HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

La Giovane Italia
Serie A

LIVE TMW - SPAL, Semplici: "Non sono mai tranquillo ma salvezza vicina"

20.04.2019 17:27 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 2683 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Leonardo Semplici, allenatore della SPAL, parla ai microfoni della sala stampa del Castellani, dopo l'importante sfida salvezza vinta dalla squadra ferrarese in casa dell'Empoli. Atteso entro pochi minuti il tecnico estense per le sue impressioni e sensazioni a caldo dell'immediato post-partita.

17.20 - Comincia la conferenza stampa di Semplici.

Sulla salvezza più vicina: "Tranquillo non sono mai, ma questa vittoria ci deve dare tanto per la prestazione, la determinazione e la personalità. Mi auguro di raggiungere il nostro obiettivo stagionale. Devo dar merito ai ragazzi per la prestazione così bella, che non era semplice. Venivamo da un bel periodo ma non era scontato".

Su Petagna: "Sapeva che poteva essere un anno importante per lui, doveva fare quel salto di qualità che potesse farlo migliorare per l'aspetto realizzativo. Si è messo a completa disposizione e i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Questa è la forza dei gruppi che alleno da qualche anno. Volevo anche ringraziare il nostro pubblico, ci seguono con grande passione".

Sull'inizio difficile: "Sapevamo sarebbero partiti forte, noi non abbiamo fatto lo stesso ma poi ci siamo riusciti. Abbiamo reagito e portato tutto alla nostra prova. Prematuro parlare del futuro, prima salviamoci poi si vedrà".

Sulla prestazione difensiva: "Bisogna dar merito agli avversari, non giochiamo da soli. I loro reparti offensivi sono ottimi e ci hanno messi in difficoltà. Siamo migliorati durante la gara, concedendo meno ed esprimendo le qualità. Oltre al risultato volevo che la squadra dimostrasse le sue qualità".

Su Lazzari sostituito: "Crampi".

Sulla rivincita dopo le parole dell'ambiente empolese in settimana: "Sono abituato a non parlare degli altri e rispettarne l'operato. La miglior risposta è stata vincere con questa partita bellissima".

Sui suoi attaccanti: "Li alterno spesso e nonostante questo sono contento. Mi fa felice Floccari, che così dovrà giocare ancora qualche anno. Ma mi fa piacere anche il gol di Antenucci".

Sulla salvezza ottenuta: "No, ancora no. Mancano uno-due punti, ma dipende anche dagli altri. La prossima col Genoa sarà difficile e bisogna cercare di raggiungere quel punto in più che manca per la matematica. La società mi aveva chiesto di salvarmi, e farlo al secondo anno di A significa che hai anche un'aspettativa diversa".

17.27 - Finita la conferenza stampa.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Commisso: "Italiano che ha comprato in Italia. Fiorentina? No comment" "Non posso dare nessuna conferma, in senso positivo o negativo. Davvero, non posso...". Così Rocco Commisso, intercettato dall'edizione odierna del Corriere Fiorentino, sul possibile acquisto dei viola. L'imprenditore ha poi proseguito: "Se tifo Juve? Chiunque, quando cresce, diventa...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510