HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Calciomercato chiuso: quale big s'è mossa meglio?
  Juventus
  Napoli
  Roma
  Inter
  Lazio
  Milan

La Giovane Italia
Serie A

LIVE TMW - Tottenham, Pochettino: "Dominato sulla Juve per 83 minuti"

13.02.2018 23:31 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 17305 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Dopo Allegri, ecco Mauricio Pochettino in conferenza stampa. L'allenatore del Tottenham commenta il 2-2 in casa della Juventus, un risultato che oggettivamente sorride agli Spurs: "All'inizio non sapevo cosa pensare, forse il primo gol era in fuorigioco ma non mi voglio lamentare. Abbiamo concesso un gol in una situazione in cui saremmo dovuti essere più solidi. Non si può fare contro una squadra come la Juventus. Però dopo il secondo gol non avevamo niente da perdere. Ora sono orgoglioso, abbiamo mostrato un grande carattere che ha giocato due finali nelle ultime tre stagioni, che ha grande esperienza in campo. Noi siamo giovani, penso che una prestazione del genere debba rendermi orgoglioso".

Sulla condizione.
"L'energia è stata fantastica. Abbiamo giocato sabato, loro venerdì. Una giornata in più o in meno, a questi livelli, fa tanto. Poi venivamo dalla gara con l'Arsenal, i giocatori sono stati fantastici e voglio fargli i miei complimenti, hanno messo tutto in campo e cambiare le cose non è facile, ci vuole più energia".

Quanto è cresciuta la squadra?
"Nelle ultime settimane abbiamo parlato tanto di questo. Penso che abbiamo più esperienza, ma meno della Juventus. Siamo partiti non bene, ma questo mostra che siamo abbastanza maturi da poter competere in Champions League. Abbiamo messo in campo grande carattere, è la nostra quarta stagione insieme e ci stiamo sempre migliorando. Penso che l'aspetto psicologico fosse l'ultimo, ma che fosse necessario per provare a essere competitivi".

Ha detto che il Tottenham ha dominato sulla Juventus.
"Penso che abbiamo fatto due gol contro una squadra così esperta. Abbiamo dominato il possesso, li abbiamo costretto a usare più profondi e ad attaccare solo in contropiede. Siamo stati molto concentrati, i primi sette minuti sono stati difficili, ma negli altri 83 abbiamo dominato. Penso che non sia facile venire qui e dominare una squadra come la Juve".

Più contento dei due gol fatti o scontento delle tante occasioni concesse?
"Sono contento perché la qualificazione è un discorso aperto e ai quarti di finale mancano solo 90 minuti. La performance è stata fantastica".

Le piacerebbe allenare in Italia?
"Beh, mi sento come a casa qui. Sono in nato in Argentina, ma sono un italo-argentino. I miei vengono da qui, mi sento bene e davvero mi sento a casa. Mi piace molto l'Italia".

Sul ritiro di Ryan Mason.
"L'ho visto al centro di allenamento questa settimana. È una persona a cui vogliamo tutti molto bene, è stato un fantastico giocatore e sono sicuro che avrà un grande futuro nel mondo del calcio. Le porte del Tottenham sono aperte per lui".

Su Eriksen.
"Penso che abbia fatto una grandissima partita. Da quando sono al Tottenham è sempre stato importante e ha fatto sempre passi avanti. È quel tipo di giocatore che rappresenta la nostra filosofia, che unisce la squadra. Lui è stato fantastico".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

TOP NEWS Ore 13 - Modric smentisce l'Inter. Marchisio-Monaco Tutte le news più rilevanti delle ultime ore. Mercato, indiscrezioni, dichiarazioni, casi e polemiche. Tutto dalle colonne di Tuttomercatoweb.com. Modric 'smentisce' l'Inter Leggi la news, CLICCA QUI! De Laurentiis: "Siamo fortissimi" Leggi la news, CLICCA QUI! Sorrentino...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy