Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
live

Stasera Inter-Bayer Leverkusen, le formazioni ufficiali del match

LIVE TMW - Stasera Inter-Bayer Leverkusen, le formazioni ufficiali del matchTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 10 agosto 2020 20:02Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

L'Inter di Antonio Conte torna in campo in Europa League con la gara contro il Bayer Leverkusen valida per i quarti di finale. Segui il live di avvicinamento alla partita di TuttoMercatoWeb.com con gli aggiornamenti e le ultime di formazione in vista della sfida di Dusseldorf.

20.02 - Si chiude qui il live pre partita di TuttoMercatoWeb. CLICCA QUI per la diretta testuale del match

20.00 - Le formazioni ufficiali del match - Queste le formazioni ufficiali della sfida delle 21 fra Inter e Bayer Leverkusen:
INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; D'Ambrosio, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lukaku, Lautaro
BAYER LEVERKUSEN (4-3-3): Hradecky; L. Bender, S. Bender, Tapsoba, Sinkgraven; Palacios, Baumgartlinger, Demirbay; Havertz, Volland, Diaby

19.13 - Quanto può valere il successo sul Leverkusen? - Quanto può incassare l'Inter dall'eventuale successo di questa sera contro il Bayer Leverkusen e, quindi, dall'accesso alle semifinali di Europa League? Fermandoci alla sfida di questa sera, scrive Calcio e Finanza, con una vittoria i nerazzurri metterebbero in cassa 2,4 milioni di euro che andrebbero a sommarsi agli 1,5 milioni per la qualificazione ai quarti e agli 1,1 milioni per quella agli ottavi (dalla sola partecipazione ai gironi, senza il market pool, l'Inter aveva già incassato oltre 41 milioni). Numeri destinati a crescere ulteriormente se il percorso europeo dovesse proseguire: col raggiungimento della finale arriverebbero altri 4,5 milioni, in caso di successo finale ulteriori 4 milioni di euro.

18.38 - Havertz guida le Aspirine - Sembrano esserci pochi dubbi di formazione per il tecnico del Bayer Leverkusen Peter Bosz. Le aspirine si schiereranno in campo col 4-3-3 e saranno guidate ovviamente dal gioiello Havertz. Questa la probabile formazione del Bayer:
BAYER LEVERKUSEN (4-3-3): Hradecky; L. Bender, S. Bender, Tapsoba, Sinkgraven; Palacios, Baumgartlinger, Demirsbay; Bailey, Havertz, Diaby

18.13 - Lukaku a segno da 8 gare di fila: obiettivo record assoluto - I numeri di Romelu Lukaku in Europa League spingono ancor più Conte a puntare tutto sul suo numero 9: l'ex Chelsea ha infatti segnato in tutte le ultime 8 partite di Europa League (11 reti in totale), striscia iniziata nel 2014/15 con la maglia dell’Everton. Come lui ha fatto Alan Shearer nel 2004/05; nessun giocatore ha mai trovato il gol per 9 gare di fila nel torneo, obiettivo ulteriore per Lukaku stasera nella sfida di Dusseldorf. .

17.05 - D'Ambrosio o Moses sull'out di destra - Un solo vero dubbio di formazione per Antonio Conte, quello relativo all'esterno destro di centrocampo nel suo 3-5-2. Al momento D'Ambrosio sembra in vantaggio ma Moses scalpita e qualche chance ce l'ha anche Candreva. Per il resto spazio a Godin, De Vrij e Bastoni in difesa, davanti ad Handanovic, mentre a centrocampo ci saranno Barella, Brozovic e Gagliardini, con Ashely Young a sinistra. Infine l'attacco: Eriksen e Sanchez andranno in panchina, i titolari saranno Lukaku e Lautaro Martinez.

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; D'Ambrosio, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lukaku, Lautaro Martinez.

16.05 - Sanchez ed Eriksen in panchina - Niente maglia da titolare per Christian Eriksen e Alexis Sanchez nella sfida di questa sera tra l'Inter e il Bayer Leverkusen. Sia il danese che il cileno si accomoderanno infatti in panchina, con la coppia Lukaku-Lautaro Martinez che verrà confermata. I due saranno pronti a subentrare, per far cambiare marcia ai nerazzurri nel momento del bisogno.

15.34 - Le quote dei bookmakers per l'Europa League dell'Inter - Archiviata la vittoria sul Getafe, l'Inter si tuffa nelle Final Eight di Europa League, a caccia di una semifinale europea che manca da 10 anni. Sulla strada dei nerazzurri c'è il Bayer Leverkusen, avversaria ostica che ha eliminato Porto e Glasgow Rangers, ma la squadra di Conte può ambire alla qualificazione. Nella sfida a eliminazione diretta, i nerazzurri partono favoriti nei 90 minuti, a 2.10, il successo tedesco è a 3.50, stessa quota per il pareggio. L'Inter comanda anche nelle quote sul passaggio turno, a 1.57, a 2.40 invece il Leverkusen in semifinale. Chi può essere decisivo nella sfida? Conte punta forte sui match winners della gara con il Getafe: Lukaku, che ha segnato in tutte le ultime otto partite di Europa League, per un bottino di 11 reti in totale, ed Eriksen che agli spagnoli ha segnato la seconda rete in tre gare di Europa League con la maglia interista. La rete del belga nei 90 minuti è a 2.25, l'opzione che segni in entrambi i tempi vale 12.00. Il gol di Eriksen si gioca invece a 5.00. Tra i tedeschi occhio alla giovane stella Kai Havertz, che ha già segnato 3 reti in 4 gare di Europa League ed è a quota 17 gol e 9 assist sommando tutte le competizioni giocate dal Bayer. Il gol all'Inter del 21enne tedesco si gioca a 3.00. La squadra di Conte è una delle formazioni più accreditate per il raggiungimento della finale, proposta a 2.00, mentre l'eventuale successo della competizione europea è a 4.00, un passo indietro al Manchester United, favorito numero uno a quota 3.00.

14.47 - Lukuku insegue Ronaldo - Romelu Lukaku alla caccia di Ronaldo. Il belga insegue il Fenomeno che nella sua prima stagione all'Inter chiuse la stagione con 34 gol fatti tra tutte le competizioni e con la vittoria dell'allora Coppa UEFA. Lukaku ripartirà stasera da quota 30 e punta al successo in Europa League, per riportare un trofeo nella bacheca nerazzurra.

13.39 - La strada per la finale - L'Inter si prepara per la gara contro il Bayer Leverkusen valida per i quarti di finale di Europa League, con uno sguardo al tabellone, per provare a portare a casa quel trofeo europeo che manca da 10 anni, dal Triplete del 2010. L'obiettivo è alla portata, in finale ci sarebbe probabilmente una tra Manchester United e Siviglia, mentre in semifinale, in caso di successo contro i tedeschi stasera, l'avversaria uscirà tra Shakhtar e Basilea, due squadre che non possono e non devono fare paura ad Antonio Conte.

13.30 - Le probabili formazioni - Inter in campo questa sera a Dusseldorf per la gara contro il Bayer Leverkusen valida per i quarti di finale di Europa League. L'obiettivo è quello di staccare il pass per la semifinale, in modo da provare a vincere quel trofeo europeo che manca nella bacheca nerazzurra dal 2010.

Come arriva l'Inter - Un solo vero dubbio di formazione per Antonio Conte, quello relativo all'esterno destro di centrocampo nel suo 3-5-2. Al momento D'Ambrosio sembra in vantaggio ma Moses scalpita e qualche chance ce l'ha anche Candreva. Per il resto spazio a Godin, De Vrij e Bastoni in difesa, davanti ad Handanovic, mentre a centrocampo ci saranno Barella, Brozovic e Gagliardini, con Ashely Young a sinistra. Infine l'attacco: Eriksen e Sanchez andranno in panchina, i titolari saranno Lukaku e Lautaro Martinez.

Come arriva il Bayer Leverkusen - Quella contro i Rangers non è stata certo una partita impegnativa per la formazione di Bosz che non ha sprecato molte energie forte dell'1-3 dell'andata in Scozia. L'allenatore dei tedeschi confermerà il 4-3-3 con Hradecky in porta, la linea difensiva formata da Lars Bender, Sven Bender, Tapsoba e Sinkgraven, il centrocampo formato da Palacios, Baumgartlinger e Demirsbay e il tridente con Havertz centrale, Bailey a destra e Diaby a sinistra.

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; D'Ambrosio, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte.
Bayer Leverkusen (4-3-3): Hradecky; L. Bender, S. Bender, Tapsoba, Sinkgraven; Palacios, Baumgartlinger, Demirsbay; Bailey, Havertz, Diaby. All. Bosz.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000