Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
live

Sousa: "Stiamo migliorando. Possiamo crescere ancora"

LIVE TMW - Sousa: "Stiamo migliorando. Possiamo crescere ancora"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca 2016
sabato 5 novembre 2016, 13:17Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

In vista della sfida di domani contro la Sampdoria il tecnico della Fiorentina Paulo Sousa ha parlato in conferenza stampa per presentare la gara.

Sui pericoli nella gara di domani: "Abbiamo rispetto dei nostri avversari ma mi focalizzo solo su noi stessi. Dobbiamo risolvere i problemi. Giampaolo è uno degli allenatori che apprezzo di più, per il suo modo di approcciare le gare in modo offensivo. La Samp giocherà per vincere, l'anno scorso siamo andati in difficoltà contro i blucerchiati e vedo una squadra in salute che ha recuperato giocatori importanti. Anche noi stiamo crescendo e siamo motivati. Se tutti i fattori, compreso quello atmosferico ci aiuteranno, potremo vincere".

Sulla rivincita con Giampaolo: "Non cerco rivincite ma è una motivazione in più. L'anno scorso contro l'Empoli, soprattutto al ritorno potevamo vincere, se solo all'inizio avessimo fatto meglio. Quest'anno il mio collega ha giocatori diversi e può fare cose migliori".

Sulla pioggia: "Se l'arbitro dirà che dobbiamo giocare dovremo farci trovare pronti".

Sui cambiamenti nelle ultime giornate: "Stiamo crescendo molto, abbiamo determinazione e continueremo a lavorare perché ci sono ancora margini di miglioramento".

Sulla classifica corta: "Ci sono molte squadre nella parte alta della classifica che lottano per l'Europa. Poi ci sono quelle che lotteranno per lo Scudetto, le più attrezzate che possono investire di più. Dico anche che la Serie A sta crescendo. Lazio e torino sono migliorate molto e lotteranno per le zone alte. Poi c'è l'Atalanta, che sta facendo un grande lavoro con i giovani. Sono contento per loro".

Sugli infortunati: "Tutta la rosa è a disposizione a eccezione di Toledo".

Su Praet: "Non è un nostro giocatore e non ne parlo".

Su Borja Valero: "L'anno scorso giocava più alto. È un giocatore che dà superiorità, si muove bene negli spazi e tecnicamente è favoloso".

Sulle scelte in base al clima: "Penso a tutti i fattori".

Su Muriel: "La Samp è molto forte in attacco e non gioca solo in contropiede per sfruttare la velocità del colombiano. Dovremo stare attenti a non dare alla Samp la profondità. Lo scorso anno non è andato bene, in questa stagione invece è tutto un altro giocatore".

Sull'Inter: "Avremo tempo di parlare dei nerazzurri. Adesso mi concentro solo sulla Fiorentina".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000