarsi alla guida di un'altra squadra di Serie A a stagione in corso. Tra poco è previsto un nuovo contatto tra le parti: è stato raggiunto un accordo totale sull'aspetto economico, compreso il bonus da corrispondere al raggiungimento della salvezza.

08.25 - Finisce l'attesa? - Dopo l'incontro di ieri sera, Ranieri è sempre più vicino a succedere a Di Francesco come allenatore della Sampdoria. L'intesa di massima c'è già, mancano soltanto gli ultimi dettagli per definire il contratto biennale che, salvo sorprese, dovrebbe essere annunciato già nella giornata di oggi. Debutto in campionato contro la "sua" Roma, il primo giorno di lavoro a Bogliasco potrebbe essere lunedì.

***VENERDÌ 11 OTTOBRE***

23.35 - E' la sera di Ranieri - Claudio Ranieri è a un passo dalla Sampdoria. Dal club blucerchiato filtra fiducia affinché la trattativa si chiuda al più presto: l'ex tecnico di Leicester e Roma è pronto per raccogliere l'eredità di Eusebio Di Francesco.

21.00 - Incontro con l'entourage di Ranieri - Dopo l'incontro andato in scena a Roma fra Ranieri e la Sampdoria, adesso tocca all'entourage del tecnico incontrare la dirigenza blucerchiata. Come rivela Sky infatti, le parti ora dovranno raggiungere l'intesa economica. Ci sono tutti i presupposti per arrivare ad un accordo sulla base di un contratto biennale vincolato alla salvezza.

19.09 - Parti vicine, Ranieri chiede garanzie tecniche - Si avvicina la soluzione per il problema tecnico in ottica Sampdoria: la dirigenza blucerchiata al completo ha incontrato Claudio Ranieri quest'oggi, il faccia a faccia è terminato poco fa, avvicinando il sì del mister testaccino, che sostituirebbe per la seconda volta Di Francesco in pochi mesi. Il mister ha chiesto garanzie tecniche, ora toccherà alla società decidere se fare il passo in avanti necessario per portarlo in blucerchiato.

18.21 - Ranieri il nome scelto, in corso l'incontro - E' in corso l'incontro tra l'allenatore testaccino e la dirigenza della Sampdoria per convincerlo ad accettare l'avventura in blucerchiato. Dopo la riunione dirigenziale avvenuta poche ore fa a Roma per decidere le strategie future per la panchina, la Sampdoria sembra aver individuato il profilo ideale per rilanciare le ambizioni di una Sampdoria ultima in classifica, stando a quanto rivela la redazione di Sky.

16.22 - Ranieri in pole, in serata l'incontro - Sampdoria è alla ricerca di un nuovo allenatore: al momento, si trovano a Roma il presidente Ferrero, il vicepresidente Romei, il direttore sportivo Osti e il responsabile dello scouting Pecini: il gruppo di dirigenti incontrerà in serata Claudio Ranieri, divenuto al momento il profilo preferito.

14.06 - Contatto telefonico con Iachini - Non c'è solo l'incontro con Claudio Ranieri nell'agenda odierna della dirigenza della Sampdoria. Come riportano i colleghi di SkySport, infatti, il club blucerchiato avrebbe in programma in queste ore anche un colloquio telefonico con Giuseppe Iachini, tecnico che già in passato ha guidato la formazione ligure.

12.48 - Sampdoria, la squadra a lavoro a Bogliasco - Mentre la dirigenza è all'opera per trovare un nuovo allenatore dopo la separazione da Marco Giampaolo, il collettivo della Sampdoria continua ad allenarsi a Bogliasco. Sotto la supervisione di Angelo Palombo i blucerchiati si sono allenati registrando anche il rientro in gruppo di Thorsby e Ramirez. Ancora lavoro personalizzato per Maroni, mentre Linetty è stato sottoposto a terapia e fisioterapia

12.07 - Karembeu sul momento della Samp - A margine della partita delle leggende fra Bologna e Real Madrid andata in scena ieri al Dall'Ara per i 110 anni del club felsineo ha parlato anche l'ex Samp Christian Karembeu. Questo il suo pensiero, in esclusiva per TMW, sulla situazione attuale dei blucerchiati: "Non è facile. Siamo ultimi, anche loro hanno bisogno di aiuto per fare punti e risalire in classifica".

10.52 - Al novero dei tecnici nel mirino della Sampdoria c'è anche uno dei decani della panchina: Claudio Ranieri. Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione oggi ci sarà un contatto fra l'allenatore romano e il presidente blucerchiato Massimo Ferrero per valutare la sua eventuale disponibilità. Qualora la risposta dell'ex Roma fosse positiva ecco che il sorpasso a De Biasi e Iachini potrebbe avvenire in tempo brevi.

10.08 - Garcia il sogno di Ferrero - Se De Biasi e Iachini rappresentano le due ipotesi concrete per la panchina della Sampdoria, Massimo Ferrero, però, continua ad avere un sogno nel cassetto. Un sogno che si chiama Rudi Garcia. Con l'ex Roma al momento non c'è una vera e propria trattativa.

9.00 - Samp, testa a testa per la panchina - Dopo il no di Gennaro Gattuso per raccogliere l'eredità di Eusebio Di Francesco sulla panchina della Sampdoria rimangono due soli allenatori in lizza: Gianni De Biasi e Giuseppe Iachini. Entrambi hanno già palesato la propria disponibilità a vestirsi di blucerchiato. Decisiva la giornata di oggi.

***GIOVEDÌ 10 OTTOBRE***

23.15 - Domani tentativo per Ranieri - Secondo quanto riportato da Sky, nella giornata di domani la Samp potrebbe fare un tentativo per Claudio Ranieri. L'ex Roma è pronto ad ascoltare l'offerta blucerchiata.

21.53 - Iachini: "La Samp è nel mio cuore" - "In questa fase è difficile rilasciare delle dichiarazioni". Raggiunto da Telenord, Beppe Iachini commenta le voci che lo vorrebbero vicino al ritorno in panchina alla Sampdoria: "L'unica cosa che posso dire con certezza è che sarei felice di tornare per il rapporto, la stima, l'affetto e il cuore. Si è instaurato un grande rapporto con questo ambiente, con tutta la tifoseria per quello che abbiamo vissuto. La Sampdoria è nel mio cuore faccio il tifo per lei e posso solo augurarle le migliori felicità e fortune."

17.40 - Gattuso ha detto no, rimangono in pista Iachini e De Biasi - Gennaro Gattuso non si è convinto e ha definitivamente chiuso alla possibilità di allenare la Sampdoria, senza possibilità di ripensamento. Il mancato accordo tra l'ex allenatore del Milan e i blucerchiati costringe Ferrero a continuare nella ricerca del sostituto di Di Francesco. Tra i nomi restano De Biasi e Iachini stando a quanto rivela Sky.

17.09 - Termina la seduta di allenamento della Sampdoria - La doppia seduta di allenamento, ancora affidata ad Angelo Palombo e al suo staff, è terminata poco fa. I giocatori stanno lasciando alla spicciolata Bogliasco, intanto è possibile che la scelta del tecnico venga ancora rimandata. Col passare delle ore, la pista Gattuso si fa sempre più complicata.

15.53 - Nessun incontro con Ranieri, è sempre più Gattuso-De Biasi - Gennaro Gattuso non scioglie le riserve e in questo momento, la distanza tra l'ex tecnico del Milan e la Sampdoria rimane invariata: la panchina dei blucerchiati rimane vacante e tocca ad Angelo Palombo guidare la squadra in queste settimane di attesa per una nuova guida. Le suggestioni Ranieri e Iachini, quest'ultimo graditissimo alla piazza, non vanno oltre la mera ipotesi, mentre il sì di Gianni De Biasi è già in cassaforte ma il nome dell'ex ct non scalda moltissimo Ferrero, che continua a insistere per l'ex allenatore del Milan.

14.40 - Nessun incontro con Ranieri, è sempre più Gattuso-De Biasi - Il presidente Ferrero sembra deciso a non discostarsi dal binomio Gattuso-De Biasi, come precedentemente scritto. Non c'è infatti l'intenzione di incontrare Ranieri, stando a quanto riferisce Sky, l'eventuale terzo incomodo nella corsa alla panchina blucerchiata.

13.34 - Gattuso o De Biasi, la corsa è a due - Gianni De Biasi o Gennaro Gattuso, in questo momento la corsa sembra essersi ridotta a due contendenti: il primo ha già detto sì, ma non convince al 100% tutti i membri della dirigenza, mentre il secondo è il favorito di Ferrero ma al contrario non è ancora convinto dal progetto blucerchiato. Intanto a Bogliasco ci si prepara per il secondo allenamento senza Di Francesco: ancora Palombo a dirigerlo.

11.34 - Gattuso-Samp, le ultime - Sampdoria alla ricerca di un allenatore. Gennaro Gattuso è un serio candidato, ma il diretto interessato ha preso un po’ di tempo prima di dare una risposta definitiva. Sullo sfondo il nome di De Biasi. E ci sono stati contatti anche con Beppe Iachini, nome valutato positivamente dalla piazza e da Ferrero.

10.16 - Non solo Gattuso. Tutti i nomi in lizza - Non ci sono solo Gennaro Gattuso e Gianni De Biasi nel novero dei candidati alla panchina della Sampdoria. Come riporta Il Secolo XIX il club ligure ha messo nel mirino anche un decano come Claudio Ranieri, il grande ex Giuseppe Iachini e l'ex ct dell'Under21 Luigi Di Biagio. Infine c'è il sogno chiamato Rudi Garcia, ex allenatore di Roma e Olympique Marsiglia.

9.21 - De Biasi parla dell'ipotesi Samp - Dalle colonne de Il Secolo XIX arrivano alcune dichiarazioni di Gianni De Biasi, ex ct dell'Albania, che nella giornata di ieri ha incontrato Carlo Osti, ds blucerchiato, e Riccardo Pecini per valutare l'ipotesi di una avventura in blucerchiato: "È stato un pranzo tra amici e per parlare di lavoro - si legge -. Con Carlo (Osti, ndr) siamo amici da anni. Cosa ci siamo detti? Ora non esageriamo... Non dite che sarò il futuro allenatore perché non sarebbe corretto, la società sta facendo valutazioni e prende in esame varie candidature tra cui il sottoscritto, fatto che mi inorgoglisce. Se ho visto la Samp quest'anno? Quasi sempre ma solo perché chi fa il mio mestiere vede tutte le partite e si aggiorna sempre. Con il presidente Ferrero invece non ho mai parlato".

9.00 - Samp, continua la ricerca del nuovo allenatore - Mentre la sponda rossoblù di Genova ha deciso di continuare la propria avventura con Aurelio Andreazzoli, la metà blucerchiata è ancora in attesa di sapere quale sarà il nuovo tecnico dopo la separazione da Eusebio Di Francesco. Nella serata di ieri, a tal proposito, c'è stato un incontro fra Massimo Ferrero e Gennaro Gattuso, ma l'ex tecnico del Milan appare titubante all'idea di subentrare in corsa sulla panchina della Samp. Attesi per la giornata di oggi nuovi sviluppi in merito.

***MERCOLEDÌ 9 OTTOBRE***

22.02 - Sconcerti sulla Samp - Il Genoa di Preziosi ha confermato Andreazzoli, la Sampdoria di Ferrero - esonerato Di Francesco - continua invece la ricerca del nuovo allenatore (Gattuso, De Biasi e Iachini le possibili scelte). In attesa di sviluppi dal club blucerchiato, intanto, arriva il commento di Mario Sconcerti, direttamente dai microfoni di TMW Radio: "Mi dispiace per la Sampdoria, una buona squadra ma che è vuota, morta dentro. Ed è ancora più strano perché Di Francesco è un allenatore che non dà quest'impressione. Probabile che questa trattativa, molto strana, per la cessione della società abbia inciso. Sono 13 mesi che ballano 20-30 milioni, non sono stati corretti. Non bisogna mai dare un alibi al giocatore, perché lo userà".

20.07 - Summit Ferrero-Gattuso - E' finito da pochi minuti il summit tra il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, e Gennaro Gattuso, uno dei papabili per la panchina blucerchiata. Al momento, però, l'ex tecnico del Milan resta titubante sull'ipotesi di intraprendere una nuova avventura al posto di Di Francesco. Le possibilità che diventi il prossimo allenatore della Sampdoria sono del 50%. Ferrero ha proposto un anno di contratto, carta bianca anche su mercato gennaio.

18.28 - SAMPDORIA: De Biasi resta in pole - Aggiornamenti da Sky Sport sulla futura panchina della Sampdoria. Non c'è stata la fumata bianca tra il club blucerchiato e Gennaro Gattuso, uno dei papabili per la successione di Di Francesco. L'ex tecnico del Milan ha infatti preso tempo, ma De Biasi al momento resta l'alternativa più probabile, Iachini invece il nome preferito dai tifosi.

18.11 - GENOA: resta Andreazzoli - Aurelio Andreazzoli resta al Genoa. Il colpo di scena - riporta Sky Sport - arriva direttamente dal presidente del club, Enrico Preziosi, che dopo un chiarimento con l'allenatore ha deciso di andare avanti con l'attuale guida tecnica. Il tutto, nonostante i contatti con Guidolin avvenuti nelle ultime ore. Domani Andreazzoli dirigerà regolarmente l'allenamento.

16.58 - GENOA: Preziosi incontra Guidolin. Andreazzoli vicino all'esonero - Secondo quanto riferisce Sky Sport, è in corso in questi minuti un incontro tra il presidente del Genoa Enrico Preziosi e Francesco Guidolin, vicinissimo a diventare il nuovo allenatore della squadra al posto di Andrezzoli.

16.14 - GENOA: idea Guidolin per la panchina -La posizione di Aurelio Andreazzoli resta in bilico. L'allenamento di oggi, in casa Genoa, è stato annullato e secondo quanto raccolto dalla nostra redazione il presidente Enrico Preziosi sta avendo dei contatti anche con Francesco Guidolin, che si aggiunge dunque alla lista dei papabili nel caso in cui l'attuale allenatore dovesse essere esonerato.

16.00 - SAMPDORIA: incontro con De Biasi, c'è fiducia - La dirigenza blucerchiata in mattinata ha incontrato Gianni De Biasi, uno dei potenziali candidati alla sostituzione di Eusebio Di Francesco: incontro positivo stando a quanto da noi raccolto, coi buoni rapporti tra De Biasi e Osti che potrebbero essere decisivi nella scelta dell'ex ct dell'Albania come erede del tecnico abruzzese.

14.45 - SAMPDORIA: lo staff tecnico che dirigerà la seduta - L'allenamento di oggi sarà diretto, come detto da Angelo Palombo, insieme a Catalano, Spalla e Battara. I primi tre dipendenti Sampdoria mentre ultimo preparatore dei portieri del settore giovanile.

14.36 - SAMPDORIA: preso Andrea Bertolacci - In attesa di capire chi sarà il sostituto di Di Francesco, la Sampdoria si muove sul mercato dei calciatori, tesserando Bertolacci: "Il presidente Massimo Ferrero e l’U.C. Sampdoria comunicano di aver tesserato il calciatore Andrea Bertolacci (nato a Roma l’11 gennaio 1991). Il centrocampista ha sottoscritto un contratto economico fino al 30 giugno 2020".

12.40 - SAMPDORIA: oggi seduta diretta da Palombo - Oggi allenamento diretto da Angelo Palombo in casa Sampdoria: l'ex capitano è infatti rimasto a disposizione del club anche dopo l'allontanamento di Di Francesco. Con Pioli verso il Milan per l'eredità dell'ex tecnico della Roma restano in corsa Gennaro Gattuso, il sogno di Ferrero, ma anche Claudio Ranieri, Gianni De Biasi e Luigi Di Biagio, reduce dalla lunga esperienza con la Nazionale Under 21. Una decisione è attesa a breve, vista anche l'esigenza dei blucerchiati di avere certezze dopo una prima parte di stagione difficile.

10.40 - GENOA: oggi confronto tra Preziosi e Andreazzoli - Preziosi incontrerà Andreazzoli in giornata, rivela gazzetta.it, in un confronto che sarà decisivo per il futuro rossoblù dell’allenatore, il quale ha raccolto solo un punto nelle ultime cinque partite

10.36 - GENOA: allenamento annullato - L'allenamento di oggi è stato annullato, stando a Sky, sintomo di come la posizione di Andreazzoli sia ancora in bilico. Il Genoa sta decidendo in queste ore il futuro del proprio allenatore e, in giornata, prenderà una decisione definitiva, intanto l'allenamento di oggi non si terrà: tutto rimandato a domani, quando il destino della panchina dovrebbe essere più chiaro.

10.26 - SAMPDORIA: De Biasi non si sbilancia - Gianni De Biasi, uno dei candidati alla panchina della Sampdoria, ha negato di aver avuto contatti con Ferrero e Osti in una intervista concessa al Secolo XIX: "Da Genova non ho sentito nessuno. Ho letto di essere tra i papabili, ma so come vanno certe cose e prima di parlarne aspetto conferme. Domani (oggi, ndr) torno in Italia e vi saprò dire di più".

10.05 - SAMPDORIA: Ferrero sogna Gattuso, ma costa caro - Massimo Ferrero, dopo aver concluso l'esperienza con Di Francesco, si è messo subito a caccia di alternative. In questo momento è Gennaro Gattuso il primo nome, ieri impegnato in Germania con le leggende azzurre. Il Viperetta ci proverà, già oggi è attesa la risposta dell'ex campione del mondo, stando a quanto rivela Il Secolo XIX. Il problema di "Ringhio" è l'affollato staff che si porterebbe dietro più l'alto stipendio richiesto, una cifra superiore ai due milioni di euro.

9.21 - GENOA: senza Pioli, Andreazzoli può restare - Anche quella di ieri, come domenica, è stata una lunga giornata di valutazioni in casa Genoa: la sfida con il Milan non ha dissipato i dubbi del patron Preziosi e del ds Capozucca. Secondo Il Secolo XIX, senza la certezza di arrivare al possibile successore di Aurelio Andreazzoli, Stefano Pioli, le possibilità che l'ex tecnico dell'Empoli possa rimanere salgono vertiginosamente.

9.00 - Giornata decisiva per Genoa e Sampdoria - La città di Genova è in ebollizione, dal punto di vista calcistico è ovvio: i blucerchiati sono alla ricerca dell'erede di Di Francesco, che non dovrebbe essere Pioli, il quale ha preferito aspettare il Milan, mentre il Genoa riflette sulla posizione di Andreazzoli. Oggi la ripresa degli allenamenti e se sarà ancora l'ex Empoli a dirigerli, non è detto che non possa essere proprio lui a guidare la formazione rossoblù nella sfida di Parma alla ripresa.

***MARTEDÌ 8 OTTOBRE***

21.15, SAMPDORIA: anche De Biasi tra le opzioni valutate da Ferrero - Dopo la risoluzione consensuale di Di Francesco con la Sampdoria, la squadra blucerchiata è alla ricerca del sostituto. Diversi i profili valutati, tra cui spiccava anche quello di Stefano Pioli, ora sempre più vicino al Milan. Stando a quanto rivela la redazione sportiva di Sky, avanza la candidatura di De Biasi, che dopo l’ultima esperienza all’Alaves potrebbe tornare a mettersi in giorno in Serie A.

20.55, SAMPDORIA: arriva Bertolacci: il giocatore sarà ufficializzato a breve - Andrea Bertolacci è arrivato a Genova in questa lunga e convulsa giornata per il mercato della Sampdoria, a breve sarà un nuovo giocatore blucerchiato: ad attenderlo non troverà Eusebio Di Francesco, allontanato dalla guida tecnica del Doria, ma una squadra alla ricerca di una nuova guida.

20.07, SAMPDORIA: Sampdoria: Pioli fino alle 22, poi si andrà su altri obiettivi - Priorità Stefano Pioli, ma solo entro le 22: già vicino in estate ai blucerchiati, il tecnico di Parma potrebbe essere la scelta dei blucerchiati, che hanno dato questa deadline all'ex allenatore della Fiorentina. Difficile che il tecnico dica sì nelle prossime due ore, visto che c'è il Milan su di lui.

18.55, SAMPDORIA: UFFICIALE: Di Francesco non è più il tecnico - Eusebio Di Francesco non è più l'allenatore della Sampdoria. Con un comunicato apparso sul sito ufficiale, il club blucerchiato comunica la rescissione del contratto del tecnico pescarese. "Il presidente - si legge - Massimo Ferrero e l'UC Sampdoria comunicano di aver raggiunto un accordo consensuale con Eusebio Di Francesco e il suo staff tecnico per l'interruzione del rapporto professionale. Il presidente e i suoi collaboratori ringraziano Di Francesco e staff per il lavoro svolto e per la disponibilità dimostrata".

17.45, SAMPDORIA: saluta Di Francesco - Sampdoria ed Eusebio Di Francesco si salutano: è stata raggiunta l'intesa per la risoluzione del contratto triennale, riferisce Sky. Manca solo l'ufficialità dell'operazione che ha portato a corrispondere a Di Francesco una delle tre annualità di stipendio previste dal contratto, circa 1.8 milioni. La Sampdoria ora aspetta Pioli, più orientato a scegliere il Genoa, e Iachini.

16.50, SAMPDORIA: sempre più caos in seno al club - Attraverso il sito ufficiale della Sampdoria, la Holding Max, controllante della società blucerchiata, commenta così la fine delle trattative con CalcioInvest per l'acquisto del club: "Abbiamo preso atto, tramite media, della decisione di CalcioInvest di ritirarsi, per la seconda volta, dalla trattativa avente ad oggetto l’acquisizione di U.C. Sampdoria S.p.a. Lasciando in disparte ogni questione di carattere legale, non possiamo non ribadire che la valutazione del club è sempre stata quella indicata in più lettere di intenti da tempo sottoscritte dalle Parti, valutazione che non può certo essere ridotta a causa di una momentanea situazione di classifica, assolutamente contingente, che non rispecchia il valore della squadra e dalla quale, come sempre abbiamo dimostrato, usciremo continuando a fare il nostro lavoro in piena unità e armonia. Ringraziamo la San Quirico per la grande disponibilità che ha dato per contribuire alla chiusura positiva della trattativa. Crediamo infine che, anche per senso di responsabilità verso i tifosi, l’unico modo per concludere una trattativa così lunga sia quello di dare esecuzione ai documenti precontrattuali sottoscritti dalle Parti, nella piena conoscenza della situazione economico-finanziaria e patrimoniale del club".

15.55: la situazione in casa Genoa - Anche sull'altra sponda di Genova, c'è ben poco da stare allegri: il ko contro il Milan ha indotto a riflessioni approfondite il patron Preziosi, che ha sondato già diverse piste per la sostituzione di Andreazzoli. Piace sempre Gattuso ma è difficile convincerlo. Fra le alternative Davide Nicola, Claudio Ranieri, Francesco Guidolin e persino Thiago Motta, anche se al momento il favorito, in caso di cambio, è certamente Stefano Pioli, cercato anche dalla Samp. Dopo sette giornate i grifoni sono penultimi in classifica con soli 5 punti conquistati, davanti solo ai concittadini. Al nuovo allenatore spetterà il debutto nella trasferta di Parma (i crociati arrivano da due vittorie di fila in casa propria, ndr), dopo la sosta del campionato.

15.37: la situazione in casa Sampdoria - Oggi la risoluzione con Eusebio Di Francesco, raccontano fonti genovesi, pagando al mister un'annualità: 1,8 milioni netti. Stefano Pioli è il preferito, ma dà la precedenza ad altre società. Il presidente della Samp ha avviato un contatto anche con Claudio Ranieri, secondo PrimoCanale, troppo oneroso però, mentre Beppe Iachini è l'outsider qualora non dovesse andare in porto l'avviata trattativa con Pioli.

Ma non c'è solo la situazione della panchina: il caos societario non aiuta di certo, con la cordata Calcioinvest che si è ritirata dall'acquisto del club blucerchiato tramite un comunicato (QUI la notizia integrale), ma Ferrero non si dimostra certo arrendevole. Per rinforzare la rosa è infatti in arrivo Andrea Bertolacci, che puntellerà il centrocampo a disposizione del nuovo tecnico.

15.20 - Il nuovo corso rossoblucerchiato è finito: Eusebio Di Francesco tratta la risoluzione con la Sampdoria dopo le sei sconfitte in sette gare sotto la sua gestione, mentre Aurelio Andreazzoli potrebbe pagare con l'esonero la rocambolesca sconfitta contro il Milan di sabato scorso. Riflessioni in corso per il patron Preziosi, mentre la scelta di Ferrero sembra già fatta, a maggior ragione dopo l'interruzione delle trattative con il "gruppo Vialli", fortemente interessato all'acquisto della società ma tiratosi indietro per le eccessive pretese dell'attuale proprietario. Seguiremo le novità in arrivo oggi da Genova, grazie anche ai contributi del nostro inviato, mediante questa diretta scritta.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TOP NEWS Ore 17 - Colloquio Cellino-Balotelli. Le conferenze di serie A Le voci dei protagonisti, le esclusive di mercato e tanto altro su TMW: di seguito le notizie più importanti del tardo pomeriggio: Inter, cinque indisponibili per Conte a Torino: anche Sensi resta out - Leggi la news, CLICCA QUI! LIVE TMW - Atalanta, Gasperini: "C'è troppa fiducia,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510